SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Clamorosa decisione oggi nella riunione della Lega Serie A.

Come riporta il giornalista Marco Iaria su Twitter, l’assemblea ha dato il via libera per il quarto sponsor sulle maglie da gioco. Dalla prossima stagione, oltre a al marchio dell’azienda produttrice e ai due sponsor sulla parte frontale, sarà possibile applicarne un altro sotto i numeri.

Quarto sponsor Serie A

La conferma arriva dal presidente Maurizio Beretta: “Sulla possibilità di apporre un quarto marchio commerciale sulla tenuta di gioco: “Abbiamo votato all’unanimità una delibera interessante in base alla quale chiederemo alla Federazione di cambiare l’art.72 delle NOIF che riguarda gli spazi dedicati agli sponsor di maglia, introducendo un nuovo spazio pari a circa 200 centimetri quadrati nella parte posteriore della maglia sotto il numero”.

Termina quindi con successo la battaglia portata avanti con forza dal presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis, furioso lo scorso anno quando la Lega bocciò la sua proposta.

Ora la palla passa alla FIGC che dovrà ratificare la decisione, poi sarà ufficiale. Premier League e Bundesliga sono sempre più lontane…

Aggiornamento 4 Agosto 2014

Il consiglio federale ha ufficializzato la richiesta della Lega, di seguito uno stralcio del comunicato stampa della FIGC.

Modifiche regolamentari
Su proposta della Lega di Serie A è stato modificato l’art. 72 delle NOIF, prevedendo la possibilità di posizionare sul retro-maglia della tenuta da gioco dei calciatori un quarto marchio commerciale.

Adesso non ci resta che scoprire quale sarà la prima squadra a riempire l’ennesimo spazio riservato agli sponsor.

  • rudiger

    Un altro passo verso un luminoso futuro di grandi introiti e maglie sempre meno vuote.

    • Geeno Lateeno

      Qualcuno mi sa dire quanto potrà pesare al massimo la bicicletta? Immagino che il casco sia obbligatorio….

      • Luca B.

        Un tempo lo si diceva solo a quelli della saNdoria 😀

  • GianGio87

    Ma dai… Pure un bambino sa che meno scritte compaiono e più si fa a gara per avere la possibilità di mettere una scritta.

    Ma in lega sono tutti scemi? le lauree (o i diplomi volando bassi) le hanno ottenute per corrispondenza in qualche università (o scuola) sulla luna?

    • GianGio87

      Per inciso a me andava abbastanza bene che si applicassero solo 2 sponsor commerciali (uno sul fronte e uno in piccolo sotto il numero come avviene in spagna)

  • Perrac

    Ma io poi non capisco come si possa mettere uno sponsor sotto al numero se il regolamento – se non erro – vuole le maglie infilate nei calzoncini…

    • il_berti

      semplice, faranno il numero più piccolo in modo da farcelo entrare

    • Lucam95

      Evidentemente erri, non esiste alcun obbligo di tenere la maglia dentro i calzoncini.
      Solo noi arbitri la teniamo sempre e comunque dentro i pantaloncini. I giocatori hanno libertà di scelta ma, detto tra noi, dentro i pantaloncini è molto più elegante!

  • Davide

    Se riavere un calcio italiano di buon livello con qualche soldo in più vuol dire questo allora giusto così, anche se le maglie ne risentiranno un po’ ovviamente.

    • Matteo Perri

      Davide, fatti portavoce in Premier League dove ne possono mettere solo due (sponsor tecnico+commerciale). Non l’hanno ancora capito 🙂 🙂

      • Davide

        Lì è un mondo diverso, televisivamente la premier league è molto più vista di qualsiasi altro campionato, quindi gli sponsor pagano di più ottenendo in cambio più visibilità, senza contare che gli introiti dei diritti televisivi sono maggiori.
        Inoltre quasi tutte le squadre sono in mano ad investitori stranieri pieni di liquidi e tutto questo porta che la Premier League non ne abbia bisogno almeno per adesso.

