SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Si è da poco disputata la Supercoppa Europea 2011 che ha visto prevalere il solito Barcellona sul Porto, con le reti di Messi e Fabregas. Non voglio però raccontarvi la cronaca della partita, ma dare un’occhiata alle divise utilizzate in campo.

Giocatori Barcellona in festa nella Supercoppa Europea 2011

Su assist di Iacopo Guerrini, un fan della nostra attivissima pagina su Facebook, ho appreso che il Barcellona ha dovuto raccapezzarsi alla buona durante il riscaldamento per non violare le norme della Uefa. Il regolamento, infatti, vieta la presenza di sponsor sul materiale da rappresentanza in occasione della Supercoppa.

Messi nel riscaldamento di Barcellona-Porto

FabregasCosì i calciatori blaugrana, che sulle magliette pre-gara hanno lo sponsor Qatar Foundation, si sono riscaldati indossandole al contrario. Decisamente una pessima figura in mondovisione, a questi livelli non è concepibile dimenticarsi dei rigidi regolamenti imposti dall’Uefa.

Non è finita qui, perchè anche sulle polo gialle da rappresentanza, usate tra gli altri da Piquè e Puyol durante la premiazione, lo sponsor era coperto da una pecetta nera.

La polo del Barcellona con lo sponsor coperto

Per finire alcune immagini delle stampe celebrative apposte sulle maglie ufficiali di Barcellona e Porto. Questa la dicitura: “UEFA SuperCup – FC Barcelona vs. FC Porto – Monaco, 26th August 2011”.

Maglia Porto Supercoppa Europea 2011 Maglia Barcellona Supercoppa Europea 2011 

Cosa ne pensate della gaffe del Barca? Errore grave o veniale?

  • viper87grg

    vabbè.. non sono abituati.. fino a quest’anno non avevano nessuno sponsor.. xD è sicuramente un errore veniale.. 🙂

  • http://www.soccerstyle24.it/2011/08/supercoppa-europea-2011-che-gaffe-per-il-barcellona/ Jak Carate Brianza

    Basterebbe non vietare gli sponsor…c’era anche per la finale di coppa campioni…ma che regola è…per tutte le partite della competizione puoi giocare con la maglia sponsorizzata e in finale no…assurdità targate UEFA

    • AndreaDV7

      penso sia la stessa cosa anche per gli stadi, infatti quando sono andato a vedere udinese-arsenal gli “schermi” dove abitualmente c’erano gli sponsor dell’udinese erano stati ricoperti da lastre con gli sponsor della UEFA. In sostanza nelle partite UEFA non si può fare pubblicità di altri marchi se non quelli che sponsorizzano la stessa UEFA.

  • ccc

    che figura sarà pure la squadra più forte del mondo, ma si è ridicolizzata davanti agli occhi d’ europa

    • Ste

      hai ragione, che figura ridicola, adesso con che coraggio usciranno di casa??

      • vigne

        forse si uccideranno credo poveri

        • Ste

          ma ancor piu grave è che non avessero a disposizione il nastro in pandant con la polo!!nastro nero su maglia gialla, che orrore..

    • http://sampdoria.forumcommunity.net/ Blue-Ringed

      se fossi in loro mi vergognerei di rubare dal 1992 in Europa

      • Ninho

        …una data a caso?
        🙂

      • collezionista_34

        STRAQUOTO 😀

    • Marcomanno

      esagerato.

  • daddo

    quante regole da parte dell’ UEFA questi ultimi anni -.- secondo me esagerano… poi vorrei fare una domanda come mai quest’anno l’inter in champions aveva le divise d’allenamento con il logo RESPECT mentre x gli allenamenti in campionato utilizzava normalmente il logo PIRELLI? grazie anticipate
    http://i.ebayimg.com/00/$%28KGrHqYOKjgE27S5hWR5BN3pw!3IIg~~_35.JPG champions
    http://img685.imageshack.us/img685/9846/omino003.jpg –> campionato

    • AndreaDV7

      per la stessa regola.

