SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Secondo anno di collaborazione tra Givova e Reggina che hanno presentato le nuove maglie 2012-2013 presso il centro sportivo Sant’Agata, sede del ritiro estivo della squadra.

Presentazione Reggina maglia Givova

A indossarle tre testimonial d’eccezione, gli ex-calciatori amaranto Davide Dionigi, Simone Giacchetta e Nicola Amoruso, tutti da quest’anno facenti parte dello staff societario. Discutibile il modo di presentarle, indossate sopra i vestiti, ma suggestiva la scelta dei modelli che hanno scritto la storia del club reggino.

Come lo scorso anno sono presenti i colori bianco e nero, quelli della prima divisa datata 1914. Il tessuto è in poliestere elastico 100% con una grammatura che garantisce leggerezza ed elasticità. Girocollo e rifiniture della maniche sono a costine.

Reggina maglia home 2012-2013

La prima maglia è amaranto con una banda verticale bianco-nera che parte dallo stemma societario, accompagnata da tre sottili righe dorate. L’oro lo ritroviamo nel bordino del girocollo nero con inserto bianco.

Sul fianco destro è applicata la scritta “IdEntità Reggina”, mentre sul retro del colletto è stampato lo scudetto con il nome “Reggina Calcio”. Pantaloncini e calzettoni sono anch’essi amaranto.

Reggina maglia away 2012-2013

La casacca away è bianca e mantiene il modello della versione casalinga, con banda verticale e colletto in amaranto, nero e oro. In tinta calzoncini e calzettoni.

Terza divisa della Reggina 2012-2013

La terza divisa è fasciata di nero e grigio con righe amaranto, colore utilizzato per colletto e bordo maniche. Lo stile è stato ripreso dalla prima maglia 2011-2012.

Maglia portiere Reggina 2012-2013

Per i portieri un innovativo abbinamento tra ciano, amaranto e bianco, sempre con il template utilizzato per le maglie home e away.

Cosa ne pensate della riproposizione di bianco e nero per la Reggina?

  • Sasà

    Veramente belle complimenti alla Givova ha fatto un grande lavoro cn la reggina sia ora sia la passata stagione,..complimenti ancora.

  • Mamo

    Belle tutte quante. Givova quando si ci mette li sa fare dei bei lavori. L’unico appunto (a parte la presentazione con la maglia sopra la camicia) lo farei al colletto. Secondo me stava meglio un girocollo semplice. Soprattutto nella home e in quella da portiere (che ha una bellissima tonalità di azzurro) fa un brutto effetto. Sembra quasi che si sia strappato e faccia scorgere la maglia della salute bianca sotto…

  • http://radiostorm10.blogspot.com Radio Storm

    Conferma del lavoro straordinario di Givova, sopratutto con la Reggina. Gran belle magliette, si meriterebbero un bel 9 !

  • sottoscala

    grande givova queste mi piacciono sono semplici ma originali

  • Alessandro

    Belle..peccato quel bianco sbafato dal colletto.

  • Torto #13

    La ® di “marchio registrato” è imbarazzante.
    Per le maglie caratterizzate dalla banda laterale verticale se questa fosse continuata senza interrompersi all’altezza del logo societario sarebbe stata tutta un’altra cosa. Tra le tre la casacca che preferisco è la terza, la grigio-nera. Anche se nel complesso non mi sembrano “chissà che” come divise.

    • GianGio87

      la R cerchiata sta a significare L’identità Reggina la campagna di promozione della reggina. nella presentazione è stata data anche la motivazione a quella R cerchiata

      • Torto #13

        Non discuto quello, dico solo che esteticamente la ® con annessa scritta “Identità Reggina” sta male.

  • Gluko

    Bel lavoro, maglie sobrie ma gradevoli…non mi piace molto il colletto, che effettivamente poteva essere sostituito da un girocollo più semplice, ma tutto sommato si ha un bel risultato, bene, brava givova..

  • ferro

    ne apprezzo lavoro e ricerca, ma per il mio gusto personale non mi piacciono

  • luca

    La sgommata bianconera (che per quanto ne so io ma correggetemi se sbaglio è totalmente fuori tradizione) è veramente inguardabile e rovina una bella maglia. Bella la nera e la bianca (sgommata a parte, s’intende). Terrificante il pigiama celestino. Voto 6- , regalato.

    • GianGio87

      La reggina nasce con le maglie a strisce verticali bianconere nel tempo fu accantonato il bianconero a favore di un colore amaranto/granata colore simbolo della città dello stretto

      • https://twitter.com/#!/Cafeponci Luca

        Ecco, grazie per la puntualizzazione, questo restituisce dignità all’operazione tuttavia la resa, mio gusto personale, resta comunque pessima. Amaranto e bianconero insieme secondo me stanno malissimo. Forse allora si poteva fare una seconda maglia dedicata tutta bianconera. Avrebbe avuto più senso…

      • dun

        E sulla bianca e azzura diventa amaranto.Tanto valeva non metterlo, nel primo a un senso nelle altre un altro .Poi fracamente sia il logo che le strisci bianco e nero sono ridicole .