        • matteo18

          Si davide, ma c’è un motivo se il prodotto inglese vende di più.
          Ora qui non è il caso di parlare dei vari scandali del calcio italiano che ne fanno perdere credibilità, ma per quanto riguarda le maglie non ci sono bancarelle che vendono magliette discutibili a 5€ per esempio e c’è una cultura diversa per il merchandising. Diciamo che gli sforzi che hanno impiegato per mettere il 4° sponsor li potevano fare in altre cose.
          Mi rincuora il fatto che almeno in Europa non vedremo oscenità, mi rattrista il fatto che difficilmente si tornerà indietro in Italia.

        • Matteo Perri

          @Davide
          Ero ironico a dire il vero.
          Rispondo solo con una domanda: quanti introiti potrà portare l’ennesimo sponsor? Quanti invece potrebbero arrivare migliorando le tante cose che non funzionano?

          Siamo in Italia e quindi si cerca la via più semplice, che poi alcuni club non hanno neanche il main sponsor non importa.

        • Davide

          Non si risolve niente col benaltrismo, intanto se hanno fatto questa scelta avranno ponderato pro e contro.

    • rudiger

      Sono d’accordo. Speriamo aumentino anche i biglietti dello stadio per aiutare le povere società a comprare il 38* pippone della rosa, nato in Kamchatka ma con bistrisavolo di Frittole.

      • Renzo

        ahahah…. grande!

    • rudiger

      Si, certo. Mendicare ha sempre aiutato a colmare il gap tra poveri e ricchi.

      • Niccolò Nottingham Forest

        Bella anche questa… Rudiger è come Macron, non ne sbaglia una!

  • stefano11

    che schifo, per aver due soldi ne perdono 100, FOLLIA DEL CALCIO ITALIANO, è GESTITO COME LA POLITICA ITALIANA, siamo alla frutta.

  • Gluko

    Evviva il tour de france….

  • Andrea Rovelli

    This is the end 🙁

  • Daniele Costantini

    Si parla chiaramente di una possibilità, non di un obbligo (al contrario della Serie B). Non credo serva la sfera di cristallo per predire che, in Serie A, sarà solo una la ‘big’ che vorrà sfruttare la cosa… per le provinciali, invece, prevedo ahimé un’adesione in massa, con delle maglie che faranno rimpiangere quelle del ciclismo.

    • Andrea Rovelli

      Vedo già un bel fronte retro rosso sulla maglia del napoli 🙂

      • fabimpara

        da tifoso partenopeo devo, purtroppo, concordare. Una altra pezza sulla maglia sicuro al 110%

        Per fortuna che se voglio comprarne una c`è la versione Europea…

  • ale.co

    Decisione folle ma non inaspettata dopo che sia Lega serie B che la Lega Pro avevano sperimentato la cosa…Che cosa triste!

  • Mr. Simpatia

    Manca solo sul pacco e sul fondoschiena e facciamo la fine del campionato svedese

  • rudiger

    Ci siamo quasi: al prossimo giro toccherà ai pantaloncini (prima dietro e poi…)
    De resto mi lamento sempre che sono anonimi…
    Ma basta recriminare. Non ci si può opporre al progresso.

    • adb95

      quello non è progresso

  • tk90

    Oramai stiamo messi come i brasiliani.
    In realtà in leghe più ricche c’è l’interesse dei grandi brand internazionali che vogliono tutta la visibilità e spendono fior di milioni per quell’unico spazio.
    In serie A perfino le big hanno difficoltà nel trovare sponsor importanti (vedi Lazio, Roma, Fiorentina), il Napoli è sponsorizzato da realtà locali come Lete e Pasta Garofalo, la stessa Juve negli ultimi anni quando non ha avuto come sponsor società del gruppo Fiat (ovvero Jeep e New Holland) non ha ricevuto grossi investimenti da sponsor importanti, ma alternava Betclic e Balocco.

