SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

La campagna First Never Follows di adidas comprende anche la nuova terza maglia del Milan 2016-2017, presentata con un video speciale in cui un personaggio digitale si prepara a scendere in campo ignorando i “blah blah” della gente.

Terza maglia Milan 2016-2017

Terza maglia Milan 2016-2017

In aggiornamento…

  • LucaM

    quest’anno è stato forse l’anno perggiore, in termini di maglie, per il milan. ma che roba è? colore molto brutto di suo (avrei preferito il giallo o anche il nero) con quelle macchie sulle maniche… ribadisco che anche in questa maglia come nella away non c’è niente di identificativo per il milan, la striscia ross sottile non può nenahce essere notata. 2

    • Fabio Circelli

      Sono anni che vorrei rivedere un kit completamente rosso come terza maglia…

      • Angus

        Scusami, ma questo chi è? Locatelli?! Notare poi il crest sul braccio. Altri tempi!

        • Fabio Circelli

          si dovrebbe essere lui… era un giocatore che mi piaceva tantissimo 😀

    • Nick 88

      Sono d’accordo con te, Fabio.

    • Luca Giuntoli

      Schifo Adidas fa della roba da torneo dei rioni

  • The Italian Job

    Scelta infelice, se la gioca con la surreale third dell’anno scorso.
    La tonalità di verde non è esaltante, e la fantasia delle maniche – “tempesta di neve su San Siro?” – la penalizza non poco.

    In confronto, le maniche zebrate della Juve sono un capolavoro di arte moderna, ma basterebbe dare un’occhiata alla nuova away del Flamengo (bianca con le hoops rossonere sulle maniche) per vedere come si può riprendere felicemente la fantasia della prima maglia sulle maniche di una away o una third.

  • Friax

    Da bianchi sembra che gli abbiano già fatti neri prima di iniziare. Questi sprazzi artistici sulle maglie da calcio proprio non li capisco.

    • Franz

      sprazzi poi che di artistico hanno ben poco…

  • Giò HaGi

    Da milanista dico che questo è il peggior anno delle maglie da quando c’è Adidas! E forse anche da sempre…

  • Angelo Di Bello

    Sembra che qualcuno si sia accorto che il colore era brutto come la fame (si potrebbe dir di peggio ma passiamo…) e abbia cercato di lavarlo via all’ultimo minuto facendo in tempo a pulire solo le maniche

  • Nick 88

    L’ultima terza maglia accettabile del Milan è quella della stagione 2011 2012 con lo scudetto sul petto. Poi buio TOTALE:

    2012 2013: completo nero con improponibile taschino tricolore sul petto;
    2013 2014: oro pacchianissimo con taschino tricolore riproposto;
    2014 2015: giallino sbiadito e verde scuro????
    2015 2016: colori invertiti rispetto all’anno precedente ma pantaloncini ABOMINEVOLI

    Perche non fare una bella divisa rossa utilizzando le fiamme o la figura del diavolo che in fondo è il simbolo del Milan magari riproponendo lo stemma anni Ottanta come ha fatto la Roma? Cosa sono queste carnevalate? I colori scelti dai fondatori dovevano evocare la paura negli avversari… è proprio scritto così. Se vedessero queste maglie cosa penserebbero???

  • Angus

    Se il verde fosse stato più chiaro, diciamo più tendente al militare, sarebbe venuta fuori un’ottima maglia, aggressiva, ideale per una squadra che quest’anno dovrà lottare oltre che crescere tecnicamente. Il peccato più grosso è che questo kit come il primo risulterà sostanzialmente SCURO nella scelta delle maglie da utilizzare, con la conseguenza che verrà probabilmente usata pochissimo questa o troppo poco la prima, favorendo invece la seconda che a me non esalta (io l’oro su una maglia fatico molto a digerirlo). Colore a parte ci sono dei dettagli difficili da digerire, a partire dalla scelta del solo dettaglio caratteristico del kit posto nelle maniche, che però sono ‘tagliate’ in posizione ascellare, creando uno stacco netto che fa perdere molto alla grafica che di base non mi dispiace. Il dettaglio rosso sul bordo manica da un tono alla maglia, come il grigio sul calzettone. Un po’ cheep l’effetto del pantaloncino privo di qualunque dettaglio.

  • Valerio

    È una terza maglia, quindi va giudicata come tale. Niente di che, anche se a me piacerebbe rivedere una third del Milan tutta rossa o tutta nera come qualche anno fa.
    Certo che quest’anno è sfortunato per il Diavolo con le maglie: home che è la maglia del Milan solo davanti, away che è un avanzo di magazzino del Real e una third piuttosto anonima.

  • Prez

    Di primo impatto il template mi ricorda quello usato da Nike nelle Third dello scorso anno. Venendo alla maglia il risultato è sconfortante.
    Partiamo dal retroscena: ritorno degli ottavi di Champions, all’ Emirates si gioca Arsenal-Milan. All’andata la squadra meneghina aveva stravinto 4-0, la trasferta londinese sembrava una formalità, invece diventa un incubo. Koscielny, Rosicky e Van Persie costruiscono la rimonta che Abbiati impedisce con due interventi miracolosi su Gervinho e ancora sull’olandese. Nel post partita Galliani dirà di non voler mai più la maglia nera.
    L’anno dopo sarà ancora di quel colore ma non fa testo, si susseguono divise orribili, compresa quella di oggi. Il colore è difficilmente classificabile ( verde,marrone,nero o grigio?), inoltre il rosso è ridotto a due invisibili bordini, a conferma della politica scellerata di Adidas di relegarlo a colore secondario, anche nella Home. Risultato nel complesso molto, molto deludente, 4 1/2.
    I tifosi premono per un ritorno ad una maglia rossa, io azzarderei questo.

