SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Divise Rennes 2010-2011

Per la quarta stagione di fila, le maglie dello Stade Rennais FC, saranno prodotte dai tedeschi della Puma. Rispetto alla scorsa stagione, pochi cambiamenti per la maglia rossa e per quella nera, rispettivamente home e third. Cambiamenti rilevanti per la divisa away.

Partiamo dalla divisa home per le partite casalinghe:
Maglia home Rennes 2010-2011Pantaloncini e calzettoni home Rennes Retro maglia Rennes home 2010-11
Nessuna grande novità , maglia rossa con inserti neri, calzoncini e calzettoni neri con rifiniture rosse. Il template è quello che in Italia abbiamo già visto per la maglia bianca della nazionale e quella verde della Lazio. Sul petto ancora la caratteristica grande S di Samsic. Sulla schiena presente una trama riproducente una sorta di spina dorsale, e nella parte bassa come nelle altre due divise c’è il secondo sponsor Blot Immobilier.

Terza divisa:

Dettagli maglia Rennes 2010-2011E’ delle tre la maglia che più è rimasta fedele a quella della scorsa stagione: nera con le due strisce rosse che da verticali e sul lato destro della maglia, diventano oblique ed all’altezza del petto. Stemma sul cuore e logo Puma in alto a destra. Anche per questa divisa calzoncini e calzettoni neri, ma differenti da quelli della divisa home: ha davvero senso avere due tipi di calzoncini o calzettoni diversi ma dello stesso colore? Per entrambe le maglie richiami al simbolo della Bretagna dietro al colletto.

Veniamo alla vera protagonista delle tre maglie: un esempio di template giusto utilizzato nella maniera giusta. Il modello è quello africano nella versione a strisce orizzontali, che per il Rennes si trasforma in una maglia bandiera.

La bandiera in questione è la Gwenn-ha-du: la bandiera della Bretagna, regione di appartenenza della città di Rennes.
Questo effetto è stato ottenuto semplicemente inserendo nella spalla destra una fantasia che in araldica viene definita d’armellino.

Da parte mia complimenti alla Puma che non si è fatta sfuggire l’assist offerto dall’adattabilità del template ad una bandiera a cui i bretoni sono molto legati. Tra l’altro non è la prima volta che nella maglia bianca del Rennes compaiono riferimenti alla Gwenn-ha-du.
Negli ultimi anni ci avevano pensato Asics nel 2000-01, Uhlsport nel 2002-03 ed Airness nel 2004-05.

In Francia anche altre squadre sono legate a tale bandiera, tanto da includerne riferimenti anche nello scudetto: due su tutte: Nantes e Lorient.

Vi piacciono le nuove maglie del Rennes?

In particolare cosa ne pensate della maglia bandiera?

Photocredit: maillots.frenchwill.frsrfc.madeinsport.com

  • Sandro

    Interessantissima la “maglia-bandiera”, penso che ai tifosi del Rennes piacerà molto, la Puma ha colto la palla al balzo, davvero bravi stavolta (onestamente la prima volta che vidi questa maglia non capii il perchè di tutti quei simboli ripetuti e li reputai inutili).
    Questo però fa crescere il rimpianto nel non vedere almeno un’aquila sulla spalla della Lazio, nel senso che volendo la Puma poteva mettere un simbolo anche sulla spalla laziale.
    Ovviamente brutta la S gigante e bocciato come sempre lo sponsor sul fondoschiena. L’anno scorso avevano anche uno sponsor sulla spalla destra ed uno sui calzoncini (ma non avevano quello sul fondoschiena), quindi forse ce ne saranno altri da aggiungere.

    In epoca recente la Grecia aveva messo un riferimento alla bandiera (o forse è il caso di dire al logo della Federcalcio Greca)

    [img]http://www.uksoccershop.com/images/8922.jpg[/img]

    • Gianluca

      E’ anche un riferimento alla bandiera greca utilizzata prima di quella attuale (ovvero fino al 1828), tutt’ora usata come bompresso.

  • FDV

    Sempre Puma e sempre in tema di maglie-bandiera, ecco quella della scorsa stagione dei baschi francesi del Biarritz Olympique, squadra di rugby.
    [img]http://img62.imageshack.us/img62/7432/biarritzmaillotbasque.jpg[/img]

  • io

    bene 2 e 3 la prima nn mi piace ma bisogna raccogliere le firme per limitare gli sponsor!!!!!!!!!!!!!!

    • collezionista_34

      D’accordissimo. La proliferazione degli sponsor porterà anche soldini nelle casse delle squadre, ma rende le divise a volte inguardabili. Sembrerà di vedere dei ciclisti in campo, e non dei giocatori. A quando gli sponsor anche sulle maglie da gioco delle nazionali?

      • Joseph

        A titolo informativo la Nazionale dell’Eire ha già lo sponsor sulla maglia purtroppo…e io che rimpiango la maglia dell’Italia non di 50 anni fa ma solo di una decina di anni fa che aveva solo lo scudo tricolore e il numero senza neanche la figura dello sponsor tecnico…

      • passionemaglie.it

        Gli sponsor non possono essere utilizzati in partita. Lo sponsor lo trovi solo sulle maglie da negozio 😉

        • Joseph

          Grazie della precisazione Matteo 😉

  • mosca

    Mah.