    Senza grandi investitori le società allora mirano ad avere un maggior numero di sponsor “piccoli”….purtroppo a discapito delle maglie…. 🙁

  • Lorenzo

    dai ragazzi.. non è il primo di aprile… chi abbocca secondo voi!?!?!? 🙂

  • http://www.irelandshirts.com/assets/image/Crest%202.JPG out of mind

    C’erano una volta le maglie da calcio…

  • sofaraway

    sempre peggio. De Laurentiis già avrà pronto il terzo (orribile) sponsor. Preferivo quando eravamo una squadraccia ma con maglie non tipo pannello pubblicitario

  • Magliomane

    Scusate eh, ma “un nuovo spazio pari a circa 200 centimetri quadrati” (cioe 2 metri quadri) non e’ un po’ troppo?

    • Ettore

      200 centimetri quadrati non corrisponde affatto a 2 metri quadrati (nelle misure di aree da centimetri a metri ci passano 4 ordini di grandezza, non due come per le lunghezze) 🙂

      • Magliomane

        Ah si? Questa non me la ricordavo proprio! Torno alle elementari allora 😀

        • Ettore

          un errore può capitare.. 🙂

      • SalCo

        cm 40×5

    • Matteo Perri

      Confermo i 200 centimetri, sul davanti quello principale è 350.

  • FirenzeRegna

    Sempre più vicini al campionato francese, la Ligue 1. Dove le maglie sono praticamente banner pubblicitari

  • 7eleven

    decisione oscena

  • squaccio

    Già da tifoso di una squadra italiana rifiuto il fatto di comprare una maglia di un’altra squadra italiana, ma dopo questa stramberia non comprerò + maglie di squadre italiane.

  • dsg

    sempre più un campionato del menga, dove vengono a rottamarsi solo gli scarti e a giocare mezzi giocatori

  • Alberto

    Ma si.. Facciamo come in alcuni campionati della Scandinavia.. Mettiamo ovunque lo sponsor!!

    Che brutta cosa rovinare le maglie con tanti tanti sponsor.. Uno può andare bene, ci mancherebbe.. Ma poi quando sono 2 o più…

    • Alberto

      Facciamo con il Barça l’anno scorso per 1 partita (o poco più)..

      Sponsor sotto la maglia!
      http://amalamaglia.it/wp-content/uploads/2013/12/intel-sponsor-barcellona.jpg

      • Nyk

        Quell’operazione fu una genialata di Intel.
        D’altronde il claim più famoso della casa produttrice di processori è “Intel inside” quindi, decidendo per una sponsorizzazione sportiva, l’idea di apporre il logo sotto la maglia è, dal canto mio, una bellissima idea.

  • albeJuve

    assolutamente CONTRARIO! No a maglie tipo quelle francesi!!!

  • anonimo

    Scusate, sono ignorante in materia per cui faccio una domanda banale. Perché il quarto sponsor non porta piu soldi, ma anzi comporta una maggior spesa come leggo nei commenti?

    • adb95

      Commento numero 2, di @GianGio87

  • FDV

    Purtroppo questo è il livello del nostro calcio e di ichi ci sguazza. In fin dei conti è meno traumatico il primo dietro che il secondo davanti a suo tempo. Spero non ne facciano pagare la stampa come negli store del PSG

  • Niccolò Nottingham Forest

    Passione Sponsor !

  • SkylineJ

    Decisione assolutamente vergognosa. De Laurentiis è riuscito finalmente ad ottenere quello che ha sempre chiesto, una maglia che sia la pausa pubblicitaria di un programma televisivo. Che sdegno. Amici miei è inutile, questo è il primo passo verso degli sponsor che compariranno a breve anche sulle maniche e sulle spalle. Hanno venduto questo sport e lo hanno reso uno spoNSOrt. Che umiliazione. Ma come dico sempre, le maglie le vendono per noi tifosi. Se non le compriamo possiamo ancora fermare questo scempio, giustificando le nostre azioni proprio per il fatto di essere continuamente presi in giro dai diritti tv e dalle trovate pubblicitarie di sponsor sia tecnici che non. Mobilitiamoci, il calcio è di chi lo ama. Cioè solo nostro.

  • Antonino Scaringi

    annullate quella notizia x favore! state distruggendo il calcio!

  • teo’s

    Parafrasando un celebre tormentone del grande Jerry Calà,

    VOMITO, DOPPIO VOMITO, VOMITO COI FIOCCHI!