  • Wario

    belle, l’unica cosa che non mi piace è che nella prima il lunottino bianco sotto al colletto sembra come se la bordatura si fosse strappata lasciando vedere la cannottiera sotto… per il resto molto molto belle… bel lavoro

  • delfo

    home,away,3rd = 5/5;5
    i logoni,il dorato ed i colletti non li gradisco molto ma (a mio parere) qualche spunto interessante c’è:)

    • delfo

      non avevo visto la ® di “marchio registrato”. A R G H.

      • GianGio87

        la R cerchiata sta a significare L’identità Reggina la campagna di promozione della reggina

        • delfo

          non potevano realizzarli tono su tono? cosi’ (a parer mio) risultano un po’ pacchiani..

  • Stavrogin

    Non male l’idea della banda che nasce dallo stemma. Non ne ricordo altre, a memoria.
    Belle maglie, tranne la terza che finisce per avere troppi colori.

    L’unico difetto è il colletto, non credo aggiunga molto, anzi. C’erano modi migliori – a mio avviso – per usare due colori nel colletto.

    Poi vabbè, la presentazione così non si può vedere (anche le immagini ufficiali delle maglie, a giudicare dalle panzette… sono foto croppate della presentazione?? :D). Ma vabbè, conta relativamente.

  • berixbux

    mah… il colletto non l’ho proprio capito…

  • riccardo

    belle, ma il colletto lascia a desiderare.

  • FERT

    Finalmente un lavoro curato da parte della Givova.
    L’idea di inserire il bianconero nella maglia mi piace molto, il template di home e away e molto bello, anche se forse toglie un pò di visibilità allo stemma societario.
    Boccio i colletti, così come la scritta identità Reggina, stampata sul fianco destro e sul posteriore, molto inutile.
    La terza maglia non mi acchiappa per niente e l’effetto cromatico non mi piace.
    Con uno sponsor non troppo invasivo (stile pirelli,Fly emirates, Samsung etc…) le prime due divise diventano stupende, per ora sono ancora un pò troppo vuote.
    Font dei numeri bellissimo.
    No Comment per la presentazione, veramente da 2a categoria…con le maglie indossate sopra gli abiti…
    Buon lavoro di givova comunque…finalmente una maglia degna di questo nome.
    Home 7
    Away 7
    Third 5
    Presentazione 2

  • ccc

    sono contento che la home sia tornata amaranto, ma non mi piace la barra, bella la away, brutta la home
    voti:
    home:6=
    away:7-
    third:6-

  • Maurizio

    Non mi piacciono per niente.

  • Crow93

    La Kappa prenda appunti da Givova, Legea e Macron…

  • rudiger

    Ma… ma… hanno quella specie di bersaglio anche sul retro dei pantaloncini? Spero sia un po’ più in alto di quel che sembra. Altrimenti al di la dello stretto si sprecheranno le battute.

  • jojo

    Diverse dal normale, nella prima brutta la scelta della banda verticale bianconera.

  • rigabarba

    non male veramente….buon lavoro da parte di givova……
    ma PM come mai io i nuovi articoli li vedo su fb e non sul sito…..sono io ad avere problemi o il problema parte da voi?

    • FERT

      anche io ho questo problema…tuttavia premendo F5 riaggiorna la pagina e si vedono tutti i nuovi articoli e commenti!

    • lachinamber

      non sei l’unico a cui si presenta questo problema, a me non si aggiorna automaticamente da diverso tempo. Prova a premere F5.

      Tornando al discorso maglie, dico che sono davvero molto belle. Mi piace molto anche quel colletto così particolare. Ottimo lavoro di givova che si conferma, per me, un buon marchio a livello estetico 🙂

  • squaccio

    Sinceramente a me quel bianconero sul fianco non piace per nulla così come la R troppo simile al ®.

    Boh, posso gradire il fatto che givova abbia riservato un trattamento particolare alla Reggina così come l’anno scorso; ma questa maglie non mi sembrano un granchè.

  • FDV

    Buone e ricercate, gradisco in particolare la nero grigia.

    Grossa pecca però il colletto, con quella linguetta in piu sul davanti che non c’entrava nulla.

    Il marchio in basso IdEntità(R)Reggina esteticamente non mi piace molto, ma ne apprezzo lo scopo identitario.

  • rudiger

    In generale un buon lavoro. Maglie eleganti, originali ed esclusive. Anche per me la più riuscita è quella nero-grigia a bande orizzontali. Anche per me il colletto della prima è un “incidente” ottico, con l’effetto strappo che altri hanno descritto.
    Tra i dettagli mi piacciono i bordomanica leggermente diagonali, il colletto nelle maglie alternative e il font di nomi e numeri.
    Soliti logoni givova invasivi.
    Il marchio “identità reggina” non sarebbe neanche male ma ha un sapore troppo commerciale. Graficamente sarebbe comunque migliore dello stemma, che andrebbe proprio rivisitato. Modestamente suggerirei alla reggina di fondere i due stemmi creando qualcosa di simile alla N del napoli: minimalista, essenziale, antica e moderna insieme, somigliante nel concetto a questa R reggina. Il marchio del napoli mi piace moltissimo. Secondo me un R simile, con un font studiato e originale e su fondo amaranto, farebbe fare un salto di quelità alle maglie e potrebbe fare sia da marchio commerciale registrato che da stemma societario.