      • Daxxxx

        si però questa regola non si riferisce solo alla finale? mentre l’inter aveva sempre lo sponsor respect… poi comunque era l’unica squadra ad avere respect come “sponsor” x l’allenamento

        • Lorenzo

          E’ stata una scelta dell’Inter per dare l’esempio, da quanto ho letto.

  • pongolein

    pensavano che la uefa passasse in cavalleria ogni loro leggerezza, dopo che hanno acconsentito il doppio “pseudo” sponsor sulle maglie da gara (anche se unicef ha uno scopo benefico, ricordiamolo).

    La colpa è di qualche dirigente che avrebbe dovuto saperlo in anticipo

  • mosca

    Va beh, ma la vera gaffe per una squadra come il Barca è quella home oscena.

    • Ivan

      Quoto!

    • David 28

      STRAQUOTO!

    • alberto

      non sono d’accordo. all’inizio ero assolutamente contrario alla home realizzata dalla nike. col tempo però, ho imparato ad apprezzarla. tra l’altro i calzoncini e i calzettoni blu conferiscono un tocco di eleganza alla divisa, diversamente dallo scorso anno (a me i pantaloncini rossi non piacevano affatto). il blu e il granata si sposano bene con quell’effetto. altri colori magari avrebbero finito per dare un effetto pianoforte davvero irritante (penso al bianconero e ai fake sulla nuova maglia juve che giravano)… nel complesso questa maglia, certo molto innovativa, non è da disprezzare…

      • ccc

        vedendola in campo è ancora peggio che alla presentazione, la nike è scesa davvero in basso

  • rudiger

    Per rispondere alla domanda del padrone di casa: all’inizio ho pensato ad un errore veniale ma ripensandoci è abbastanza grave.
    Il regolamento uefa dei kit per le coppe (di cui ho postato il link nel post sugli orrori della seria A, commentando la faccenda del biscione dell’inter) è complesso ma chiaro. Chi si occupa di stringere contratti di fornitura di materiale tecnico e sponsorizzazione anche per i kit da riscaldamento non puó arrivare allo stadio della finale contando sul fatto che il delegato uefa gliela faccia passare liscia (ne conosco uno e vi assicuro che rischierebbe grosso). Sono propenso a credere che sia stata una semplice quanto grave svista dell’organizzazione del barcellona. Piú grave ancora perché hanno perseverato nell’errore anche con le polo. Fortuna per loro che la maglia a rovescio non era troppo ridicola.
    Qualcuno ha scritto che l’uefa poteva chiudere un occhio ed evitare gli inestetismi delle maglie rovesciate e del nastro nero sulle polo. Mettetevi nei loro panni: con tutti i soldi che sganciano ai club per premi e diritti tv, con la scusa che questo è un businness di altissimo livello, con professionisti in campo, in panchina e dietro lo scrivanie, voi concedereste la ribalta dei teleschermi e della premiazione in mondovisione a degli sponsor entrati di straforo alla festa come il peggiore degli imbucati?

  • CriticoMaglie

    Le maglie pre-partita del Barça sembrano le maglie dell’arsenal dello scorso anno…Apparte lo sbaglio mi piacerebbe molto un template come quello! Comunque non credo che sia un grande errore..

  • Tux

    la vera gaffe oscena con caduta di stile terribile furono gli idranti azionati dopo la semifinale 2010 per cercare di rovinare la festa in campo dei giocatori dell’Inter

    • http://youtu.be/07FDqu8CoJY wasinabadside

      quoto in pieno.
      scena degna di un campetto di Seconda Categoria.
      infatti, a mio avviso, lo “Stile Barcelona” non esiste minimamente.

  • Bravimabasta

    chiedo scusa, perché mi è stato cancellato il commento su “apparte” (che, appunto, andrebbe scritto staccato?)

    • passionemaglie.it

      Semplice, perchè questo non è un sito in cui si insegna l’italiano e le correzioni rischiano spesso di generare inutili discussioni.