  • giopé

    io sono sempre stato favorevole

  • onlyviola

    a questo punto distinguerle da quelle del giro d’italia sarà un’impresa!!

  • squaccio

    …e se si mettesse un banner su questo blog tipo “Passione maglie è contro lo sponsor posteriore” ?
    Sarebbe un segnale forte e carino…

    Ps: non me ne vogliano i tifosi napoletani, ma se Dela ha fatto tutto ‘sto casino, svendendo una delle maglie più belle d’Italia per comprare uno che sembra una parolaccia siciliana…

    • fabimpara

      In realtà DeLa ha sempre detto che lui vede le maglie da calcio come le tute della F1, piene di sponsor, ma non certo per Minchu pagato 1,25 per il prestito 😉

  • http://chrilore13.wix.com/torto13 Torto #13

    Il livello del nostro calcio, della sua gestione e di chi prende le decisioni si rispecchia sulle maglie da calcio (riferendomi alla questione sponsor). Sprezzo.

  • Giovy37

    Che bello!
    Rovineremo definitivamente la Serie A facendola diventare come il campionato sammarinese (sicuramente meglio!).
    Grazie Beretta,Grazie Lega Calcio,Grazie FIGC,
    Grazie a voi la Serie A fa schifo!
    Poi dai 15^ nel ranking FIFA e al posto di prendere esempio dai più forti lo prendiamo dai più scarsi,BRAVI!

    P.S. Lo so che in Germania c’è lo sponsor sotto il numero…ma noi siamo l’Italia!! Abbiamo sempre battuto i Tedeschi.

    • Swan

      In Germania non ci sono sponsor sotto i numeri.

      • adb95

        in germania c’è lo stesso nome della squadra sopra o sotto i numeri, è tutt’altra cosa gli sponsor non c’entrano

        • Giovy37

          Scusate..mai io pensavo che era uno sponsor

  • WhiteBlue

    Il Napoli sarà la prima ad effettuarlo immagino… Quel mercenario di De Laurentis da quando c’è lui la maglia del Napoli e un cartellone pubblicitario… Lui era favorevole a questa deleteria idea….. Schifo schifo schifo… Iniziamo a costruire gli stadi di proprietà poi se i soldi non bastano potremo decidere di mettere il 4 sponsor…. Ma non è il quarto sponsor a risolvere i problemi economici del calcio italiano… Su via ok che uno sponsor vuol dire soldi ma questi sono briciole sono alti gli interventi da fare…. Una maglia con mille sponsor non la comprerei male… Schifo tremendo

  • xtm90

    cosa inutile per molte squadre, non ne hanno nemmeno uno di sponsor come vogliono averne quattro!!!??? se ci sarà qualche squadra che avrà quattro sponsor, saranno tutti sponsor provinciali. nessuno più investe in italia.

    • jean

      La scelta è fatta appositamente per le piccole realtà che non riesco a trovare uno sponsor: quei geni della serie A hanno pensato che non trovando uno sponsor che dia 100, ci si potrebbe accontentare di due che danno 50+40. E ora, non riuscendo a trovare neanche quelli, si cerca di ottenere qualcosa (es: 40+25+20) …

  • Renzo

    Come la maggior parte degli amici che bazzicano questo sito sono schifato ma non sorpreso. Già l’anno scorso in serie B è apparso lo sponsor posteriore uguale per tutti e adesso anche la serie A si adegua. Stiamo diventando come la ligue1 per trasformare le nostre passioni in squallidi spot pubblicitari. Per il momento la mia Samp non ha nemmeno il primo sponsor. Magari rimanesse così

  • Nonno Festa

    Ho sentito che rinnoverete il logo a breve…
    Cambiate anche il nome… )

    PASSIONE CARTELLONI PUBBLICITARI!

  • Mr74

    Credo che tutti i puristi dovranno cominciare a giudicare le maglie da calcio prescindendo da numero e posizione degli sponsor….perché oramai sta diventando un circo….per il resto che dire meglio sotto il numero che sui pantaloncini come in serie B….ma forse già l’anno prossimo li’ ci sarà spazio per il quinto sponsor….

