SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

La maglia azzurra del Milan, il kit rosso dell’Inter, la divisa rosso/granata della Lazio: quanti incubi per i tifosi delle grandi squadre quando indossano i colori delle loro rivali storiche. Anche se si sono sempre trattati di casi al limite, i vari esperimenti non sono mai stati apprezzati dai supporters che hanno sempre rigettato gli esperimenti dei vari sponsor tecnici.

Logo Derby Milano Torino Roma

Il vero incubo sarebbe se le squadre rivali si scambiassero definitivamente i colori. Come sarebbe vedere l’Inter in rossonero, la Juventus in maglia granata, il Barcellona come i blancos e la Roma vestita di celeste? Nicolò Valenti ha tentato questo esperimento che fa rabbrividire i tifosi e ci fa immaginare un mondo calcistico alla rovescia.

Milan – Inter

Cambio Maglia Inter Milan

Juventus – Torino

Cambio Maglia Torino Juventus

Roma – Lazio

Cambio Maglia Lazio Roma

Barcellona – Real Madrid

Cambio Maglia Real Madrid Barcellona

Manchester United – Manchester City

Cambio Maglia Manchester City United

Chelsea – Arsenal

Cambio Maglia Arsenal Chelsea

Impressionanti, vero?

Qual è secondo voi la maglia che tra queste dodici potremmo davvero vedere un giorno sui campi di calcio? Ci sono altre rivalità che vorreste vedere incrociate?

  • Paul

    Arsenal Tottenham….non Chelsea

    • kyoto

      non c’è scritto derby…

      • Gianluca

        Il titolo della finestra (ma non quello dell’articolo) dice: “I derby al contrario, le squadre rivali scambiano i colori”.

        • Gabriele Passafiume

          Non ve lo vorrei dire ma Arsenal e Chelsea sono entrambe di Londra.. quindi è un derby.

  • andrea

    Vedere la maglia del Toro bianconera è il mio peggior incubo che si avvera…per carità no!

  • Tlv

    Vado a lavarmi gli occhi con la candeggina.

  • Eugenio

    Quando ho letto il titolo dell’articolo e l’inizio, senza vedere le immagini, ci ho creduto veramente e mi sono spaventato.. Mai sia!

  • upuntou

    Rabbrividisco!!!

  • Tizio

    Secondo me le uniche accettabili sono quelle delle due squadre di Manchester,le altre improponibili

  • Dario

    Io sapevo che il Barcellona il derby lo giocasse con l’Espanyol, e che il Real lo disputasse con l’Atletico de Madrid.
    Comunque sì: è angosciante.

    • kyoto

      anche per te…dove l’hai letto derby?
      secondo te il blaugrana sente di più la partita con l’Espanyol o con la RIVALE(leggi il titolo) Real?

  • http://www.forzatoro.net AlessandroP

    vomito

    • ghigo

      sono d’accordissimo con te… poi il peggiore scambio in assoluto e’ torino juventus …. improponibile!

  • pongolein

    Ahahahah fastidio FISICO! Gran bel progetto, più che altro per l’originalità, l’effetto per un tifoso è paragonabile al raschiare le unghie sulla lavagna o a vedere che se la tua ragazza fra le braccia del tuo peggior nemico!! ehehe =)

    • Alessandro

      O del tuo migliore amico…

  • ferro

    ognuno la vede come vuole, per me é il progetto di chi ha molto tempo da perdere e poco da dire

    • Matteo Perri

      Che non possa piacerti va bene, ma l’espressione “tempo da perdere” credo sia poco rispettosa per l’autore.

      • VERITIERO

        del resto ci guadagnate E NON POCO…..anche con queste OSCENITA’

        • Matteo Perri

          Sentivo la mancanza, ma non troppo, degli haters portatori della verità assoluta.

    • vigne

      Ahaha no va beh tempo da perdere non credo…anche perché per fare questo lavoro così ci metti pochetto!!
      Idea simpatica, ma mi bruciano gli occhi…però realizzata maluccio devo dire…a differenza tua dico che avrebbe potuto perderci un po’ più di tempo! 😉

    • kyoto

      meno male che ci sei tu gran lavoratore a dare lezioni di tempo da perdere…

  • Mr.74

    Lo scambio Real-Barcellona è quello di impatto più forte. In ogni caso trovo questo….come vogliamo chiamarlo…test? Particolarmente pruriginoso, e del tutto inutile, mi perdonerà spero, l’autore, ma il mio parere è questo.

  • Franz

    In pratica, come immaginare la maglia dell’inter fatta da Adidas, quella del Milan fatta da Nike e poco, molto poco altro.
    Non era meglio un servizietto sulla fantastica nuova terza maglia del Brescia?
    Poi non mi si dica che questa è un’altra rubrica che riscuote un sacco di successo

    • Matteo Perri

      La maglia del Brescia è qui: http://www.soccerstyle24.it/2015/07/debutto-acerbis-maglie-brescia-2015-2016/

      Per il resto l’articolo ha riscosso molto successo, sì 🙂

      • Franz

        Ok, ok, l’ho fatta fuori dal vasino… touché!
        Ciò detto, la terza maglia del Brescia (presa come esempio) poteva meritare un maggior rilievo, visto anche il periodo di “magra”.
        A questo proposito, questa “magra” mi pare perduri da un po’ di tempo su questo peraltro bellissimo sito. La mia provocazione era solo un pungolo a fare sempre meglio e, almeno un po’, a tornare a quanto veniva fatto.
        La conclusione sono comunque sempre i complimenti ai gestori del sito!

