SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Il Parma è sceso ieri in campo con la tradizionale maglia crociata e un nuovo sponsor sul petto che pubblicizzava il film “Piovono Polpette”, in uscita il 23 Dicembre nelle sale italiane.

Piovono Polpette, il film in 3D

Il nuovo marchio per una giornata ha preso il posto di Banca Monte Parma che assieme al Parma FC e alla Sony Pictures ha aderito a “Fill the Cup”, una campagna internazionale di sensibilizzazione e raccolta fondi del Programma Alimentare Mondiale (WFP) per la fornitura di pasti scolastici nei paesi più poveri del mondo.

Dzemaili in azione contro la Roma Il marchio sulle maglie crociate Castellini durante Roma-Parma

L’iniziativa non ha portato fortuna ai crociato che sono stati sconfitti per 2-0, ma sicuramente potrà aiutare i bambini meno fortunati.

  • the_pickwick_pub

    Farà la gioia (forse) dei collezionisti, c’è da dire che però esteticamente è oscena.

    Basta con i doppi sponsor per favore…

    • Lorenzo

      questo però si può perdonare xkè è x un buon fine

      • the_pickwick_pub

        certo, ma a far le cose perbene doveva essere anche “navigare” a sacrificarsi per una partita e lasciare campo libero alla sola iniziativa benefica: avrebbe avuto ancora maggior risalto la cosa.

        l’empoli la scorsa stagione cedette lo spazio principale al “centro accoglienza” locale, “limonta” si accontentò per un match di finire in secondo piano e “computer gross” sui pantaloncini.

        nei campionati anglosassoni sono molto più coerenti, meno inclini al compromesso commerciale, in queste occasioni: realizzano per esempio una muta speciale priva di sponsor e col solo advertise dell’iniziativa benefica. perfino in irlanda per la lotta al cancro al seno sono stati capaci di sfornare delle mute ad hoc che rimandassero inequivocabilmente al tema, pure sacrificando i colori sociali (le mute rosa/nero “supporting action breast cancer” per intenderi).

        • Lorenzo

          giustissimo cmq in inghilterra è tutto diverso…
          Anke il collezionismo di maglie ORIGINALI ke costano al massimo 50 euro..
          Ma dai in italia è una follia
          Cmq guarda l’articolo riguardante la terza maglia dell’ everton..
          è dedicata a un iniziativa benefica !!!!