  • rigabarba

    poi ci chiediamo il motivo per cui l’italia ai mondiali esce nei girono con la costarica…….presidenti che hanno come unico obiettivo quello di fare soldi…ma che non hanno ancora capito che la strada non è tappezzare le maglie, possono tatuare anche i giocatori a questo punto
    ma non è così che recuperiamo il gap con l’inghilteraa o la germania
    rafforziamo il marketing invece
    abbassate i prezzi delle maglie in modo che più persone le comprino e quindi evitino di comprare le false

  • Max

    Io fossi in lega mi siederei e mi studierei tutto cio che fanno in Premier League…
    Stadi di proprietà e personalizzati…. La gente deve tornare a tifare anche le loro piccole squadre locali e lo si può fare creando un’identità…
    Diritti TV spartiti equamente…
    Una Coppa Italia identica alla FA Cup….
    E delle maglie che non sono come quelle schifezze scandinave o della Ligue 1 (quella del Montpellier sembra Carosello).
    E basta intrallazzi e scommesse!
    Rialzate il calcio italiano con idee ed entusiasmo!
    Non con ste cagate!

  • Miccio

    Tipica mossa da italietta. Per fare un esempio, il Napoli ormai è stabilmente in Europa da anni e potrebbe facilmente strappare una sponsorizzazione con qualche multinazionale (tipo la LG che sponsorizza il Bayer, per dirne una) che per avere la visibilità dell’unico spazio disponibile pagherebbe più di tre sponsor messi insieme…

    • adb95

      ripeto, se tu dici italietta già dimostra che non sei come coloro che sbagliano, quindi smettiamola di etichettare come italiana ogni ca@@ata che viene fuori.

      scusa ma non lo sopporto

  • Swan

    Sdegnato ma non affatto sorpreso, questa è una strada intrapresa ormai da tempo.
    L’ennesima decisione scellerata specchio di quello che è diventato il calcio italiano ormai da anni a questa parte.
    I problemi da risolvere nell’apparato calcistico italiano sarebbero tanti e ben noti ma anche in giorni dove c’è da eleggere un presidente federale invece di fare fronte comune per il bene di club e tifosi si cercano alleanze sottobanco per eleggere x oppure y che potrebbero agevolare gli interessi di un club a discapito di un’altro.
    Provincialismo ed arretratezza, la rovina dell’Italia in generale.

  • Danys

    La Lega Serie A ha già deciso che a partire dalla stagione 2015/16 i giocatori saranno obbligati a tatuarsi lo sponsor….

  • Danys

    In questo scenario i tifosi pagano maglie a cifre sempre più importanti in rapporto al contesto economico per andare in giro a fare i cartelloni pubblicitari.
    Mi stupisco di come resistano le squadre nazionali…

  • Luca

    Scelta assolutamente figlia di un calcio sempre più padrone di sponsor e pay-tv. Non approvo, né condivido, né tanto meno rispetto questa decisione.
    Io le maglie le pulirei totalmente: nome, numero (da 1 a 11 per i titolari e da 12 a 23 per la panchina), stemma della società e al massimo sponsor tecnico.

    • GianGio87

      Da un estremo all’altro 🙂

  • sergius

    Il calcio italiano è l’esatta fotografia di un Paese governato da clown che manco fanno ridere.

  • misteresse

    Secondo i nostri cervelloni in lega, con 4 sponsor si guadagna di più! beh andatelo a dire al Manchester Utd!!! hanno distrutto il nostro calcio, siamo collassati nel ranking, scommesse, scandali, stadi vuoti, merchandise ridicolo e chi più ne ha più ne metta.
    La soluzione? il 4°sponsor! ma andate a lavorare…
    Non voglio difendere De Laurentiis, perchè io lo chiamo “l’antimaglia”, ma sono anni che propone idee interessanti per cambiare il nostro calcio e sopratutto chi lo comanda e purtroppo lo hanno ascoltato proprio sull’unica cosa da bocciare..
    Che amarezza.