    • Ciao

      Anche io sono per un giallo acceso come questo con dettagli rossoneri (non sbiadito come due anni fa) oppure, proprio perché è una terza maglia, riprenderei la colorazione già tentata da lotto con un bell’azzurro

  • bulabula

    va bene ma…che °à$2@ di verde è qvesto….e poi qvella sfumatura sulle maniche
    Non riesco neanche a giudicarla come third…è semplicemente da denuncia

  • squaccio

    Concordo con chi asserisce che questo’anno 3 maglie su 3 non superano la sufficienza…

  • Renzo

    Anche quest’anno il Milan ha fatto il triplete. Tre maglie assurde su tre!

  • Daniele Costantini

    Una bella maglia streetwear, perfetta da indossare nel tempo libero con gli amici. Mentre a San Siro, in mezzo a quel rettangolo verde, non so davvero quale senso avrebbe.

  • Paolo Mandelli

    A mio avviso grottesca. Il senso della vernice?

    • The Italian Job

      Proviamo a trovarlo noi, sull’onda delle giustificazioni surreali che i fornitori accampano per le loro scelte stilistiche.
      “Snowstorm on San Siro”.
      “Dipingiamo il nostro futuro”.
      “Rimbocchiamoci le maniche”…

  • Magliomane

    E con questa completiamo il tris degli orrori… non ne hanno azzeccata mezza neanche per sbaglio

  • Vittorio

    in un giorno due divise senza senso: prima la Juve e ora il Milan….mah!

  • Swan

    Kit pessimo, principalmente a causa del colore, ma anche l’effetto spray sulle maniche contribuisce a renderlo sgradevole.
    Fosse stato in verde smeraldo con maniche bianche senza sfumature sarebbe stato, secondo me, un buon third kit.

  • grey alien

    Ma se la prima maglia è in predominanza nera con strisce rosse finissime e retro total black,a cosa serve fare una terza maglia così?
    Almeno usassero il classico oro,o osassero qualcosa visto che hanno briglia sciolta.
    Mi accodo,pessima annata per i kit in generale.

  • Luigi Lamberti

    semplicemente orrenda

  • rudiger

    Maglia non riuscita. il colore sarebbe anche bello, in se, ma il contrasto con lo stemma e le maniche lo rendono smorto. Nelle maniche vedo un riferimento al tricolore.

    • Daniele Costantini

      Nelle maniche vedo un riferimento al tricolore. Bianco, rosso e… verdone! 😀

  • Jmb Ba

    maglie davvero oscene 1-2-3 e il video promozionale dell’adidas davvero sbagliato e senza senso nel contesto, può andare bene per la juventus ma “first never follows”…. quando mai il milan è stata prima negli ultimi 8 anni???? blah blah blah… invece ci sarebbe molto da parlare. la peggior campagna adidas almeno per il milan

    • http://www.soccerstyle24.it Matteo Perri

      First Never Follows è una campagna globale di adidas, non pensata esclusivamente per il Milan.

  • Eugenio

    Una delle maglie peggiori di sempre. Spero di non vederla mai in campo per nessun motivo.

  • Edoardo C.

    Questo verde tendente al grigio non è brutto però non c’entra nulla col milan potevano farla rossa, gialla, azzurra e mi sarebbe piaciuto di più. Tornando a questa maglia mi piacciono le sfumature che però andavano continuate per tutto il bordo manica e ci sarebbe stato bene un colletto come nella seconda. Ancora niente rossonero, vedo che sopra la strisciolina rossa ce n’è un’altra bianca, io dico perché non farla nera. A mio avviso con tutte le modifiche dette qui sopra (e forse anche cambiando i colori) sarebbe stata molto meglio, così è sul 5,5 / 6.

  • Tab

    Qualcuno mi spiega la scelta del VERDE nelle terze maglie del Milan da un paio d’anni a questa parte?
    Rimpiango tantissimo i kit total black come terza dei diavoli.

  • collezionista_34

    Vista nelle anticipazioni su internet mi sembrava niente male. Vista in tv ieri, niente bene. Ma proprio niente.

  • aleste85

    il colore non è brutto, ma le maniche fatte così sono inguardabili. la cosa peggiore di tutte resta la faccia da duro di bonaventura… con tutto il bene che si può volere al ragazzo fatelo sorridere, la faccia da duro è ridicola

  • Paolo D

    Maglia da Street soccer. Non azzeccatissimo come colore, ma il design verrà rivalutato negli anni.

  • Fabio Coimbra

    Io mi sono lamentato della scarsa fantasia della lotto per la third del Genoa, ma vedendo questa roba devo rivedere il mio giudizio: c’e’ chi sta molto peggio! qui di fantasia ce n’e’ troppa e pure ‘malata’!.
    Maglia buona per il cassonetto…

  • Lo zio

    Io rivorrei questa, almeno se dobbiamo fare una terza maglia senza riferimenti al rossonero…