SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Il Borussia Dortmund inizia la stagione con un successo, è sua la maglia più bella della Bundesliga 2013-2014.

A decretarlo è un gruppo di studenti della Mediadesign Hochschule, una scuola di design sita a Düsseldorf che dal 2007 organizza il Trikotmeister. Si tratta di un contest che ogni anno stila la classifica di tutte le divise del massimo campionato tedesco.

Borussia Dortmund maglia 2013-14

La maglia realizzata da Puma è stata premiata per l’armonia tra colori, sponsor e loghi. Apprezzata anche la particolare costruzione del doppio colletto, la trama tartan asimmetrica che fa da sfondo, il taglio ed i materiali utilizzati.

Al secondo posto si piazza l’Hannover 96, vincitore nel 2012, con la casacca rosso bordeaux di Jako arricchita da inserti arancioni che hanno colpito i giudici insieme alle maniche raglan. Chiude il podio il kit rossonero dell’Eintracht Francoforte, anch’esso griffato Jako.

Podio Trikotmeister 2013 Bundesliga

La classifica completa:

  1. Borussia Dortmund
  2. Hannover 96
  3. Eintracht Francoforte
  4. Norimberga
  5. Eintracht Braunschweig
  6. Wolfsburg
  7. Friburgo
  8. Hertha Berlino
  9. Magonza
  10. Amburgo
  11. Bayern Monaco
  12. Augusta
  13. Bayer Leverkusen
  14. Stoccarda
  15. Schalke 04
  16. Borussia Mönchengladbach
  17. Hoffenheim
  18. Werder Brema

Pesante bocciatura per la maglia del club di Brema in cui milita l’italiano Luca Caldirola. La giuria ha criticato il colore verde che si confonde con l’erba e dona una pessima resa in televisione, ma non ha convinto anche il motivo a rombi.

Oltre a Borussia Dortmund e Hannover 96, il Trikotmeister è stato vinto in passato da Bayer Leverkusen (2007), Eintracht Francoforte (2008), Hoffenheim (2009), St. Pauli (2010) e Norimberga (2011). Grande assente il plurititolato Bayern Monaco che per due volte ha conquistato la piazza d’onore.

  • JomaViola

    Volevo fare una domanda alla Redazione che non c’entra assolutamente nulla con l’articolo: Come mai ieri il Catania ha giocato con la maglia away dello scorso anno? Se sapete qualcosa mi farebbe piacere una risposta.
    Sull’articolo non ho molto da dire, non sono d’accordo e penso che la maglia del Bayern sia superiore a tutte, poi comunque sono gusti personali…

  • AlbPal

    La maglia del Werder Brema ultima? Secondo me è la più bella tra le 18!

  • Nicola

    Non mi spiego la maglia dell’Hannover in seconda posizione e quella (stupenda,secondo me) del Bayern Monaco in undicesima.
    Anche quella dello Schalke in 15esima posizione non si può vedere.
    Ma si sa che i tedeschi per quanto riguarda l’abbigliamento non è che abbiano molto buon gusto 🙂

  • Daniele Costantini

    Non condivido molto il primo posto assegnato al Borussia, che a parere mio ha proposto quest’anno una maglia meno riuscita rispetto a quella del 2012-13.

    Sono felice, invece, per il resto del podio marchiato Jako, un brand relativamente ‘piccolo’ ma che negli ultimi anni sta mostrando un interessante fermento creativo.

    Per quanto concerne la classifica, anche io considero la casacca del Werder da ultima posizione… non tanto perché brutta in senso assoluto, quanto perché la particolare ‘trama a rombi’ scelta quest’anno mi sa tanto di esperimento mal riuscito.

    La maglietta dello Schalke 04, a mio avviso, si sarebbe meritata una posizione più alta, cosi come quella dell’Hoffenheim che avrei inserito nella Top 5 (secondo me, è la miglior uniforme Puma della Bundesliga).

    P.S. – Per quanto abbia imparato ad apprezzare il piccolo Eintracht Braunschweig negli ultimi mesi qui su PM, non comprendo come la sua maglia possa essere finita addirittura al quinto posto…

    • Niccolò Nottingham Forest

      D’accordo con le tue considerazioni, a mio avviso però anche lo Stoccarda meritava una classifica migliore. Ottimi risultati per Jako, peccato non poter fare una classifica del genere anche qui in Italia…

  • zagorakis

    Non ricordo tutte le maglie, ma non sono d’accordo con questa classifica. A mio parere la maglia del bayern è forse la più bella, quella del werder non è assolutamente da ultimo posto,anzi, è forse tra le più belle. Quella del b. dortmund non mi dispiace ma ci sono maglie migliori.

  • pongolein

    son contento per la pessima maglia nike del werder che si merita alla grandissima l’ultima posizione!

    Classifica giusta, anche se forze al terzo posto avrei preferito altre maglie, anche se la maglia dell’eintracht è molto bella ed è stata lodata da molti di noi.