    • ciguy

      Come hai anche riconosciuto tu stesso, citare De Laurentiis in questo caso ci sta proprio male, perché se fosse per lui vedremmo in Serie A la Lampre, la Movistar, la vecchia Mercatone Uno etc., insomma, il Giro d’Italia!

  • http://www.forzatoro.net AlessandroP

    per risolvere i problemi del calcio italiano questa è la soluzione!
    che rimpinguerà le già pingue casse dei soliti club, mentre ogni anno club storici, blasonati o meno muoiono schiacciati dallo stesso sistema che i loro presidenti hanno scelto deciso ed avallato.

    I tedeschi e gli inglesi non hanno capito nulla con i loro stupidi modelli fatti di ripartizioni eque dei diritti con incentivi per i settori giovanili, investimenti nelle infrastrutture, meglio noi che adottiamo il modello sudamericano.

    • adb95

      adoro il sarcasmo ma qui si esagera… XD

  • F093

    Bisogna aggiornare il nome del sito in…

    PASSIONE SPONSOR!!!! 🙁 🙁

    F093
    old style

  • Rholand

    Oltre lo sdegno! Vado avanti, un modo c’è per fermarli. Se noi “pecore” la smettiamo di: fare l’abbonamento alla pay, comprare la maglietta, acquistare il quotidiano sportivo, vedere le inutili trasmissioni di chiacchiere insulse, non seguirli sui social, andare a manifestare contro/pro sotto la sede. Ovvero indifferenza! Il peggior sentimento! Ma purtroppo ciò non avverrà, anzi (probabilmente) adesso vi scatenerete per quello che ho scritto.

    • adb95

      si scateneranno gli scalmanati che già vanno allo stadio, ti assicuro che QUA SOPRA siamo quasi tutti d’accordo, caro @Rholand

  • Coimbra

    Ah… che tristezza… sempre piu’ simili al campionato francese… poi sara’ la volta di copiare le tute dei piloti di formula uno…

    E pensare che all’inizio lo sponsor sulle maglie era anche un elemento decorativo e caratterizzante…

  • http://www.forzatoro.net AlessandroP

    non capisco perchè i miei messaggi a volte compaiono come “in attesa di moderazione”

    • Matteo Perri

      Perchè c’è un plugin che analizza tutti i commenti bloccando lo spam, probabilmente a volte fa fatica. Alla fine non vengono sempre pubblicati?

      • http://www.forzatoro.net AlessandroP

        no poi li pubblica, ma non è la prima volta che succede.
        Pensavo fosse legato a qualche cosa di scritto da me, ma non vedendo parolacce o insulti vari, contenuti politici offensivi, mi è venuto il dubbio.
        tutto qui.
        P.S. puoi cancellare questo OT

        Scusa il disturbo

      • http://www.forzatoro.net AlessandroP

        segnalo solo il mio commento sull’argomento è ancora li in attesa

  • Code

    R.I.P maglie della Serie A

  • cris

    Molto semplice : più sponsor sulle maglie vuol dire campionato sempre meno importante.
    Il campionato Italiano di basket ne è l’esempio lampante.
    Premier League o l’Nba non hanno bisogno di 4 sponsor sulle maglie…

  • mauro

    sotto ai numeri

  • Giorgiol02

    pensavo che rispetto a quelli di serie b i presidenti di serie a non avessero bisogno di riempire la maglia di sponsorizzazioni ma al quanto pare mi sbagliavo…

    • Giorgiol02

      manca solamente che mettono lo sponsor dentro i numeri come in brasile oppure sui pantaloncini o sui calzettoni a quel punto non manca niente

  • AlbPal89

    Serie A sempre più ridicola!

  • Toto

    Ma xchè?????…perchè???????????….da notare come il sistema calcio sia il modello + vicino al sistema politica italiana…governato da incompetenti…presuntuosi che preferiscono svendere il prodotto piuttosto di intervenire in modo radicale!!…stadi/store ufficiali & mervhandising/equa ripartizione diritti tv/incentivi x i tifosi x fidelizzare sempre +… Ma niente…qui si gioca ancora al S.Elia…al S.paolo e altri impianti fatiscenti..tempestati da venditori abusivi…la SOLUZIONE è mettete un altro sponsor…come no!!
    ( temo inoltre vhe si vedranno maglie senza sponsor principale ma con sponsor sotto il numero…costa meno..ha potenzialità di investimento x aziende medio piccole..vedi NGM in B…& in spagna ad esempio è una prassi diffusa)

  • Toto

    E pensare che quando vedevo le squadre francesi a 1/2 anni 90 inorridivo x la quantita’ di sponsor che avevano..mentre NOI dettavamo legge in Europa con i nostri club…ADDIO SERIE A R.I.P.

