SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike



La storia del calcio degli Stati Uniti e della Pennsylvania nella terza divisa dei Philadelphia Union, realizzata da adidas per la Major League Soccer 2013.

Presentazione della terza maglia 2013 del Philadelphia Union

La maglia è nera con il colletto a V, le tre strisce ed i bordi in bianco. Anche lo scudetto si adatta al colore della casacca. Cambia il formato del main sponsor Bimbo, di colore rosso e meno ingombrante del solito. La disposizione delle lettere, in particolare quella della “M”, ricorda molto lo sponsor Somet sulle maglie dell’Atalanta negli anni ’90.

I pantaloncini sono a colori invertiti rispetto alla maglia, mentre i calzettoni sono neri con le tre strisce rosse.

Terza maglia 2013 del Philadelphia Union

Osservando da vicino i dettagli si comprende l’ispirazione della maglia. In basso a sinistra c’è una B bianca mentre sul retro, sotto il colletto, c’è un piccolo scudetto raffigurante la sezione di una trave d’acciaio.

Dettagli della terza maglia 2013 del Philadelphia Union

Sono i simboli del Bethlehem Steel FC, squadra di una cittadina della Pennsylvania non lontana dal Philadelphia, che nell’epoca pionieristica del calcio statunitense raccolse notevoli successi. Giocava con maglie nere con una grande B sul petto. Fondata nel 1911 e finanziata dalla grande acciaieria locale, cessò la sua attività nel 1930, travolta dalla crisi del ’29 e da disaccordi con altre squadre nel formare una lega stabile.

Il Bethlehem Steel FC, squadra più vincente dell'epoca pioneristica del calcio negli USA

La prima e la seconda maglia resteranno le stesse della passata stagione.

Prima e seconda maglia del Philadelphia Union 2012-2013

Vi piace il completo di ispirazione storica del Philadelphia Union?

  • http://Yahoo Eugenio

    La home e la away senza quello sponsor avrebbero reso meglio, mentre cosi sono molto rovinate… Poi la disposizione dello stemma e del marchio adidas non mi piace proprio..
    La terza è decisamente la migliore delle tre, è la più pulita, la più semplice, la meno incasinata.

    VOTI : 6 – 6 – 8,5

    • adb95

      per me prima e seconda erano buone senza i bandoni centrali. poi potrei sbagliarmi potrebbero essere dei particolari irrinunciabile, come le striscie per la juve (non conosco la società)

      • http://Yahoo Eugenio

        Anche senza il bandone avrebbero reso meglio, ma non è detto che i bandoni rimarranno un particolare irrinunciabile : la squadra è nata da poco tempo ( 2008 ), e tutto potrebbe cambiare, basti pensare proprio alla juve, che è passata dal rosa al bianconero..

  • carlitostevez

    Terza al primo posto anche per me, magnifica

  • DY

    Questa third è la maglia migliore di Philadelphia (e in generare, dell’intera MLS). Al confronto, la home e la away non si possono guardare… sembrano delle enormi buste sottovuoto di caffè! (e anche lo sponsor Bimbo non aiuta… http://madinitaly.mettiamocilatesta.it/wp-content/blogs.dir/1/files/uploads/aziende/kimbo.gif ) 😀

    • biuck

      è vero, sembrano proprio due buste di caffè, anche se la BIMBO fa pane in cassetta!!! la terza non è male, semplice ma d’effetto, anche se guardando le immagini del bethlehem steel i calzettoni erano rossi!

  • Simone

    Decisamente meglio delle prime due, anche se va detto che il Philadelphia nonostante tutti i riferimenti storici di colori e stemma non ha nemmeno 5 anni come franchigia.

  • pongolein

    che tristezza le prime 2 che non mutano rispetto alla passata stagione…e sono pure bruttine, dozzinali, kitsch.
    La terza è semplicemente troppo bella per essere una terza maglia, certo si discosta dai colori del club per la commemorazione dei bethelehem steel fc e quindi non poteva essere una prima divisa, e forse nemmeno una seconda perchè non ci sarebbe molto contrasto, ma io spero (e penso) che sarà usata tantissimo perchè è un piccolo capolavoro.

  • Torto #13

    Non c’è paragone tra home/away e third: quest’ultima è davvero bella a mio avviso, mentre le altre due sono troppo pasticciate. Questa maglia third rievoca una squadra storica progenitrice dei Philadelphia Union, è semplice e pulita, ma allo stesso tempo curata nei dettagli.
    Si iniziano a vedere delle maglie da calcio, nel vero senso della parola, anche in MLS.

  • squaccio

    é incredibile come si passa da due tute per andare sulla luna ad una maglia che farebbe la sua porca figura anche il Inghilterra…

  • 8gazza

    1^ voto —> 1
    2^ voto —> 2
    3^ voto —> 3

    • rudiger

      🙂

  • Cesc Lampo

    A questo punto spero che giochino sempre con la terza!!!

  • Maver

    “Non capite niente, la home e la away sono cento volte meglio della Third!”
    Cit. Ray Charles

    • stewie_collezionista_34

      😀

  • Swan

    Home and away sono agghiaccianti, lo,sponsor è tremendo. Riguardo la third, la maglia non è male considerata come una maglia normale ma come remake dei Bethlehem Steel poteva essere fatta meglio.

  • stewie_collezionista_34

    Quoto la quasi totalità dei commenti precedenti.
    Home e away imbarazzanti, third ottima.

  • rudiger

    Prima: busta di caffè (cit. DY).
    Seconda: busta di caffè.
    Terza: anonima.

    Affascinante lo stemma antico, con la sezione di trave nello spazio esagonale. Avevano idee grandiose a quei tempi.

    • matts

      a me la prima divisa piace discretamente, la seconda mi ricorda (non so perché) la carrozzeria di una macchina, la terza…UNO SPETTACOLO!!

  • abel97

    stupenda… le prime due fanno schifo, ma in america fanno bene solo le terze maglie.

  • mimmo20

    Bellissima,merita 8,5 , quelle dell’anno scorso troppo confusionarie,non orrende ma confusionarie, sono da 6- ,ma perchè non prendono la 3° e ci mettono la banda oro verticale? Sarebbe una prima maglia fantastica.

  • LM

    Bella e semplice anche se avrei messo maggiormente in evidenza la B. Bello anche il cambiamento del logo dello sponsor e la cura dei dettagli. Per quanto riguarda le altre due, sembrano due maglie da portiere, sono improponibili per i giocatori di movimento e poi sono bruttissime.