    Vista qui la third non ha il simbolo puma a fronte, bello se fosse vero (finalmente..) ma credo si tratti di una mancanza.
    La home è sobria, l’away non mi convince.
    Il template africano risolto con i colori delle squadre africane è un conto, altro è questo, bianco e nero così mi pare un pigiamone.

    Logo puma come sempre troppo importante rispetto al simbolo della società, e sponsor che mi rievoca superman.

    • FDV

      In effetti per la maglia nera l’assenza del logo Puma è un difetto della foto, che se vedi l’immagine dei dettagli, il logo c’è e ben visibile.

      • mosca

        Hai ragione.
        Mi sembrava strano, togliere il puma, sarebbe stato un gesto troppo bello per essere vero.

  • castorino7

    Molto belle tutte e tre, speravo qualcosa del genere per la Lazio.

  • Paolo

    Mhhhh, l’idea non è male, ma io l’avrei realizzata in maniera diversa: o inserendo uno solo di quei simboli bello grande (a fare da contraltare allo scudetto) o riempiendo tutti gli spazi possibili sul lato destro, senza essere troppo rigorosi nel rispettare le caratteristiche originarie della bandiera. Comunque maglie molto buone, tutte sul 7 e mezzo-8

    • Joseph

      La tua idea non era male, avrebbe dato un tocco simbolico inserendo un solo inserto, ma comunque apprezzo il fatto che abbiano rispettato la bandiera regionale inserendo la trama d’armellino per intero con tutti e 11 simboli

  • http://www.bresciacalcio1911.blogspot.com al1973

    Bellissima la seconda maglia con il richiamo alla bandiera della Bretagna…e tuute e tre utilizzano template diversi..ognuna è originale ma allo stesso tempo riconoscibile…la puma ha fatto un bel lavoro certo sul mio Brescia dovessero mettere il simbolo della regione Lombardia…farebbe pena…^^

    • Gianluca

      A me non dispiace la rosa camuna, anzi la trovo attuale come design.

  • http://sampdoria.forumcommunity.net/ Blue-Ringed

    FDV: ha davvero senso avere due tipi di calzoncini o calzettoni diversi ma dello stesso colore?

    Si visto che sono i calzoncini e i calzettoni del template della maglia, se mai la domanda giusta è: ha senso farli tutte e 2 neri?

    Comunque sono maglie ben riuscite, anche se la terza stile Tottenham non rendo molto se non ha colori diversi tra la parte superiore a quella inferiore.

    Molto bella invece la seconda, la comprerei subito se fossi un tifoso del Rennes 🙂

    • FDV

      Si il senso era più o meno quello, capisco che i template differenti si estendano anche ai calzoncini, ma fare 2 calzoncini diversi ma dello stesso colore mi pare uno spreco.

  • http://sampdoria.forumcommunity.net/ Blue-Ringed

    Ok, è una idea scopiazzata, ma una roba del genere per gli Stati Uniti non la vedo male 🙂

    [img]http://img697.imageshack.us/img697/7275/usapuma.png[/img]

    • rigabarba

      bella, nn sarebbe la prima volta che gli USA, usano maglie fatte a bandiera,avevo visto l’altra (mi sembra dell’adidas) nell’articolo sulle maglie a riche del mese scorso. comunque bella.

      • http://sampdoria.forumcommunity.net/ Blue-Ringed

        Penso che ti riferisci a Usa 94, con prima maglia a righe verticali rosse, e seconda blu con stelle 😉

        • Joseph

          Blue-Ringed, sarebbe poco dirti che hai fatto un eccellente disegno 😉 come sono nazionalisti gli americani l’avrebbero apprezzata sicuramente 😉

        • salvo

          salve volevo sapere se si poteva aquistare questa maglia e dove mi serve attendo risp…

    • pongolein

      contrastano MOLTO le strisce così diciamo “rustiche”, discontinue, che fanno un bell’effetto nei template puma, con la troppa definizione del modello nel triangolo, ovvero le stelle. Però l’idea è buona, è stata ampiamente proposta in passato ma col recente template puma ci starebbe davvero bene!

    • liarone

      wow complimenti mi piace davvero 10 e lode 🙂

  • Torto #13

    Lo sponsor rovina tutte e tre le magliette, però Puma non può fare niente e riguardo.
    Mi rimangio quel che ho detto per la maglia home del Tottenham (template unico, apposta per loro) visto che la away del Rennes utilizza lo stesso template; comunque non male.
    La maglia home è banalissima, mentre la third “a bandiera” è davvero azzeccata.

    • Torto #13

      Scusate, ho confuso le maglie… la away è quella “a bandiera” e la nera è la Third. 😉

  • pongolein

    Maglia away Rennes 2002-2004 targata Uhlsport: PIGIAMA!

  • diego

    LA MAGLIA DI SUPERMAN!!! 😀

  • Pingback: Tweets that mention Le nuove maglie del Rennes 2010-2011 realizzate da Puma -- Topsy.com()

  • EDOARDO12

    la prima è piuttosto bella, ma non mi fa impazzire. classica 2010-2011 firmata puma. avrei spostato lo stemma Rennes al centro e bassato il main sponsor, il retro è brutto e il secondo sponsor doveva essere più rialzato
    voto 7+

    la seconda molto bella, sempre lo stesso template del Ghana, Camerun ecc. ma resta sempre bellissima …
    voto 8+

    la terza è uno dei template più belli, usati anche dal Tottenham, ma rimane una delle più belle. Semplici e pulite.
    voto 9+

  • mitch00

    bellissime la seconda e la terza:la prima è vista e rivista