SoccerHouse24 - Scarpe da calcio ACE 16 e Magista Dark Lightning



Le strade del San Paolo e della Penalty tornano ad incontrarsi. Il marchio brasiliano produrrà le maglie del Tricolor Paulista  per i prossimi tre anni. Quelle per il 2013, da poco presentate, sono nel solco della tradizione.

Presentazione kit Sao Paulo 2013 Penalty

Completamente bianca la prima, ad eccezione della caratteristica banda orizzontale rosso-bianco-nera con al centro lo scudo del club. Il colletto a polo bianco è impreziosito da un bordino rossonero all’interno.

Sulla manica sinistra è presente un’etichetta con una stellina dorata per celebrare il secondo titolo di Campione del Mondo conquistato nel 1993 ai danni del Milan. Dello stesso viene celebrato il ventennale con una patch nella parte bassa della maglia.

Prima maglia Sao Paulo 2013

Gli sponsor sono STI sul petto, Wizard su entrambe le maniche e Semp Toshiba sul retro.

Anche la seconda maglia rispetta le tradizioni del San Paolo: a strisce verticali rossonere intervallate dal bianco. Colletto a V bianco con bordini rossoneri e maniche nere con rifiniture rosse, così come i calzoncini ed i calzettoni. Pure qui ritroviamo l’etichetta della manica sinistra e la patch in basso per celebrare il ventennale della conquista della seconda Coppa Intercontinentale.

Sao Paulo seconda maglia 2013

Suggestiva la modalità con cui è stata letteralmente “lanciata” la prima maglia.

A rimarcare il fatto che con maglie Penalty il San Paolo ha conquistato in successione Brasile, Sud America e Mondo, la nuova maglia è stata inviata nello spazio dallo stadio Morumbì grazie ad un pallone aerostatico. Così oltre ai vari primati nazionali detenuti, ora c’è anche quello di essere “l’unico club brasiliano ad aver conquistato l’Universo”.

Un titolo simbolico, a poco più di un mese dalla vittoria nel Mondiale per Club dei concittadini del Corinthians. Già nell’estate 2012 avevamo visto realizzata la stessa idea, da parte di un tifoso del Manchester City nell’ambito del concorso “Show your City”.

Vi piacciono le nuove maglie del San Paolo?