  • rudiger

    Sulla presentazione: voglio pensare che avessero stabilito di presentarle tenendole in mano, e poi qualcuno, magari un fotografo o un giornalista, abbia detto “Ragazzi perché non ve le mettete?”
    Certo, potevano togliersi la camicia ma se è stata una cosa improvvisa gliela perdono.
    Se invece era organizzata cosí siamo di fronte alla presentazione più mediocre che io ricordi. I manichini del chievo in confronto sono una sfilata di valentino.

  • Swan

    Terribile il colletto,i soliti loghi sulle maniche, la scritta dietro i pantaloncini e la R sul fianco.
    Peccato perche’ la home e la away in se non sono brutte anche se avrei preferito la banda verticale fino alla spalla. La terza invece mi sembra un tentativo di maglia con hoops malriuscita. Agghiacciante la presentazione delle maglie.

  • Cris

    Non mi fanno impazzire ma è comunque un buon lavoro

  • ste2479

    speriamo che abbiano migliorato i materiali..
    della givova ho la maglia del modena dell’anno scorso..
    dopo 3-4 lavaggi (in acqua fredda) nome e numeri si iniziano a staccare.
    E anche il tessuto, nei punti di maggior contatto con le mani (nei fianchi), sembra che si stia lacerando…

  • ste2479

    ps: certo che i giocatori potevano anche togliersi la camicia/polo sotto

    • GianGio87

      sono ex giocatori attualmente nello staff tecnico. giacchetta è il DS, amoruso gestisce le giovanili e Dionigi è l’allenatore della prima squadra

  • marco

    E’ un tipo di deisgn di maglia che in generale non mi piace per i colletti strambi. Bello il motivo a strisce verticale, pessimo L’R.

    Diciamo che tutto sommato apprezzo l’originalita’. voto 6.5 di incoraggiamento. La celeste senza bianco farebbe la sua figura come terza del toro.

  • marco

    Sarebbe interessante un articolo sull’hellas verona, divise presentate due giorni fa.

  • William

    Quando vuole Givova sa lavorare anche bene. Diciamo che su questo aspetto si distigue di parecchio dalla “cugina” Legea.

    Maglia non eccellente, ma almeno dedicata e per questo degna di nota.

    Non mi piace il collettino bianco che anche a me ha dato l’idea di essere strappato.

  • Tux

    con un normalissimo colletto sarebbero state splendide. perché rovinare tutto per questo colpo di fantasia assurdo?

  • http://sampdoria.forumcommunity.net Blue-Ringed

    Forse tra i migliori lavori Givova, spero che la vestibilità sia come quella dei manichini. Ricercate!

    Home: 8
    Away: 8
    Third: 8
    GK: 8-

  • Andy

    belle maglie personalizzate. peccato per il logo givova che più banale non si può.

  • xtreme_rulez87

    sono molto belle le maglie. complimenti alla givova.

  • Pass91

    Andrò contro corrente, ma io questa “lacrima” che cade dallo stemma la trovo molto brutta.
    Poi con queste rifiniture ai lati delle righe.. bbrrrrrrr

    Fare una riga unica che andasse dall’alto in basso?

  • Luca

    La squadra della mia terra, l’orgoglio di una Calabria che spero possa tornare presto nel calcio che conta, quest’anno sfoggerà una bella casacca, anche se la banda sul cuore della prima divisa l’avrei fatta totalmente bianca, mentre nella seconda totalmente amaranto. Bellissima la terza divisa ed anche molto originali quelle dei portieri. Peccato per l’orribile font di nomi e numeri: troppo squadrato e non al passo coi tempi.
    Con la speranza che il buon Davide possa sconfiggere Golia e riportare la Reggina ai fasti d’un tempo. FORZA AMARANTO!

  • Roberto

    Brutto il colletto “strappato” nella home, brutto il nero nella fascia verticale sia nella home che nella away, brutta la third che sembra una maglietta da allenamento. Nel complesso bene l’intenzione di creare qualcosa di originale, ma si poteva fare molto meglio! La away è la migliore delle 3, secondo me

    Voto home: 5
    Voto away: 6,5
    Voto third: 5

  • birra

    complimenti a givova , un ottimo lavoro a mio avviso …maglie semplici e pulite …la prima è davvero bella..quella nera è molto originale con le righe sottili amaranto…

  • davide

    a me piace, sempice..Speriamo non arrivino sponsor con colori assurdi a rovinare tutto