SoccerHouse24 - Scarpe da calcio ACE 16 e Magista Dark Lightning

E’ andata in scena al Palazzo delle Borse la presentazione delle nuove maglie della Sampdoria 2010-2011,  realizzate dalla Kappa che ha prolungato il contratto almeno fino al 2013.

Maglie Sampdoria 2010-2011

Guidati dalla voce di Bruno Pizzul, i modelli hanno sfilato sulla passerella mostrando al pubblico tutte le nuove divise. Finalmente con qualche innovazione rispetto alle passate stagioni, ma rispettando le tradizioni del club. Vediamole nei dettagli…

PRIMA DIVISA

Maglia Sampdoria 2010-11 campionato Prima maglia Sampdoria blu 2010-11 Parte posteriore maglia Sampdoria

Colore blu più intenso, unito agli inserti bianchi sul collo a V e sulle maniche che danno un tocco di eleganza. Al centro l’inimitabile banda blucerchiata, sotto lo sponsor “ERG mobile”. Due le versioni proposte: una per il campionato con i loghi Kappa piccoli sulle maniche e la fascia blucerchiata anche sul retro, l’altra per l’Europa con la stampa degli “omini” in grande sulle spalle e la parte posteriore interamente blu.

Calzoncini e calzettoni blu, quest’ultimi con risvolto bianco e una bellissima banda blucerchiata.

SECONDA DIVISA

Seconda maglia Sampdoria 2010-11 Seconda maglia bianca Sampdoria 2010-11 Squadra Sampdoria 1969-70

Ispirata alla casacca del 1969-70, la bianca da trasferta presenta la banda blucerchiata in diagonale. Rispetto a quella utilizzata ai tempi del presidente Colantuoni, qui la fascia trasversale parte dalla spalla destra. Il collo a V e il bordino delle maniche sono in blu.

Calzoncini bianchi, così come i calzettoni con il risvolto in blu e la banda blucerchiata.

TERZA DIVISA E PORTIERE

Terza maglia blu notte Sampdoria Terza maglia Sampdoria 2010-2011 Maglia da portiere Sampdoria 2010-11

Maglia blu notte “Dundee” (dall’omonima squadra scozzese), con la banda blucerchiata sul petto. Anche i pantaloncini e i calzettoni sono dello stesso colore che è talmente scuro da quasi confondersi con la vecchia divisa nera.

Delusi i sostenitori del colore rosso che anche quest’anno non vedrà la luce. Per il portiere viene mantenuto il colore verde, sempre con la fascia blucerchiata sul petto.

Reputo la maglia della Sampdoria tra le più belle al mondo e quest’anno la Kappa non mi ha deluso. Il bianco della prima divisa dà un tocco di classe, mentre il ritorno della banda diagonale è una bella novità. Mi lascia perplesso la scelta del blu notte, mi sembra un tentativo di allontanare la maglia nera che, a detta di alcuni tifosi, non porta benissimo.

Voi cosa ne pensate?

Photocredit: sampdoria.itgenova.repubblica.itvillaggiomondiale.it