    Il parametro che più mi ha colpito è la capacità di integrare i loghi e gli sponsor, decine di volte leggiamo nei commenti agli articoli di questa pagina di come gli sponsor “rovinino” le maglie con la loro ingombranza. Invece uno sponsor tecnico meritevole riesce a creare un bel lavoro nonostante lo sponsor, pensandone l’inserimento e rendendolo il più armonico possibile, visto che ormai sono elementi imprescindibili nel contesto di una maglia, e il loro inserimento necessita della stessa cura che si riserva di solito ad altri elementi stilistici delle maglie, ma tutto questo solo pochi sponsor lo fanno. Ad esempio nike non lo fa minimamente, e la adidas lo fa solo per i top team.
    A onor del vero bisogna dire che molti sponsor (e club consenzienti) scuciono tantissimo per apparire in maniera sguaiata e troppo appariscente infischiandosene di quello che comporta il loro inserimento, vedi lete su tutti.

    Gli altri parametri valutati alla fine si riconducono a delle valutazioni forse soggettive: premiare l’asimmetria, che è un elemento che conferisce dinamismo e originalità a una maglia, a me non convince, nelle maglie da calcio un motivo asimmetrico è un azzardo, soprattutto in una trama che fa da sfondo. Ecco questo è un parametro che sicuramente un designer premia, un purista un po’ meno =).

  • MEFISTO

    Considerando il generale gusto teutonico per il look la classifica va preso con i guanti….
    🙂

  • Paolo

    http://bleacherreport.com/articles/1743078-the-best-25-football-kits-of-the-2013-14-season/page/23
    Qui c’è la classifica a livello mondiale 🙂
    A me le maglie di Schalke e Leverkusen mi sono sempre piaciute.

    • raido

      Molto interessante questa classifica, che comprende ai primi posti la bocciatissime maglie di Roma e PSG (La maglia Away del club parigino, con stesso disegno ma colori diversi, mi piace molto di più rispetto alla prima, a dimostrazione che è un design che almeno a livello estetico funziona).

      • Paolo

        Leggendo il post sulla presentazione della maglia home della Roma su un sito specializzato internazionale (non so se si può mettere il link), ha ricevuto soltanto commenti entusiasti.

        • raido

          Anche io avevo parzialmente difeso la maglia della Roma, ma a guardare i commenti degli appassionati su questo sito non si direbbe che sia così apprezzata.

    • Myrum

      una classifica fatta da chi e come??? almeno qui ci sono in mezzo studenti di design

  • raido

    La maglia del Werder Brema all’ultimo posto (secondo me bellissima, non possono dire che sia brutta perché a quanto pare si confonde con il terreno di gioco), quella del Bayern all’undicesimo posto (anche questa secondo me molto bella, almeno da podio) e quella del Borussia al primo (non mi è mai piaciuta) mi fanno capire quanto queste classifiche siano soggettive e relativamente inutili (generano discussione, ma non hanno nessun valore effettivo).

  • Swan

    Per me la maglia più bella della Bundesliga è quella dell’ Herta Berlino seguita da Wolfsburg e Stoccarda.
    In generale trovo le maglie dei 18 clubs tedeschi molto interessanti come sempre, l’unica che mi ha un po’ deluso è quella del Leverkusen.

  • Miro

    Ragazzi ma proporre una classifica delle maglie italiane più belle di questa stagione in Serie A?

    • rudiger

      Appoggio decisamente la mozione. Tra i 20 mila di facebook e le centinaia di utenti del sito una votazione targata PM avrebbe molto valore.
      Già vedo il titolo sulla gazzetta: Tifosi e collezionisti di Passionemaglie incoronano la maglia dorata del Milan!

    • pongolein

      Passionemaglie è senza dubbio la piattaforma più autorevole in Italia per stilare una classifica simile, sperando nella buona fede dei partecipanti alle votazioni si può realizzare qualcosa di carino, anche solo a livello indicativo visto che in ogni caso non siamo un campione statisticamente significativo!! =P

    • passionemaglie.it

      Visto che ne parlate vi anticipo che stiamo lavorando in tal senso, sarà un progetto di ampio raggio che vedrà coinvolti non solo gli utenti.

      • pongolein

        se mi permettete di fare un suggerimento, io farei una votazione organizzata in due tranche:
        in una prima fase si partecipa tutti, utenti, facebook, twitter, si stila una classifica e una sorta di giuria di qualità (composta dalle firme autorevoli di questo sito e da alcuni addetti ai lavori conosciuti e contattati dagli stessi) stila il podio prendendo in considerazione le prime 5 (o anche di più ma non troppe per non inficiare la prima fase) della prima fase. Questo perchè molte volte le tendenze della “massa” sono influenzabili e poco obiettive.

        • Daniele Costantini

          Insomma, doppio turno alla francese con sbarramento alla tedesca… 😀

        • pongolein

          praticamente un porcellum bis!!! =D

  • delphic

    A prescindere dal campionato o dalla squadra, le maglie della Puma 2013/2014 andrebbero tutte all’ultimo posto. Il design e terrificante.

  • http://Yahoo Eugenio

    Cosi in basso Monchengladbach , Schalke e Werder ? Mah ..