  • Alex

    E’ sinonimo di declino non solo economico. Ha detto bene PM in un post precedente: è la via più facile e breve per raccattare qualche soldo.
    Soluzione da italietta quale siamo diventati.

    Confido nei club che credono nel merchandising. In generale non credo che i grandi (a livello economico ) club sputtanino la maglia.

  • abcdefg

    E allora? In tutti i campionati meno importanti le maglie hanno 4/5 sponsor…

  • yeah

    bah..
    sicuramente antiestetico..
    ma non è un imposizione! è una possibilità..
    penso che per qualche squadra provinciale potrebbe essere un aiuto economico..
    ovvio che chi sa organizzarsi bene non dovrebbe averne bisogno..

    • http://www.forzatoro.net AlessandroP

      scusa, ma una squadra provinciale fatica a volte a trovare il primo sponsor, figurati se riesce a trovare addirittuta il quarto

  • elkunazzurro

    Bene così, che ne mettessero sempre di più così arrivando magari a 10 sponsor le maglie saranno tutte indistinguibili e dovranno toglierli 😀

    Scherzi a parte questa notizia mi fa piangere il cuore, anche perchè è vero che quel dannato di De Laurentiis è in prima linea per questa schifezza (lo dico da napoletano fino al midollo) ma questa proposta è stata votata all’unanimità da tutte le società..questo è il nostro livello di calcio!!!!!

    • Matteo Perri

      Lo scorso anno fu bocciata e De Laurentiis andò su tutte le furie. Quest’anno potrebbero averlo semplicemente accontentato, alla fine i club più famosi hanno tutti un solo sponsor.

      L’unico in controtendenza è proprio il presidente del Napoli.

      • elkunazzurro

        Accontentarlo si..è vero, avevo dimenticato, stiamo parlando del torneo di bocce tra amici, non della Serie A, ma fammi il piacere..
        Lo so che quando fu bocciata andò su tutte le furie e litigò con Sagramola ma non venire a raccontarmi la storiella che sia stato accontentato.
        Sempre “tenero” nelle questioni azzurre tu 🙂

  • Stipe

    Non c’è mai fine al peggio… si potrebbe arrivare anche a questo:
    http://www.repubblica.it/sport/2014/07/21/foto/spagna_la_maglia_della_squadra_di_seconda_divisione-92064147/1/#1
    Il Club Deportivo Lugo sfoggia una bella maglia (ironicamente parlando) con l’immagine di una birra…

    • il_berti

      penso sia una delle maglie più belle che abbia mai visto in vita mia, e non scherzo.

  • Giuseppe

    Ragazzi è la fine. Vomito… uuha… gghh… Mio Dio, è la fine del calcio!!!

  • Carmine

    Ma dai, un nuovo sponsor sotto i numeri è la cosa più brutta che si possa vedere sulla maglia di una squadra. È una cosa che non ho mai sopportato ed ho sempre sperato che in Italia non arrivassero a mettere questa emerita ca**ata.

  • Pingback: Maglie Napoli 2014-2015, colletto a polo in principe di Galles()

  • Pingback: Maglie Valencia 2014-2015, il ritorno di adidas()

  • Pingback: Maglie Cagliari 2014-2015, accolte da oltre 10.000 tifosi sardi()

  • Pingback: Maglie Empoli 2014-2015, i simboli della città sul cuore()

  • Pingback: Sockatyes, lo sponsor portatile sui calzettoni sbarca nella Liga()

  • Stavrogin

    Per la serie non c’è mai fine al peggio…
    http://i.imgur.com/gKAzIca.jpg