SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike



Presentate le divise dello Sporting Braga per il 2012-2013, con le quali Macron ha idealmente ripercorso la storia del club.

Divise Macron Sporting Braga 2012-2013

Arsenalistas, questo è il soprannome dei giocatori dello Sporting Braga per via delle divise. Furono adottate nel 1946 in onore del club londinese per volontà del presidente dell’epoca, che in un viaggio d’affari in Inghilterra assistette a una partita dell’Arsenal diventandone tifoso.

Maglia home quindi rossa con maniche completamente bianche. Colletto a polo rosso con bordino bianco e una particolare scollatura a V che si incontra con una cucitura orizzontale sul petto. Il lettering Macron è al di sopra di quest’ultima, mentre lo scudetto del club è al di sotto sul cuore. Il logo dello sponsor tecnico è presente in bianco su entrambe le spalle.

Sporting Braga prima maglia 2012-2013

Sul retro, sotto il colletto, c’è la scritta Sc Braga ricamata in nero. Il lato posteriore della maglia è leggermente più lungo di quello anteriore ed è unito da due tasselli triangolari bianchi.

I calzoncini sono bianchi con inserti rossi sui lati e una targhetta con il nome del club sulla cintura. I calzettoni sono rossi con una riga bianca sul risvolto e altre quattro lungo lo stinco.

La divisa da trasferta rappresenta un salto nel passato, alle origini del club nato nel 1921, che prima di assumere i colori dell’Arsenal giocava in biancoverde. Da qui l’ispirazione per una maglia verde con una striscia verticale bianca sul lato sinistro, che parte dalla cucitura sul petto e include lo scudetto societario.

Il colletto è analogo a quello della prima divisa, solo in verde e bianco. Bianchi anche i bordo manica. Sul retro è presente lo scudetto originario del club che completa il richiamo al passato.

I calzoncini sono neri con targhetta verde sul cinturone, così come i calzettoni arricchiti da una striscia verde e una bianca sul risvolto.

Sporting Braga seconda maglia 2012-2013

La terza divisa è quella più comunemente utilizzata in trasferta: la maglia è bianca con la parte superiore di colore rosso. L’inserto parte dalla cucitura sul petto e si congiunge con quella sul retro, al di sotto delle spalle. Il colletto è a polo bianco con bordino rosso, sui fianchi ci sono altri due inserti a contrasto.

Terza divisa Sporting Braga 2012-2013

Rossi i pantaloncini con dettagli bianchi laterali. Anche qui è presente la targhetta sul cinturone con il nome della squadra. Calzettoni bianchi con una riga rossa sul risvolto e altre quattro lungo lo stinco.

Siete soddisfatti del lavoro di Macron per la nuova stagione dello Sporting Braga?

  • Wario

    come sempre macron attenta ai dettagli… peccato L’OSCENO RIQUADRONE BLU DELLO SPONSOR… almeno sull’atalanta richiama il blu… che orrore…

    • Mhalko

      Stavo per scrivere la stessa cosa. Macron si sta comportando bene.

      • adb95

        beh ragazzi se lo sponsor è quello poco si può fare…
        Comunque come al solito gli italiani lo fanno meglio, l’unica cosa che non mi convince è quella tonalità di verde…

  • StiX

    macron un passo avanti a tutti, ci sta abituando davvero bene…

  • Marvin

    Semplici ma belle..la macron non sarà una delle top industrie sportive,ma si sta pian piano espandendo..Il bello di queste megliette è che sono comodissime

  • Simone21

    Giù il cappello dinnanzi ai lavori proposti da Macron fin’ora. Azzeccatissimo il posizionamento del logo macron all’altezza del colletto senza però trasportare con sè lo stemma societario (vedi Kappa per AS Roma), sfiziosi i dettagli del colletto e carina la cucitura SC Braga sul collo.
    Divisa verde perfetta per idea di fondo, unica pecca a mio parere la striscia che finisce di netto sulla spalla. Terza maglia semplice ma carina 🙂
    Lavoro ottimo, complimenti!

  • delfo

    i colletti so’ carini sinceramente – li trovo molto piu’ gradevoli di quelli adoperati per le divise di aston villa e west ham.logoni a parte (grrrr) calzoncini che fanno troppo il verso alla puma queste tre e qui e quelle del milwall le trovo le divise piu’ interessanti partorite da macron sin ora per la prossima season. la home del leeds se avesse avuto il colletto a polo sarebbe stata davvro niente male

    • delfo

      ho rivisto quella del leeds (con annessa seconda) e devo correggermi : salvo solo le 2 del milwall ahahah

  • Dukla

    Brava Macron: maglie lineari, aderenti alla tradizione e, nel contempo, molti particolari interessanti. Un vero peccato il riquadro dello sponsor che, anche cromaticamente, non “ci azzecca” proprio (un pò come il logone Lete sulle maglie del Napoli)…

  • sergius

    Quella verde-muschio è molto bella. Il riquadro dello sponsor rovina in gran parte un bel lavoro.