      Netiquette: Non essere intolleranti con chi commette errori sintattici o grammaticali. Chi scrive, è comunque tenuto a migliorare il proprio linguaggio in modo da risultare comprensibile alla collettività.

      L’unica cosa che non tollero è il massiccio utilizzo di abbreviazioni e il linguaggio stile “sms”.

  • SebaG

    Io invece stavo ipotizzando che magari l’errore è voluto, potrebbe essere una sorta di guerrilla marketing “imposto” dallo sponsor. Per dirlo penso a diverse cose: innanzitutto se avessero usato delle maglie regolamentari la notizia non sarebbe nata (in quanto appunto avrebbero rispettato il regolamento) mentre creando questa “figuraccia” nascono di conseguenza gli articoli (d’altronde si dice: bene o male, l’importante è che se ne parli) che, per essere ben fatti, mostrano anche l’immagine della maglia con lo sponsor in bella vista. Penso che, al di là dei soldi, lo sponsor abbia un peso enorme nel Barcelona visto che la maglia da trasferta, completamente nera, a detta di qualcuno anche nei commenti in questo sito praticamente risalta soltanto il giallo dello sponsor. Inoltre la società Barcelona non è nuova a figuracce in mondovisione (ad esempio il fatto degli idranti che ha citato Tux), figuracce però dimenticate dai successi in campo: quanti tra un anno ricorderanno le maglie al contrario, e quanti tra un anno ricorderanno che hanno vinto la Supercoppa? Dunque secondo questa ipotesi maligna è stata una cosa architettata, oppure magari un semplice errore (ma grave visto il contesto in cui si giocava).

    P.S. tra l’altro quell’abbinamento blu scuro-rosso non è neanche male, magari l’anno prossimo ci si fa un pensierino per la futura maglia da trasferta 😉

  • Matteo23

    Scusate l’OT, ma durante questa partita ho notato che Xavi indossava due fasce di capitano: quella dell’UEFA con scritto RESPECT e quella con i colori della Catalogna. Può essere che il patriottismo si spinga fino a questo punto? È permesso indossare due fasce di capitano?

    • Titlos85

      è anni che il capitano del Barça (Pujol, o chi per lui), in gare europee indossa la doppia fascia…

  • wesley

    che regole insulsa a mio parere..si fanno rispettare queste regole rigidissime poi al mondiali il pallone entra di mezzo metro e ancora non hanno adottato la moviola in campo..pensano solo ai soldi il calcio ormai è vero solo a livello dilettantistico

  • Bravimabasta

    ottima risposta, chiedo scusa per aver violato la netiquette

  • lachinamber

    l’unico errore per me è dare tanta risonanza ad una cavolata del genere e chiamarla pura gaffe!
    non ci vedo proprio niente di male in una cosa del genere, perché “gaffe” del genere, come anche pantaloncini sostituiti, maglie strappate e personalizzazioni discutibili, aiutano a ricordare che almeno una volta, e forse anche ora, il calcio è un qualcosa di umano e come tale soggetto ad errori, o “gaffe”.
    cioè gireranno anche un sacco di soldi nel calcio ma gli errori succedono sempre ed aiutano a togliere i calciatori, i club e i dirigenti da quell’aura di superiorità che li circonda e su cui noi li posiamo.
    in definitiva ben vengano le “gaffe”!

  • salvatore

    Che fa li fuciliamo perche non hanno levato gli sponsor ???? dai..

