SoccerHouse24 - Scarpe da calcio ACE 16 e Magista Dark Lightning

Da Barcellona a Madrid, dalle rivoluzionarie Magista alle altrettanto innovative scarpe Mercurial Superfly IV.

Nike ha presentato in terra spagnola l’ultima generazione delle scarpe da calcio Mercurial, in un eccezionale evento a cui ha partecipato anche Cristiano Ronaldo con la maglia del Portogallo per i Mondiali 2014.

Cristiano Ronaldo scarpe Mercurial Superfly

Le Superfly sono il risultato di quattro anni di ricerca e sviluppo dei laboratori Nike e come tutta la gamma Mercurial si piazzano nel segmento speed, velocità.

Come le Magista si distinguono per l’utilizzo della tecnologia Flyknit abbinata al collo alto, denominato Dynamic Fit Collar. “Caratterizzate dall’innovativa tecnologia Flyknit di Nike e da una nuova silhouette dalle linee decise, morbide e nettamente scolpite, le Mercurial Superfly saranno le scarpe prescelte dai giocatori più veloci,” ha affermato Mark Parker, Ceo di Nike Inc. in occasione del lancio di Madrid. “Il potere della creatività sta nella rimozione di ogni limite. Siamo entusiasti di queste scarpe ed estremamente ansiosi di vederle indossate dai giocatori più veloci”.

Scarpe Mercurial Superfly Nike

Scarpini calcio Superfly Mercurial Nike

Flyknit è una nuova tessitura a tre maglie che impiega meno materiale fra il piede e il tallone, allo scopo di migliorare il tocco dei giocatori, un elemento prezioso quando si interviene nel gioco ad alta velocità.

Il collare posto all’estremità superiore, una sorta di “calzino” incorporato, aumenta la sensazione che la scarpa sia un’estensione del piede, ma non è concepito per fornire alcuna protezione alla caviglia, a dispetto di quanto si può immaginare.

“I giocatori ci hanno riferito che le Mercurial calzano come nessun’altra scarpa,” ha affermato Phil McCartney, VP di Sport Performance Footwear. “Esse si percepiscono come un’estensione del corpo, poiché il Dynamic Fit Collar integra il piede, la caviglia e l’arto inferiore. Elimina le distrazioni e consente al giocatore di essere più veloce sul pallone e con il pallone. Questo l’enorme vantaggio di Flyknit: ci consente di mettere a punto una scarpa con maggiore precisione, allo scopo di armonizzarla con gli attributi di un giocatore”.

Presentazione scarpe Mercurial Superfly Madrid

Ulteriore dettaglio sono i cavi Brio, intessuti all’interno della tomaia e fissati alla suola. Questo sostegno collegato al calcagno, simile ad un tendine, permette alle Superfly di provocare un effetto fionda che aiuta lo slancio in avanti dei calciatori. La suola è in carbonio con i tacchetti sul tallone che offrono una maggiore stabilità sul terreno.

“Oggi siamo al culmine del viaggio che abbiamo intrapreso verso il Brasile,” ha aggiunto Trevor Edwards, presidente di Nike Brand.“È un percorso di innovazione fatto grazie alla passione per il gioco. Come I giocatori per I quali noi lavoriamo, quando arrivano i Mondiali non ci risparmiamo in nulla. Perchè quando gli occhi del mondo sono puntati su di te, devi tiare fuori il meglio di te. In Nike noi viviamo per questo momento, questo è quello che facciamo. Sappiamo che il sogno di un’intera nazione è sulle spalle dei giocatori e per questo vogliamo che vadano in campo con tutto ciò di cui hanno bisogno per raggiungere il successo. Ogni giorno è una sfida per assecondare le loro ambizioni. Loro scelgono l’eccellenza, noi anche”.

Scarpe Superfly Mercurial nere

Le colorazioni di lancio sono il rosso e il nero, nei negozi arriveranno in pre-ordine dal 26 Maggio mentre per la vendita libera si dovrà attendere il 12 Giugno. In seguito sarà presentata anche la versione senza il collare e con materiali differenti.