SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Torniamo a occuparci di scarpe da calcio presentandovi un prodotto interamente artigianale e made in Italy, che nulla ha da invidiare ai marchi più famosi del settore. E’ lo scarpino SpeedFly realizzato da Festa, azienda aretina di calzature.

Fa parte della collezione sviluppata insieme ai ragazzi di Scarpini.it, la massima autorità in Italia nel settore delle scarpe da calcio e punto di riferimento per tutti gli appassionati. Un progetto che, come il nostro, è nato dalla grande passione degli autori e che potrebbe regalarvi in futuro tante soddisfazioni.

Scarpini Festa Speedfly

La collezione si divide nei segmenti velocità, potenza e tradizione, di cui fanno parte rispettivamente i modelli SpeedFly, T-Power e Legend-One.

TOMAIA

La tomaia è realizzata interamente in pelle di canguro sottile, piacevole al tatto e morbidissima, nei colori bianco e blu scelti da noi. La gamma comprende anche altre tonalità che è possibile combinare liberamente: nero, rosso, argento, oro e giallo.

La calzata dà ottime sensazioni sin dal primo istante e il piede si trova subito a suo agio, non c’è bisogno di doversi abituare. La misura provata è un 43, noi consigliamo di prendere un mezzo numero in meno. E’ adatta per tutte le piante, escluse quelle eccessivamente larghe.

Dettagli scarpe calcio Festa Speedfly

Sul tallone abbiamo fatto ricamare il numero 7 e la scritta Passione Maglie, ma volendo è possibile personalizzare anche la linguetta ed entrambi i lati delle scarpe, proprio come i calciatori professionisti.

Preparazione test in campo scarpe Festa Speedfly

SUOLA

La SpeedFly è comunemente fornita con una suola FG (Firm Ground, terreni compatti) cucita e tacchetti lamellari più corti e disposti in modo da fornire prestazioni ottimali anche su campi artificiali. Con questa combinazione il peso è inferiore ai 200 grammi, impensabile finora per una scarpa interamente in pelle naturale.

Noi abbiamo preferito una suola classica con dodici tacchetti conici, otto anteriori e quattro posteriori, che hanno fatto levitare il peso a 300 grammi.

Play test scarpe Festa Speedfly

PRESTAZIONI

Già detto delle eccellenti sensazioni sulla calzata abbiamo effettuato il test in campo su un terreno compatto e leggermente umido. I tacchetti offrono un’ottima stabilità e trazione, sia nello scatto che nei cambi di direzione. Buono il tocco di palla durante il controllo e la fase di tiro.

Menzione particolare per la parte del tallone, spesso poco protetta nelle scarpe di questo segmento. La protezione in questo caso è totale, costruita su una base solida che non pregiudica la comodità e ci ha molto impressionato.

Test in campo scarpe Festa Speedfly

Come tutte le scarpe del segmento speed si rivolge principalmente ai giocatori che corrono sulle fasce, offensivi o difensivi, ma è perfetta anche per trequartisti e calciatori molto tecnici.

Per maggiori informazioni o per l’acquisto potete rivolgervi a Scarpini.it, lo staff saprà consigliarvi il modello più adatto alle vostre caratteristiche e chiarire qualsiasi dubbio sulle molteplici personalizzazioni possibili.

  • raido

    Da come ne parlate sembrano davvero ottime scarpe, infondo sono artigianali. Il design è molto simile alle Nike per gli europei, ma non mi soddisfa sino in fondo.

    • passionemaglie.it

      Non hanno davvero nulla da invidiare agli scarpini top di gamma dei marchi più noti. Sono rimasto piacevolmente colpito e sono diventate la mia prima scelta su campi compatti o artificiali di ultima generazione.

      • Joey K.

        D’altronde la Nike produce le scarpe destinate ai calciatori proprio qui in Italia, in una manifattura del Veneto se non sbaglio… 🙂

      • passionemaglie.it

        Esatto, le scarpe Nike arrivano dal Veneto (Montebelluna) che ha una grande tradizione nel settore.

        • Alvise

          vero!

  • roberto

    anche nelle marchè è pieno di industrie di clzature 🙂 eh già immagino anch’io saranno buone nelle prestazioni e non rovineranno neanche i piedi se all’interno ci sono materiali pregevoli, l’unica pecca a mio parere è il design,troppo anonimo e con inserti scontati! mi piace pero’ la fascia azzurra che taglia per metà la scarpa come le serie elite nike , se applicata atutta la serie conferisce un’identità visiva al prodotto e la casa manifatturiera.

