SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Arriva dal Brasile un’interessante operazione di marketing in vista dei Mondiali 2014.

Protagonista è lo Sport Club do Recife, la squadra dell’omonima città che sarà una delle sedi dell’imminente campionato del mondo. I rossoneri hanno infatti presentato tre nuove maglie che indosseranno nel Brasileirão 2014 dedicate a Germania, Messico e Giappone.

Maglie Sport Recife omaggio Mondiali 2014

Le tre squadre sponsorizzate da adidas disputeranno all’Arena Pernambuco di Recife una partita del loro girone, da qui l’idea di omaggiarle con un’iniziativa che mira a rafforzare la visibilità del marchio dello Sport a livello internazionale.

Le maglie si presentano in bianco e nero per la Germania, verde e bianco per il Messico, giallo fluo e nero per il Giappone. Tutte sono caratterizzate dalla bandiera nazionale sul petto e dalla parola “Benvenuti” tradotta nella lingua originale del paese omaggiato.

Maglia Sport Recife 2014 Germania

Maglia Sport Recife 2014 Giappone

Maglia Sport Recife 2014 Messico

Da precisare che le casacche non sostituiranno quelle tradizionali dello Sport Recife, le quali saranno svelate il 25 Maggio per la partita contro il Corinthians.

L’iniziativa del club brasiliano in collaborazione con adidas non è l’unica a sfruttare la cassa di risonanza dei Mondiali. Anche Nike qualche mese fa ha presentato una maglia tributo gialla per cinque dei suoi club sponsorizzati.

Cosa ne pensate di questo omaggio per le nazionali che giocheranno a Recife?

  • Armando

    Seguendo il ragionamento mancherebbe una maglia da dedicare a Italia o Costa Rica che disputeranno una partita a Recife!

    • Passione Maglie

      Nel ragionamento hai dimenticato che adidas non sponsorizza Italia e Costa Rica 😉

  • http://chrilore13.wix.com/torto13 Torto #13

    Basta, basta, basta con queste assurde trovate. Per favore pietà!

    • Heitor Gomes

      Non c’è nulla di assurdo amico!

      • http://chrilore13.wix.com/torto13 Torto #13

        Hai ragione, nulla di assurdo… più che assurdo. Io queste trovate proprio non le concepisco.

  • Tux

    giallo fluo il Giappone?

  • rudiger

    Lo dico io che è più “tedesca” questa divisa rispetto a quella che farà i mondiali?

    • NelloStileLaForza

      A quanto pare lo dici tu… Ma io la penso come te, Rudiger.

    • broscky

      lo dici tu, ma io sono assolutamente d’accordo con te 🙂

    • David Pellegrini

      Mi associo alla grande!!

    • David Pellegrini

      E se posso aggiungere, anche la divisa del Messico è più “del Messico”!

  • FERT

    Per rappresentare il Giappone hanno usato la maglia più fuori luogo del Mondiale (Accompagnata da molte altre…tutte marchiate Adidas, ma sorvoliamo), come se il Giappone fosse giallo fluo..

    Per i Messicani semza ombra di dubbio un passo in avanti rispetto alla maglia del mondiale 😉 : molto meglio una classica maglia verde, che quella divisa spezzata dai due fulmini sul petto.

    La maglia in onore della Germania è una anonima bianca, altrettanto brutta come quella che avranno in Brasile, caratterizzata dall’assurda “V” completamente rossa sul petto.

    Molto meglio le divise gialle fatte da Nike per i clubs Brasiliani.

  • Antonio

    Questa e’ una pura pagliacciata di marketing. Dopo avere visto le squadre messicane e brasiliane vestire maglie con gli stessi colori delle rispettive nazionali, non pensavo che si sarebbe arrivato a questo. Mi chiedo seriamente se qualcuno davvero arrivi ad acquistare delle maglie insulse come queste.

  • Renato

    Cari amici,
    Questo è un tributo alle squadre sponsorizzate da adidas. Per questo motivo, la mancanza di una camicia di Italia. Un peccato.
    Saluti

  • Vittorio

    Mah? Purtroppo non trovo il progetto di nessun interesse…..mi sembra una grande cavolata.

  • LORENZO 70

    aldila’ che la ritengo anch’io una cavolata, molto meglio queste che quelle vere di germania e giappone.

    • LORENZO 70

      germania e messico, ovviamente.

      • David Pellegrini

        Approvo!!

  • antonio

    Io davvero non capisco perchè si debba criticare anche una scelta commerciale e di marketing come questa. Non c’è davvero nulla di male nel proporre tre maglie alternative ed omaggiare tre nazioni targate adidas.
    Si può discutere nel dettaglio con maggior o minor competenza sull’estetica delle maglie, d’accordo, ma andare a sindacare anche questo tipo di iniziative non lo trovo ne corretto ne sensato ed in alcuni casi ho idea che qualunque cosa faccia adidas sbagli, stesso dicasi per nike o per altre aziende.
    Io non appoggio particolarmente queste iniziative, ma non ci vedo nulla di male!