  • Vito76

    La figuraccia semmai l’ha fatta la Nike che quest’anno per il Barca ha proposto delle maglie a dir poco orribili con strisce sottili e non omogenee’ che si vanno ad assottigliarsi ulteriormente nella parte bassa facendo sembrare i giocatori codici a barre umani e da lontano la maglia sembra granata piu’ che rosso-blu’ o azul-grana come amano dire i tirosi del Barcellona.Questa e’ forse la maglia piu’ orribile di sempre che uno sponsor tecnico,per altro di grande fama,abbia sfornato per questa squadra e molto probabilmente erano piu’ belle persino le maglie degli anni 50 e 60 quando non esistevano grandi aziende di abbigliamento sportivo le quali sponsorizzavano e fornivano ai club divise ed attrezzatura sportiva.Nessuno fino ad ora ha parlato della maglia da gioco del Barca che fa letteralmente ribrezzo e la Nike non ha avuto un occhio di riguardo per la squadra campione d’Europa in carica ed attualmente nominata ufficiosamente club piu’ forte del mondo e se ne’ e’ impippata fornendogli una maglia che forse la Legea o la Marcon l’avrebbe fatta meglio.Per me e’ una maglia da 3.

  • http://www.facebook.com/pages/Siamo-tifosi-del-Napoli/249086265117817 Cavani7

    Errore veniale, assolutamente… evidentemente non erano attrezzati, la Nike doveva essere preparata per questo!

  • Alessio

    Sai che problemi…

  • Lollo

    ma la gaffe non c’è xkè in champions league te lo permettono e comunque vada il barcelona è la squadra + forte di tutti i tempi

  • Vito76

    Capirai che gaffe.Non me ne voglia l’autore di questo articolo pero’ non si possono mettere in evidenza cose marginali come la maglia da riscaldamento del Barcellona con lo sponsor quando la Uefa per regolamento proibisce di riproporre scritte in altre maglie che non sia quella da gara.Dai e’ ridicolo! e poi non c’era bisogno di evidenziarlo mettendolo poi tra le novita’ al centro del sito facendo passare la notizia come se si fosse trattato di chissa’ quale errore a livello di divise da gioco.Posso capire se il Barca fosse sceso in campo con la maglia priva di stemma ufficiale o cucito piu’ in basso oppure con numeri nella fattezza diversi da come la nike li ha fatti per la stagione 2011/12 allora si potevo capire la “gaffe” ma qui si tratta solo di aver indossato una maglia per il riscaldamento con lo sponsor ufficiale e comunque alla “gaffe” o presunta tale e’ stato posto rimedio rovesciandosi la maglia.

    • Alessio

      In effetti qui mi sa che la gaffe l’ha fatta proprio passionemaglie.it…

    • ccc

      ma come non è una gaffe! è ridicolo riscaldarsi con la maglia al contrario e poi coprire li sponsor con una toppa nera sulle tute di rappresentanza

      • Alessio

        Hai ragione, ci ho riflettuto.

        E’ roba da togliergli la Supercoppa a questi incompetenti.

  • http://www.soccerstyle24.it/2011/06/il-sudafrica-passa-a-puma-fino-al-2018-e-presenta-le-nuove-maglie/ luigi

    ma a cosa serve lo sponsor al barcellona,loro sono uno sponsor è se per beneficiare di più soldi devono mettere un marchio sulla maglietta,allora è meglio restare com’erano prima,infondo sponsor o no sono sempre i galacticos!non ditemi che i galacticos sono il real madrid perchè mi incazzo!quelli sono una manica di buffoie,con un’allenatore patetico!

  • http://www.forzatoro.net AlessandroP

    ho notato che il barça aveva lo sponsor sul retro, deduco che sia consentito

    • passionemaglie.it

      Il Barcellona ha avuto una deroga dall’UEFA per lo sponsor Unicef.

      • http://www.forzatoro.net AlessandroP

        grazie.

  • Fabio

    Ma per evitare le maglie al contrario non potevano mettere una toppa anche su quelle?

  • http://www.forzatoro.net AlessandroP

    uno questo articolo per comodità: ho una domanda sulle maglie nike di questa stagione: a cosa serve quella specie di T che sembra stampata presente sulle spalline?

    • Alessio

      Estetica.

  • kiappa

    Come potete vedere, anche i migliori (Nike)…sbagliano! 😉

    • passionemaglie.it

      Quale sarebbe la colpa di Nike? 🙂

  • Alessandro

    …certo, non eccezionale, ma la maglia home è bella, poi il font della personalizzazione per me è il massimo!!!