SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Mario Balotelli, Cesc Fàbregas e Marco Reus saranno gli unici al mondo a indossare la nuova scarpa evoPower di Puma in versione camouflage.

Questo modello speciale anticipa di poche settimane il lancio dell’intera collezione evoPower, il nuovo silo di Puma.

Scarpe evoPower camo Puma

La colorazione camouflage piacerà senza dubbio al campione del Milan, particolarmente a suo agio con il motivo mimetico. Basti pensare che la stessa fantasia adornava la sua Bentley ai tempi del City. Di recente sempre Balotelli è stato il testimonial di un’altra versione speciale di evoPower, denominata “Stampa”.

Analizzando gli scarpini da vicino si nota che la trama mimetica è formata da un mix di loghi Puma cat in turchese e grigio. I restanti dettagli tecnici, che promettono di non avere rivali nè precedenti nel settore, li analizzeremo dopo il lancio ufficiale.

Nell’attesa gustatevi le immagini del nuovo modello di Puma.

Scarpini evoPower camouflage Puma

Scarpa calcio evoPower camo

Tomaia evoPower camo Puma

Suola evoPower camouflage Puma

Cesc Fàbregas, che passerà da PowerCat a evoPower, ha così commentato: “Un teaser boot ha sempre qualcosa d’intrigante e di misterioso che lo circonda, motivo per il quale sono orgoglioso ed entusiasta di essere uno dei pochi eletti a poterlo indossare. Quando Puma presenta una sua nuova creazione c’è sempre una certa attesa nell’aria, ma devo dire che le evoPower Camo stupiscono per il loro design veramente unico e cool. Ho già avuto modo di testarle e ne sono rimasto davvero impressionato, non vedo l’ora di scendere in campo!”

La versione Camo è disponibile in edizione limitata in alcuni rivenditori selezionati e solo fino al 16 Gennaio.

  • CP9

    Mi piacciono, non vedo l’ora di vedere le colorazioni ufficiali. Questo motivo mimetico poi mi piace molto, è decisamente più fine rispetto alla tamarrissima Bentley di Balotelli. Qualche perplessità solo sul passaggio di fabregas da evospeed a evopower, si rischia di fare come la Nike che per le hypervenom ha scippato alcuni dei testimonial più prestigiosi delle mercurial.

    • Passione Maglie

      Una precisazione, evoPower sostituisce PowerCat per cui non c’è nessun cambiamento per Fàbregas. Lui non è un testimonial evoSpeed.

      • CP9

        Chiedo scusa, avevo capito male io.

  • LM

    La struttura della scarpa mi piace, sembra comoda e fatta bene, ma con il disegno mimetico non si può proprio guardare… aspettiamo la versione con la grafica classica e sobria, con la striscia all’esterno e il Puma all’interno, per poterla giudicare meglio.

  • magliomane

    Ai piedi di Mario Rigorelli vedrei meglio dei bei scarponi da lavoro belli robusti e comodi, studiati apposta per evitare infortuni nel cantiere dove lo manderei a lavorare. Altro che scarpini della puma camouflage.

  • LCT

    @Passione Maglie, sul Corriere ho letto che sulla maglia del Milan della prossima stagione ci sarà lo scudo di Milano al posto dello scudetto tradizionale.E’ vero?

  • stefano T

    io sarò all’antica ma queste colorazioni mimetiche mi disgustano.
    sono veramente brutte queste scarpe

  • rudiger

    Giorni fa ho fatto un giro in campagna, pestando ovviamente fango e… altro.
    Alla fine gli scarponi che avevo presentavano la stessa colorazione.
    Li ho lavati senza pensare che fossero trendy.

    • Passione Maglie

      Hai fatto bene, c’era il rischio che qualche azienda ti portasse in tribunale per plagio.

      • rudiger

        Dopo la prossima passeggiata, deposito la fanghiglia all’ufficio brevetti. Non si sa mai.

  • F093

    Di bello questi scarpini hanno:

    (fine commento)

    F093
    old style

  • Eugenio

    Chi è il soggetto che se le compra queste scarpe ?

  • pongolein

    mi piace questa tradizione di puma di anticipare i modelli della nuova collezione “mascherandoli” con delle fantasie eccentriche e stravaganti. E’ una trovata che contribuisce a creare clamore mediatico fra gli appassionati in vista del lancio dei prodotti per la grande distribuzione.

    Ovviamente rimango fermamente convinto che queste arlecchinate siano delle volgarità, che la classe e l’eleganza nell’equipaggiamento della atleta siano un’altra cosa, ma in questo caso, capendo che si tratta di una sorta di “prototipo”, sono ben disposto a fare una concessione stilistica al brand teutonico, che comunque si discosta dalla massa utilizzando il loro logo per creare il tema “camo”…particolare che conferisce originalità ed esclusività.

    Attendo con curiosità l’articolo sulla collezione autentica evo power.