SoccerHouse24 - Scarpe da calcio ACE 16 e Magista Dark Lightning

Durante la presentazione della squadra ai tifosi nel ritiro precampionato di Auronzo di Cadore è stata svelata la terza maglia della Lazio 2016-2017, che si aggiunge alla collezione Macron insieme alla divisa casalinga.

A indossarla sul palco sono stati Ogenyi Onazi, Ricardo Kishna, Senad Lulić, Stefan Radu e Ivan Vargić che ovviamente ha mostrato il completo da portiere.

La nuova terza maglia della SS Lazio 2016-17

Terza maglia Lazio 2016-2017

Colore bianco di base, sulla parte frontale è interamente ricoperta da una grafica a righe orizzontali celesti, a loro volta formate da molteplici righe sottili che degradano in un tono più chiaro.

Terza maglia Lazio 2016-2017 Parolo

Il colletto è a ‘V’ con il motto “Noi l’amiamo… e per lei combattiamo” stampato all’interno, mentre sul retro c’è il ricamo “S.S. Lazio”. Lo stemma è ricamato sul cuore, opposto al lettering Macron in blu scuro. Sia le maniche che il fondo della maglia sono chiusi da un bordo celeste.

I nomi e i numeri applicati sul retro sono entrambi blu con una fine traccia celeste e uno sfondo forellato. Tecnicamente la maglia ha una vestibilità aderente (slim), fori al laser ai lati del collo e inserti in mesh che migliorano la traspirazione.

I pantaloncini bianchi sono rifiniti da un bordo celeste, mentre i calzettoni riprendono le fasce orizzontali della casacca.

Per ritrovare una maglia a righe orizzontali dobbiamo tornare alla collezione Puma 2010-2011, quando Rocchi e compagni indossarono una casacca super attillata a fasce bianche e blu. Scorrendo le pagine del libro “Il Cielo come Maglia” si arriva persino al 1902, anno in cui sulle casacche smanicate compare il celeste con un motivo a righe orizzontali ispirato anche al Racing Club de France de Paris grazie ai racconti di Bruto Seghettini.