  • Swan

    Anche per il Braga direi un buon lavoro della Macron, di tutti e tre i kit mi piacciono le maglie e le calze, meno i pantaloncini (idem per il West Ham). Della away avrei preferito che la banda bianca non si interrompesse prima della spalla, comunque direi che il Braga debba ritenersi soddisfatto di quanto fatto dalla Macron.

  • 8gazza

    Belle e ricercate!!!
    1^: 8
    2^: 9
    3^: 6.5

  • ccc

    bella l’idea di riusare la away storica

  • saverio

    Oggi ,forse,e’l’unica azienda che ci regala sempre belle maglie.Molto belle anche le calze.

  • Alessio

    Bello il punto di verde utilizzato per la seconda.

    Inutile, come quasi tutte le terze maglie, quella bianca.

    • Fly

      Contando che in Portogallo ci sono squadre rosso-verdi (Maritimo), rosso-blu (Gil Vicente) e rosso-nere (Olhanense), quella bianca potrebbe anche essere utilizzata in qualche caso, se la visibilità delle squadre in campo lo richiede.

  • MARCOPANTERONE

    Ma alla macron toccano tutte squadre con maniche di colore a parte? Dài che tra poco si arriva all’Arsenal!

  • ciguy

    Se oggi un presidente di una società di calcio se ne andasse, per dire, a Barcellona, e al ritorno cambiasse i colori della propria squadra in Rosso_Blu lo mangereste vivo!

  • zagorakis

    bel lavoro, i lavori macron di questi ultimi tempi mi piacciono molto perchè sono attenti ai dettagli e propongono template diversi, almeno per i team di punta. Mi piace soprattutto la verde

  • Riky

    Belle!!!!
    E vedrete quelle di Mallorca, Real Betis e Leeds…. altrettanto ben fatte!!!! =)
    Macron mi piace sempre più!

  • pongolein

    guardo queste maglie con particolare attenzione perchè potrebbero in linea di massima rappresentare quello che fra pochi giorni vedremo per napoli e soprattutto lazio.
    Questi modelli sono belli ma non mi entusiasmano più di tanto, ma c’è da dire che l’abbinamento di colori e la loro distribuzione non ha mai reso le maglie del braga trascendentali…
    Sono comunque fiducioso sul fatto che la maglia della lazio non deluderà, e che macrom saprà fornire al grande pubblico romano una divisa di qualità. I presupposti ci sono e il bellissimo lavoro realizzato in passato con napoli e cagliari è una garanzia.
    A queste maglie do un 6,5 complessivo

  • Paolo Monea

    Il lavoro a me piace molto, ma non capisco una cosa: perché fare la parte posteriore più lunga di quella anteriore? È solo una questione estetica (anche se non mi sembra bellissima come cosa da vedere) o c’è altro dietro?

  • DY

    Finora, le + bella maglie Macron di questa stagione.
    Peccato, come al solito, per i “logoni” sulle spalle…

  • marco

    egregio lavoro su tutte e tre. brava macron.

  • FERT

    Ottime maglie, perfetta la prima, bello il richiamo storico nella seconda, anche la terza è una buona maglia.
    I pantaloncini pugilato stile Puma sono bruttissimi e spero non rovinino tre belle divise, non soltanto quelle del Braga ma quelle Macron in generale.
    Inutile dire che lo sponsor Axa è un cazzotto in un occhio.
    Home 8
    Away 8
    Third 8

  • caggiamilan

    home e third belle, ma la away è spettacolare, una delle maglie per la prossima stagione più belle che mi sia capitato di vedere fino ad ora!

  • Cippostyle1893

    Belle e semplici, peccato il pataccone blu. Home: 7 away:8 third:6

  • Massimo

    Molto belle tutte e tre… solo una piccola considerazione perché ormai sia la macron che la puma mettono il riquadro sull’elastico dei pantaloncini con il nome del club dentro tipo boxeur.. è osceno!

  • BOOGIE

    il lettering dello sponsor disassato rispetto allo stemma societario mi “infastidisce” alquanto… se può avere un senso ed essere accettabile nella 3^ maglia in cui gli iserti sul petto sono di colore differente, nella 1^ risulta a mio parere grfaicamente “fastidioso” non notandosi molto la cucitura tra i due pannelli…
    parere personale, è una cosa un po’ forzata e come ho già detto in merito ad altri lavori macron, secondo me sono dati da un eccesso di foga nel voler inserire x forza dettagli che porta a fare questi “errori”.

    Ribadisco che è un’osservazione personale (dela serie: “io avrei fatto così…” 🙂 )e che cmq si tratta di bei prodotti, soprattuto se confrontati con il resto dei brand italiani, erreà a parte.

