SoccerHouse24 - Scarpe da calcio ACE 16 e Magista Dark Lightning

Il rosa è da sempre un colore che nel calcio ha fatto la storia. Se però tralasciamo per un attimo le divise (Palermo, Juventus, Real Madrid), c’è di sicuro un prodotto che, più di ogni altro, ha lasciato il segno per quanto riguarda gli scarpini da calcio. Nike Mercurial.

Scarpini Mercurial Superfly e Vapor rosa 2015

Sfidiamo praticamente tutti (forse escludendo i più “puritani”) ad ammettere di non aver mai avuto una Nike Mercurial; e secondo noi c’è un altissima percentuale tra chi ama ed ha amato Mercurial che ha avuto almeno un paio di scarpe di colore rosa. Di sicuro non è il primo colore a cui pensiamo associato agli scarpini da calcio, ma il rosa ha sempre avuto un fascino particolare ed una grande presa “visiva” in campo.

Insomma un binomio forse difficile da digerire inizialmente quando Nike Football le presenta, ma che poi ha sempre riscosso un grande successo. Adesso, con la recente uscita delle Mercurial Superfly rosa (e che rosa) ci chiediamo se, avendo visto nel passato i vari Ibrahimovic, CR7, Neymar, Pato, Robinho, Adriano, Miccoli, il successo sarà il medesimo o addirittura superiore.

In relazione a queste nuove (e per noi spettacolari, detto con un pizzico di voglia di averle ai piedi) vi riproponiamo le 3 Mercurial rosa che hanno caratterizzato i campi di calcio ed i piedi dei professionisti in questi anni.

Nike Mercurial Vapor IV

Scarpe Mercurial Vapor IV

Ve le ricorderete ai piedi di Cristiano Ronaldo, Ribery e tanti altri super giocatori. La caratteristica interessante di questa versione, oltre il rosa accecante, era sicuramente il “coprilacci” per l’impatto con la palla, un qualcosa che non tutti gli atleti desideravano ed apprezzavano, tanto che per un periodo è stata prodotta proprio una versione senza il coprilacci, arrivata in commercio anche per i comuni mortali.

Nike Mercurial Vapor VI

Nike Mercurial Vapor VI rosa

Sicuramente la Vapor rosa più rappresentativa di sempre. Look aggressivo, innovazione nei tacchetti, grande impatto con la palla. Il grande difetto di questi prodotti era sicuramente la tomaia troppo, troppo rigida inizialmente, tanto che molti giocatori utilizzavano i metodi più disparati per ammorbidirle. Memorabile l’attacco del Milan di quel periodo, con Ibra assieme a Robinho e Pato che formavano un tridente “in rosa”.

Nike Mercurial Vapor IX

Mercurial Vapor IX scarpe

Le abbiamo volute inserire anche se l’impatto visivo era tendente a delle sfumature di viola, ma la base di questo scarpino era rosa e quindi, visto che anche dal campo la sensazione del rosa si notava ed in più erano la colorazione di lancio, non potevamo non inserire le Vapor IX, parte della nuova generazione Mercurial di cui apprezziamo ancora oggi gli sviluppi. Al momento del lancio era gennaio, pieno inverno, ed i campi furono riempiti di queste Mercurial che visivamente erano davvero molto visibili (assieme all’altra colorazione arancio che però non fu visibile come questa).

E voi? Avete mai avuto una Mercurial rosa?

Adesso la possibilità c’è di nuovo con le nuove Superfly (sia con suola FG che SG Pro), che vedrete ai piedi dei top players dei top club di tutta Europa. In genere o si odiano o si amano prodotti del genere…