    • Vittorio

      Con molto rispetto devo dire che omaggiare deve essere un atto giustificato da qualcosa di importante ma qui colla scusa di omaggiare si fanno operazioni di marketing inutili, poco serie e soprattuto si manda definitivamente a farsi friggere il rispetto dei colori sociali. Ma riflettendoci, ti sembra che qualche tifoso del Recife si va a comprare la maglia che omaggia la Germania? Perché? É solo una cavolata, dai!

      • Miguel

        magari le avranno fatte per quei tifosi tedeschi, messicani o giapponesi che seguiranno le loro nazionali a Recife….

      • antonio

        Tecnicamente io non mi arrogo il diritto di giudicare pagliacciate le scelte di marketing delle società. Si tratta di prendere delle decisioni, fare dei tentativi, a volte magari un po’ bizzarri, ma il fine dei grandi marchi è sempre e solo quello di avere visibilità e guadagnare, questo è quanto. Certo, ormai ne vediamo di ogni, dal lancio delle maglie anticipato, maglie speciali, colori sociali stravolti. OVVIAMENTE si può essere o non essere d’accordo, ma mi ha lasciato un pochino di stucco l’ondata di proteste nei post precedenti nei confronti di un’iniziativa abbastanza innoqua, per quanto innovativa che, infine:
        – non stravolge i colori sociali, in quanto le maglie ufficiali saranno presentate ed utilizzate in seguito
        – non costringe comunque nessuno a comprare le maglie, ma magari offre uno spunto, o la possibilità di avvicinarsi a quella squadra anche a persone di altre nazionalità che arriveranno per i Mondiali. In termine tecnico per Adidas e per lo Sport Recife è una Win Win strategy, che lascia tutti contenti, tranne gli incontentabili lettori di PM, sembrerebbe.

        • ciguy

          Condivido il tuo pensiero, antonio.
          Ma d’altronde è la solita vecchia storia: tutti appassionati di maglie, ma tutti restii a qualsiasi novità, innovazione, curiosità, etc.
          La maglia della germania deve essere bianca. Ogni aggiunta è fuori luogo. Idem messico, idem tutto.
          Questa è un’iniziativa sicuramente curiosa per un appassionato di maglie.
          Ovvio che è un’iniziativa di marketing. Ma cosa non lo è oggi?
          Il mondiale stesso non è marketing?

          Piuttosto, allora, condivido la critica di chi dice perchè il giappone si è beccato il fluo?
          La risposta è oltremodo evidente. E penso che nessun giapponese si scandalizzi. Non c’è altra nazione per cui cose così bizzarre mi sembrino quanto mai appropriate!

          La critica, nel merito, che rivolgo ad adidas è che avrei inserito in queste maglie un richiamo ai colori sociali del Recife, e non limitare il tutto solo allo stemma. Allora sì che il lavoro sarebbe stato più logico e più apprezzabile, a mio giudizio.

  • Niccolò Nottingham Forest

    Ulimamente assistiamo ad operazioni improbabili, discutibili, talvolta imbarazzanti ma una cosa del genere non si era ancora vista.

    Ma perchè??

  • ki

    bella iniziativa!

  • Fernando

    questa è la gloria per le squadre che sono sponsorizzati da Adidas e giocheranno a Recife (Città Sport)

  • Junglefever

    credo sia un’idea gradita solo agli appassionati di marketing, per i comuni mortali una boiata pazzesca

  • FDV

    Secondo me è una bella idea che rende bene l’idea dell’ospitalità che si deve in un evento come un Mondiale.

    Le maglie risultanti non sono un gran che, ma salvo quella “tedesca”, mi piacciono gli inserti nero-grigio sulle maniche.

  • Lorenzo

    Una domand nasce spontanera: MA PERCHE’?

  • rudiger

    A me sembra una buona idea. Invece di preparare delle seconde maglie anonime o improbabili hanno scelto delle colorazioni con un perché, che tra l’altro mandano un messaggio positivo. Operazione “commerciale”, certo, ma questo non è sinonimo di “malvagio” o “immorale”. Che il soldo giri fa bene a tutti. Il problema è quando si svendono i simboli e le passioni dei tifosi. Questo non mi pare il caso.

    • ciguy

      quoto.

  • ciguy

    Al di là del giudizio sull’iniziativa, noto una cosa:

    FONT DEI NUMERI BELLISSIMO!!!
    (non so se sia nuovo o vecchio, ma è la prima volta che lo noto9

  • LM

    Buona iniziativa, che dichiara guerra a Nike copiando l’idea, che però secondo me stravince Nike, almeno per i modello. Fra i tre preferisco il Messico, mentre reputo pessime quella tedesca e quella giapponese. Tre modelli da catalogo, ma con il modello tedesco che reputo migliore di quello originale. In ogni caso, aspetto servizi sulle maglie del campionato brasiliano, spero qualcuno si faccia.