    • BOOGIE

      perdonatemi gli erroracci di battitura! 😀

  • BOOGIE

    e mi raccomando considerate le virgolette eh, nn voglio dare stroncature o usare termini perentori! 🙂

  • Ivan

    Tra maglie tra le più belle viste fino adesso per la prossima stagione. Peccato per il brutto sponsor, che come accade troppo spesso, impone colori e riquadri che deturpano la maglia.

    Home 8
    Away 9
    Third 7

  • http://sampdoria.forumcommunity.net Blue-Ringed

    Home: 8
    Away: 7
    Third: 9

    Complimenti di nuovo alla Macron, sempre attenta al dettaglio e poi le scelte storiche sono sempre ben accette.

    Anche se non ha riscosso successo, la terza la trovo di una eleganza incredibile. Peccato per lo sponsor. 😉

  • Fly

    Bella la prima, buona ma con qualche difettuccio la seconda (la riga bianca interrotta così non mi piace molto), la terza non mi dice niente.
    Sponsor inguardabile.
    Stima per Macron, comunque, si sta facendo un buon nome.

  • Simone

    Quella verde è vintage puro. Da brividi (nel senso buono).

  • Torto #13

    Sono davvero tre ottime divise queste.
    La home è bellissima per semplicità e cura nei dettagli; ciò che la rovina è il riquadro blu dello sponsor Axa. Immaginatevela per l’Arsenal, con sponsor Fly Emirates perfettamente integrato, sarebbe perfetta per i Gunners.
    La maglia verde come ha detto Simone qui sopra «è vintage puro», concordo con lui. Magari la tonalità di verde se fosse stata appena più “smeraldo” sarebbe stata meglio; ciò non toglie che è un ottima maglia.
    La maglia bianca tra le tre è quella più “normale”, non un capolavoro, ma lo stesso bella. Io avrei evitato gli inserti laterali rossi, mi sembrano di troppo messi così; se proprio dovevano esserci li avrei fatti continuare lungo tutto il lato della maglia, senza interromperli a metà.
    Una cosa che non mi piace però di queste magliette c’é: il retro più lungo del fronte proprio non mi piace. Inoltre l’unica cosa che manca al brand di Crespellano per rasentare la perfezione è quella di togliere i loghi Macron dalle spalle/maniche.
    Ad ogni modo Macron ormai è tra i top brand mondiali in ambito sportswear, sta al passo di Umbro, Nike, Adidas secondo me.

  • jojo

    Buon lavoro per la Macron, anche sè per quella da trasferta avrei adattato il primo stemma societario proprio per richiamare ancora di più il passato, anzichè metterlo dietro.

  • Giuseppe Milan

    HOME: 6, Bellina.
    AWAY: 3 e mezzo. Che brutti colori!
    THIRD: 6, sarebbe stata bella come away

  • http://www.marcellinux.it Marcello Cannarsa

    senza il pataccone blu di sponsor sarebbero perfette

  • squaccio

    Maglie stupende tranne per la toppa sui calzoncini stile boxe/puma.
    Ma tanto sarebbe coperta dalla maglia, quindi bene così !

  • http://www.teamcar.biz principe

    BEL LAVORO DI MACRON

  • rudiger

    Mah… le maglie sono sicuramente curate ma la mattonella axa e i mutandoni rovinano un po’ tutto. La verde avrebbe potenzialità, ma tutto quel nero sotto la penalizza, per me.

  • http://www.lucamoscariello.it mosca

    bei lavori di macron anche qua.

    Se la terza avesse avuto un’ulteriore linea rossa che correva sotto la fantasia rossa , la maglia sarebbe un capo anni 70.

    Tutto bello a parte la mazzata dello sponsor…

  • Gianluca

    Bella la verde, originalissima. Quadratone Axa osceno, uno dei peggiori in circolazione.

  • Chris

    A me queste maglie picciono tantissimo…trovo un po’ inutile la terza maglia, in quanto home rossa e away verde secondo me erano più che sufficienti. La Macron mi sta stupendo sempre più e personalmente la trovo sulla strada giusta per diventare uno dei top brands a livello MONDIALE. Riguardo ai kit mi piace tantissimo il Template il colletto e i calzettoni. Spero davvero per la mia Lazio, Macron si comporti altrettanto egregiamente, pur considerato il limitato tempo di realizzazione delle maglie, visto il contratto firmato a Maggio.

    Home 7
    Away 8
    Third 6

  • William

    Non mi hanno mai entusiasmato le maglie del Braga.
    Comunque senza infamia e senza lode, con menzione per quella verde (anche se la tonalità non mi piace, ma credo sia quella originale)

  • Endriuvv

    Adesso vedendo queste maglie Macron, da tifoso laziale dopo un iniziale scetticismo mi sto rassicurando non poco! Belle, belle, belle!

  • delfo

    home : 4,5/5-
    away : 4,5/5-
    3rd : 5,5