fbpx

Con l’arrivo in panchina di Antonio Conte è iniziata una nuova era per l’Inter. Dopo aver svelato la prima maglia con l’inserto a righe diagonali, il rinnovamento coinvolge anche la maglia da trasferta 2019-2020 caratterizzata da un vivace colore acquamarina.

Lautaro maglia Inter away 2019-2020

Seconda maglia Inter 2019-2020

Insieme al verde acqua, una tonalità usata anche da Julio Cesar nella stagione successiva allo storico Triplete, i dettagli sono colorati di nero e oro, due tinte che ricoprono anche lo stemma societario ricamato sul cuore.

Il colletto è a ‘V’ e all’interno reca una croce con la scritta “Internazionale”, una stella e l’anno di fondazione “1908”, si tratta di un’illustrazione moderna della croce di San Giorgio legata ai simboli nerazzurri.

La divisa away si completa con i pantaloncini bianchi e i calzettoni con blocchi di colore verde e bianco, separati da un anello nero e caratterizzati dalla scritta “Inter” a metà polpaccio.

“Credo che la nuova divisa away abbia un look molto originale. È eccezionale essere riusciti a realizzare questo look moderno rimanendo al contempo legati alla tradizione milanese”, sono state le parole di Pete Hoppins, Nike Football Apparel Senior Design Director.