  • Paolo73

    Sarebbe l’antitesi assoluta. Bleah, ah ah ah!

  • Nicola

    Vado a cavarmi gli occhi…

  • Marioultra

    Quella del real è bella…..

  • rudiger

    Oggi mi fa male un dente, ma è nulla a paragone della sensazione provata al vedere… quelle due maglie.
    Stefano: se capiti a Roma… stai alleprato.

  • Jack

    Le uniche maglie che FORSE,un giorno potremmo vedere,secondo me sono quelle del derby di Manchester,comunque molto bella quella dell’Arsenal

  • Wesley

    Nessuno sa se il barca ha mai usato kit away bianchi nella sua storia?? Io al massimo ricordo i numeri bisnchi negli anni 90..

    • tk90

      Certo. La seconda maglia del Barcellona era abitualmente bianca fino agli anni ’70.
      Infatti dei modelli proposti nell’articolo credo che quello del Barca in bianco e quelli delle inglesi non abbiano nulla di scandaloso (il rosso si è usato per le away del City e il blu per quelle dello Utd.) .

  • MOSCA

    Non la vivo da tifoso e mi lascia completamente privo sensazione; rientra tra le iniziative che colmano una generale mancanza di creatività vera.

    Il problema è che la realtà può essere quasi più mostruosa di queste fantasie:
    l’Udinese l’hanno scorso hanno dato vita a qualcosa di mostruosamente simile

  • salvopassa

    Non ho capito molto il senso dell’operazione. L’unica riflessione che mi viene da fare è che oggi come oggi i modelli possono scambiarsi senza che nessuno ci faccia troppo caso. Ma tutto sommato è una conclusione piuttosto inutile.
    Piuttosto, quand’è che facciamo un bel contest? 🙂

  • Cesc Lampo

    In assenza di argomenti e novità è un bell’articolo di contorno dai… il derby di Londra è Arsenal-Tottenham e comunque mancherebbero almeno un paio di altre accese rivalità come PSG-Marsiglia ma soprattutto Boca-River!!!

  • Corkos

    Che pesantezza i commenti di alcuni è un gioco rilassatevi e prendete la vita meno seriamente per queste cose.

  • adb95

    Io invece la trovo una bella provocazione. Per essere un VERO amante delle maglie devi essere in grado di farti una risata guardando queste mezze follie.

    Irrealizzabile senza ombra di dubbio, ma il signor Valenti ha dimostrato di essere uno che non ha paura delle sfide.

    • Swan

      Mah, direi il contrario.
      Un vero amante delle maglie, come dici tu, è come un vero appassionato di cinema: se gli fai vedere L’ Esorciccio o Giovannona Coscialunga dubito che apprezzi.

      • MOSCA

        Grande. Guidobaldo Maria Riccardelli docet..

  • Gigione

    E Samp-Genoa no?

  • LORENZO 70

    l’articolo sul campionato italiano di trent’anni fa mi ha ricordato che allora toro e juve avevano sponsor tecnici invertiti, proprio come in questo articolo. che rimpianto le tre strisce sulla maglia granata!…
    (anzi: che rimpianto il trifoglio dell’adidas, perché le tre strisce ci sono state solo dal terzo al sesto e ultimo anno).

  • NelloStileLaForza

    L’idea di scambiare le maglie di squadre rivali è in giro da parecchi anni sui siti di grafica, per cui è tutt’altro che un’idea originale.
    Io, personalmente, la trovo la specialità più meccanica e meno interessante con la quale un grafico può misurarsi nel mondo del “kit design”.

    Mi fanno maggior impressione le creazioni originali, le proposte del tipo “come potrebbe diventare la maglia della squadra X”, le rivitalizzazioni in chiave moderna di kit storici o, al limite, i “fantasy kit”.

    Detto questo, impiegare espressioni insultanti verso chi propone il proprio lavoro – piaccia o meno il risultato – è una cafonata inaccettabile.

  • Alessandro

    Orribili,menomale che non hanno scambiato Genoa e Sampdoria perchè sennò era un omicidio

  • Luuk

    Oddio, mi sanguinano gli occhi da quanto sono agghiaggiandi questi kit “alla rovescia”…

  • Alessandro

    Quando ho letto il titolo pensavo ci si riferisse agli episodi nei quali le squadre hanno realmente usato colori invisi, tipo la maglia della Lazio con sponsor rosso ecc. Sarebbe stato credo più interessante.

    • Alessandro

      Ops volevo dire gialla con sponsor rosso, ovviamente! 🙂

  • Antonio

    Mi gira la testa e sudo freddo… 😀

  • Paolo73

    Da interista, è a dir poco fastidioso vedere la maglia col logo societario della “Beneamata” su strisce verticali nere e rosse, come pure il nerazzurro sotto lo stemma dei cugini. Però è meglio farsi due risate con questo giochino piuttosto che ricordare qualcuno che un po’ di tempo fa paventava l’ipotesi di una fusione tra Inter e Milan… Un pensiero raccapricciante!

  • Manuel

    Arsenal – Chelsea è una partita normale, il derby totale e arsenal – tottenham 😉

  • kyoto

    SPETTACOLO!
    questa sezione è fantastica ragazzi!
    continuate così!
    😉

  • Gianluca

    Pensare che la Lazio avrebbe potuto scegliere i colori cittadini in effetti… e sarebbe stata cosi’.

  • Miro

    La maglia del Real con i colori del Barça non mi dispiace affatto, è l’unica che riesco a vedere meglio! Un’altra guardabile è quella del Man. City, mi pare che anni fa ci fosse un away o una third rossa/granata