SoccerHouse24 - Scarpe da calcio ACE 16 e Magista Dark Lightning

Una squadra di diavoli in casa e di angeli in trasferta, potremmo definire così l’ispirazione di adidas che ha presentato la seconda maglia del Milan 2016-2017. In campo la vedremo il 27 luglio a Chicago in occasione dell’International Champions Cup, avversario sarà il temibile Bayern Monaco dell’ex Carlo Ancelotti.

Seconda maglia Milan 2016-2017

Seconda maglia Milan 2016-2017

Se il bianco è un colore tradizionale per la casacca away del Milan, non lo è di certo l’assenza di inserti rossoneri. Al loro posto, infatti, abbiamo delle rifiniture in oro che omaggiano i numerosi trofei e successi che hanno caratterizzato la storia del Milan.

L’intera maglia, fronte e retro, è caratterizzata da sottili righe tono su tono che le donano un effetto gessato, il colletto è a polo con chiusura a bottoni. Dorati sono anche i nomi e i numeri con il tipico font usato dai rossoneri per il terzo anno consecutivo.

I calzoncini ed i calzettoni sono in tinta con la casacca per cui sono bianchi con dettagli dorati come il risvolto e la scritta “AC Milan” sul davanti.

Per trovare la precedente divisa total white nella storia del Milan si deve tornare al dopoguerra, precisamente al 1948-49, stagione in cui utilizzarono una maglia bianca con lo scudetto di Milano cucito sul petto.

Bonaventura kit away Milan

Bonaventura con la divisa away del Milan e le scarpe X16 Speed of Light

Dopo l’assenza delle righe sul retro della prima maglia anche in trasferta la scelta è stata quella di discostarsi dalla tradizione. Se avete un déjà vu è tutto normale, le differenze con la maglia del Real Madrid 2011-12 sono davvero minime…

In attesa di scoprire cosa ci riserverà la terza divisa, come giudicate questa soluzione?