  • roberto

    da lontano il disegno è pulito e bello ,è da vicino che diventa scontato e poco gradevole con gli inserti grigi

  • albpal89

    Molto belle, unica pecca il colore dei lacci. La personalizzazione poi è qualcosa di unico.

  • antonio

    Identiche al modello Nike…
    non si sono molto spremuti le meningi in termini di originalità…
    niente da dire sull’artigianalità,però proporre un modello praticamente identico ad un tuo competitor non mi è sembrata un’idea particolarmente azzeccata…a maggior ragione ora che,essendo uscite qualche mese fa,stanno a prezzi bassissimi!!!

  • Matteo23

    Io le trovo molto belle. Per il design, PM ha specificato che il bianco e il blu sono stati i colori scelti da lui, quindi solo con questa combinazione somigliano al modello Nike.

  • squaccio

    OT: vi segnalo l’articolo sui Golden State, squadra NBA, che adotterà per 2 partite come kit di gioca una maglietta al posto della tradizionale canotta.
    http://www.corrieredellosport.it/basket/mondo_basket/2013/02/12-303012/Rivoluzione+Golden+State%2C+la+maglia+con+le+maniche

    • roberto

      che rivoluzione stilistica ! sarebbe bello vedere l’intera nba così! anche se poi sarebbe un addio alla tradizione

      • GIGIO

        sarebbe bello?

  • Mirkos

    Le artigianali sono un altro mondo ve lo assicuro, ma la gente compra nike o adidas perchè le usano ronaldo e messi

  • Mirkos

    posso farle blu e gialle?

    • http://www.scarpini.it Scarpini.it

      Certamente le scarpe possono essere costruite liberamente, ed in tutti e 3 i modelli. Per Provarle se siete in zona ad Arezzo contattate info@scarpini.it per Provarle. Altrimenti trovate la size chart nello Store del sito per la conversione 😉

  • http://www.scarpini.it Scarpini.it

    Scrivo per ringraziare Passionemaglie per la disponibilità, speriamo che la collaborazione continui sempre di più, specialmente per il fatto che entrambi affrontiamo con passione e dedizione un mondo molto complicato, spesso pieno di banalità e giudizi dettati dal marketing, ovviamente ogni giudizio su un prodotto è già di per se soggettivo, ma cerchiamo di fare del nostro meglio mettendo a disposizione le nostre conoscenze, sempre con un certo equilibrio.
    Venendo alle Festa, noi abbiamo collaborato con l’azienda, quindi fornito idee e aiutato la realizzazione di un prodotto di per se qualitativamente alto, ma cercando di dare uno spunto più attuale e non dal punto di vista estetico, ma tecnico; le Speed Fly in questione nascono dal concetto di proporre lo scarpino utilizzato dai campioni prima dell’avvento dei materili sintetici, infatti la maggior parte dei professionisti un tempo utilizzava scarpini solo apparentemente uguali a quelli in commercio, ma sostanzialmente artigianali (Il mitico Abel Balbo ci ha approfondito la questione). La somiglianza con la linea Clash di Nike di Euro 2012 è soltanto un esempio di come poter sviluppare lo scarpino esteticamente, in realtà è personalizzabile al 100% in tutto e per tutto.

    Un abbraccio a Passionemaglie ed un saluto a tutti

    • rudiger

      “infatti la maggior parte dei professionisti un tempo utilizzava scarpini solo apparentemente uguali a quelli in commercio, ma sostanzialmente artigianali”… e oggi?

  • vigne

    ok…ok…ma si possono provare prima di acquistarle?

    • passionemaglie.it

      Nessun negozio online permette di provare qualcosa prima dell’acquisto. Se però sei nei dintorni di Arezzo si può fare.

  • Carlo

    Le scarpe in VERA PELLE non hanno paragoni con la plastica attuale!
    Quello è lo stadio san vito?

    • passionemaglie.it

      Esatto Carlo.

  • stefano

    Festa mi è sconosciuta però da quando esiste? Le scarpe sono molto belle e interessanti

  • carlitostevez

    Uguali alle Nike però molto belle con il ricamo

  • MiGioPe

    non mi piacciono