    • Lailton Alencar

      Sou torcedor do Sport Recife, e ele só vestira essas camisas ate a copa do mundo, nossas cores são o Rubro Negro, as mesmas cores do Milan. Já jogamos uma com a do Japão e a camisa ficou muito bonita, a do Mexico a que ficou mas distante do nosso time, mas tá valendo foi um bom golpe de Marketing dos nossos dirigentes no qual essa noticia já rodou por 18 paises no dia que foi lançado, mas se quiser acompanha mas sobre o Sport somos recentemente Campeão Pernambucano e da Copa do Nordeste, isso em 2014. Mas fomos Campeão Brasileiro 87 e da Copa do Brasil em 2008. Fico Grato por todos que gostaram do nosso manto sagrado.

  • Armagranata

    Mi associo al giudizio generale, lo stesso che Fantozzi diede sulla Corrazzata Potemkin …
    Sono perplesso, non saprei quanto sentirmi “omaggiato” nel vedere la mia squadra giocare in verde, blu, nero fluo o viola psichedelico perché la mia città di residenza ospita delle Nazionali.
    Cosa non si fa per vendere qualche capo in più …

  • sergius

    Questa mi mancava proprio. In pratica siamo di fronte ad un club che snatura la propria identità per omaggiare tre nazionali delle quali non si capisce cosa gli possa fregare, e questo perchè parteciperanno ai prossimi mondiali. Iniziativa che non penso possa trovare il consenso di un solo tifoso…..una baggianata mai vista.

  • Heitor Gomes

    Che bello sapere che il mio club sta crescendo sempre più a livello internazionale, è già considerato uno dei più grandi club brasiliani XD! Sono orgoglioso di essere Leonino. Staff e da un aiuto esterno promuovere favore XD!

  • Karalis

    Questa iniziativa di marketing mi fa venire in mente una cosa.. Quando l’Inghilterra giocò i mondiali del ’90 disputò al Sant’Elia le sue partite del girone, con la splendida maglia bianca Umbro. Il Cagliari marchiato Umbro la stagione successiva tornava a giocare in A con una maglia (da trasferta) praticamente uguale a quella della nazionale dei tre leoni,a mio parere una delle più belle mai indossate dai rossoblù. Nessun omaggio in questo caso, ma curiosa similitudine 🙂

  • Tux

    a me l’iniziativa non dispiace. al di là dell’aspetto commerciale, l’omaggio a chi sarà ospitato per l’appuntamento più importante del mondo calcistico è sempre sinonimo di sportività e fratellanza. Ribadisco da questo punto di vista la perplessità per aver appioppato all’omaggio giapponese un giallo fluo che richiama non la prima ma la seconda maglia, per giunta inventata dalla stessa adidas proprio per questi mondiali.

    Riguardo alla pretestuosità dell’occasione per l’omaggio, si è visto molto di peggio. Io ricordo un Ravenna-Sambenedettese di qualche anno fa in serie C in cui, essendo le due squadre vestite entrambe diadora, quest’ultima si inventò un omaggio del Ravenna agli ospiti per il “derby diadora” (ma chi siete? ma chi vi conosce?) facendo scendere in campo i giallorossi di casa con una maglia metà rossa per richiamare i propri colori sociali e metà grigia per omaggiare la Sambenedettese (…che è rossoblu, ma, come dimostrano anni di divise assurde per la Roma, per diadora i colori sociali sono sempre stati un mistero).

  • Alby

    Per passionemaglie:ma delle news sulle ultime maglie nike che indossera la juve nella prossima stagione nessuna news?!?di solito a quest ora c erano gia 2000 indiscrezioni.

  • broscky

    sulla validità o meno dell’iniziativa, discutibile sicuramente, io credo si debba sorvolare… io fisserei l’attenzione sul risultato del lavoro svolto, che alla fine è quello per cui siamo su questa pagina… e devo dire che germania e messico, kit così belli per il mondiale se li scordano… magari potessero usarli loro…

  • Aureliano

    Bravo Sport Recife. Sinonimo di sportività.

    • Lailton Alencar

      Sono un sostenitore dello Sport Recife, e ha appena messo su queste camicie fino alla Coppa del Mondo, i nostri colori sono nero Ver, gli stessi colori di Milano. Abbiamo giocato con uno del Giappone e la camicia era molto bello, il Messico, che era distante, ma la nostra squadra but’re pena era un buon colpo di commercializzazione dei nostri leaders in cui questa notizia ha roteato per 18 paesi nel giorno che era rilasciato, ma se si vuole, ma ci accompagna recente su Sport Pernambucano Champion Cup e il Nord-est, questo nel 2014. campione brasiliano ma eravamo 87 e Coppa del Brasile nel 2008. Fico Grato per tutti coloro che hanno apprezzato il nostro sacro mantello.

      • rudiger

        “Sacro mantello” me lo segno. Questo si, è attaccamento alla maglia e ai colori!