SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Con il finale di stagione adidas si prepara ad una vera e propria rivoluzione nel mondo football.

In un video pubblicato oggi, Leo Messi, Thomas Müller, Luis Suarez e Oscar, annunciano la fine di 4 silos di scarpe da calcio. Addio Predator, F50, 11Pro e il più recente Nitrocharge.

I nuovi modelli si chiameranno “X” e “Ace“, la presentazione ufficiale è fissata a lunedì 25 maggio.

Da sempre adidas è al lavoro per rivoluzionare e innovare nel mondo del calcio, collaborando con allenatori come Pep Guardiola e Jose Mourinho è apparso chiaro che il gioco è cambiato e che nel calcio moderno sono rilevanti due tipologie di giocatori.

 

Pep Guardiola ha detto: “C’è Chaos o controllo. Hai bisogno di entrambi. Sono parte del gioco. Parte di quello che succede sul campo. Hai bisogno di giocatori che devono analizzare cosa si deve fare. Ce ne sono altri, invece, che devono essere più liberi per mostrare il loro talento. Quando hai una squadra devi mixare queste due tipologie. Così hai un grande vantaggio”.

Thomas Muller, adidas revolution

Appuntamento fra una settimana, quando adidas svelerà per la prima volta in tutto il mondo i nuovi prodotti progettati per il gioco moderno. Fino ad allora potrete prepararvi e interagire sui social con l’hashtag #BETHEDIFFERENCE.

Cosa ne pensate di questo cambiamento epocale in casa adidas?

  • Maggo87

    Sono sconvolto e sorpreso, non vedo l’ora di capirne di più. Rinunciare a modelli storici deve nascondere qualcosa.

  • Daniele Costantini

    Mai più Predator? Un attimo, vado a prendere il forcone… 😀

    Scherzi a parte, per tutti coloro che sono cresciuti con questi nomi, che hanno visto i loro beniamini realizzare i più bei gol con quelle scarpe, che hanno comprato quel preciso modello sperando – invano – che di colpo ciò potesse trasformare i loro piedi in quelli di Beckham e Zidane… beh, per tutti questi malati di calcio, ora, è impossibile non sentire un qualcosa dentro che se ne va per sempre.

  • pongolein

    Essendo secondo qualcuno un dipendente adidas non posso che essere stra soddisfatto per questa anticipazione, che ci galvanizza nell’attesa di questi sicuramente straordinari prodotti!!

    Ehehe scherzi a parte, faccio notare una cosa: lo scorpione morto. Se non erro anni fa qualche linea nike era abbinata al simbolo dello scorpione, che si tratti dell’ennesima frecciata rivolta da una superpotenza all’altra??

    Eheh…attendiamo le immagini delle scarpe, che dalle anticipazioni sembrano più astronavi che scarpe da calcio, ma ormai ci piacciono così =)

  • squaccio

    Mandare in pensione 4 modelli contemporaneamente e realizzarne 2 in una stagione senza grandi competizioni tipo mondiali o europei mi sembra un azzardo.
    O meglio: mondiali ed europei sarebbero stati una grandissima vetrina pubblicitaria.
    Per i nomi si potevano spremere un po’ di più….cmq vedremo.

  • ehisintonia

    Sembrano già esserci delle foto in giro che mostrano le scarpe.
    Che siano vere?

    • Matteo Perri

      Vedremo 😉

    • elia

      ho visto qualcosa in giro anche io! il modello ace si salva! ma la x è un pugno in un occhio! Mio modestissimo parere eh!

  • Denis

    le Adidas X mi sembra molto, molto brutte da google immagini:

    le Ace anche 🙁

  • Code

    Dispiace molto che tolgano le Predator (un gradino sotto le Copa, per importanza), e le 11Pro che tutto sommato erano una ottima alternativa per chi volesse un modello in pelle “svecchiato”. Mai affezionato a f50 e Nitrocharge (entrambe già troppo moderne per me.

    Comunque sia, finché non toglieranno dal mercato le Copa o le Tiempo : NO PROBLEM

  • ฿θMBER

    Mi dispiace tantissimo per le predator,modelli iconici che sempre ricorderó per essere state indossate dal mio idolo di infanzia zidane.
    La pubblicitá è di grande effetto anche se dalle anticipazioni i modelli mostrati sembrano brutti

  • Francesco

    La sostituzione in blocco di tutti i propri modelli sa molto di bocciatura per Adidas, soprattutto alla luce dei recentissimi restyling effettuati sulle nitrocharge, sulle adizero e sulle adipure. Anche la storia dei tre designers (Denis Dekovic, Marc Dolce e Mark Miner) che hanno lasciato la Nike per trasferirsi, dietro lauta ricompensa, in casa Adidas, mi fa pensare ad una vera e propria crisi di idee, che, a mio personalissimo avviso, continua viste le prime immagini delle nuove Adidas Ace ed X; modelli brutti ed impersonali, con scopiazzature a destra e manca di concetti e soluzioni già viste altrove. Staremo a vedere nei prossimi mesi i risultati di questo cambiamento…

  • Sandro FC

    A mio modo di vedere: pessima scelta di Adidas.
    Dovrò trovare il numero di piede giusto (e soprattutto il colore) per le Nike Mercurial. 🙂

    Qualcuno sa se continueranno a produrre le Predator Incurza e le Adizero RS7 da rugby?

  • Sandro FC

    Finalmente è uscita la nuova collezione da rugby per le adidas!
    Ci sono quelle per la prima linea (le Kakari), quelle per la seconda e terza linea, per i trequarti esterni ma soprattutto le Predator Incurza per i trequarti interni! Top!