  • cedric viancoiphir

    Sono perplesso sulla qualità di questa classifica e non la prendo troppo sul serio. Tuttavia questa classifica mi offre l’opportunità di uno spunto provocatorio:
    per me risalta il carattere nazionalistico. Mi spiego meglio: all’ultimo posto c’è il Werder, top club Nike in bundesliga; al terz’ultimo c’è il Borussia Mönchengladbach, club marchiato Kappa.
    Gli altri team Nike utilizzano un design da catalogo, invece quello più curato (o almeno dovrebbe essere così) del Werder è all’ultimo posto. Boh. Gli altri marchi Jako, Adidas e Puma sono tutti teutonici e ai primi posti ci sono i loro design più curati, il contrario di quello che accade con Nike e Kappa.

  • rudiger

    A parte tutto mi sembra un bene che si mettano in competizione le maglie in base all’estetica. Il fatto che il giudizio sia riservato a dei designer, per di più solo giovani (quindi avanguardisti per definizione) limita un po’ il valore assoluto del risultato.

    • rudiger

      Tra l’altro non è una scuola per designer esclusivamente di moda, ma di design a tutto tondo: dai videogame alle produzioni video.

  • hangingjudge

    Essendo una classifica di designers, mi sembra strano trovare al primo posto una trama totalmente arbitraria (Tartan a Dortmund??) e addirittura all’ultimo una trama che gioca con il peculiare stemma del club, e quindi più sensata, al di là dei gusti personali. Vero è che in Germania si insegna progettazione in modo molto diverso.

  • Classick

    Classifica abbastanza diversa da quella che avrei fatto io.
    Il primo posto lo merita il Bayern Monaco, l’ultimo posto il Friburgo.

  • http://www.forzatoro.net AlessandroP

    è risaputo che i tedeschi abbiano gusti di melma

  • lfc

    Bayern, Leverkusen, Hertha, Werder… Maglie belle (o particolari) in Bundes quest’anno ce n’erano, e questi vanno a premiare una maglia che (con l’aggiunta dei quadrettoni quasi invisibili) è esattamente il solito template trito e ritrito di puma, che tratta il suo top team di casa in maniera inguardabile (sono anche quelli che sponsorizzano la nostra nazionale, per quanto ancora dovremo bestemmiare vedendo il gattaccio sulla divisa azzurra?).
    Spero allora ritirino il premio assieme al Borussia:
    Malmo, Rangers, Dundee United, Rennes, Newcastle, Dinamo Zagabria, Wolverhampton Wanderers, Lokomotiv Mosca, Cardiff City, Feyenoord, Espanyol, e non tengo conto delle away che sennò il premio lo dovrebbe ritirare puma e spartirlo tra tutte le squadre che sponsorizza…

  • Ferdinand

    Quella della champions league del borussia dortmund l’anno scorso era troppo bella comunque quella del bayern monaco merita il secondo posto

  • Marcos

    Per fortuna che il buon Rudiger ha sgamato la sola, perché questa “tovaglia” (l’abbiamo detto per il Manchester e dobbiamo dirlo pure il Borussia) non merita il primo posto, e nemmeno il podio. Meglio Wolfsburg, Amburgo e Berlino secondo me.

  • A.D.L

    Totalmente in disaccordo, a mio parere, la maglia del Bayern di quest’anno è la più bella

  • Alessandro

    Sono un tifoso del Borussia Dortmund da sempre e quest’anno sono riuscito per la prima volta a procurarmi la maglia originale indossata da Grosskreutz durante un’amichevole.

    Devo dire che mi aspettavo una maglia decisamente migliore. Dal vivo l’effetto tartan sullo sfondo è veramente deludente. Per quanto riguarda il tessuto sembra una maglia comprata alla bancarella del mercato sotto casa.

    Sarà che sono un nostalgico delle maglie Nike dei primi anni ’90

    • Clelio

      maglie nike anni 90 con tessuti terribili rispetto a quelli odierni, si vede che sei un esperto allora

      • Alessandro

        a parte che negli anni ’90 con quei tessuti terribili addosso mi pare si riuscisse a giocare tranquillamente…comunque non mi pare di aver mai scritto di essere un esperto, ho semplicemente espresso un opinione.

        il tuo commento è totalmente fuori luogo.

  • sergius

    Ma chi l’ha fatta sta classifica…un ubriaco? La maglia home del Borussia Dortmund è meno bella di quella della passata stagione e sfoggia quel triangolino giallo come colletto che è davvero brutto. Di contro quella del Werder è senz’altro da primi posti ed invece è ultima, inspiegabile anche l’undicesimo posto di quella del Bayern Monaco.

    • Daniele Costantini

      Classifiche di questo tipo, basate meramente sul gusto estetico, sono inevitabilmente soggette a mille interpretazioni… ma parlare di ‘ubriachi’ è onestamente un po’ forte.

      Essendo la classifica opera di una scuola di design, hanno usato un metro di giudizio basato su criteri sicuramente diversi da quelli di un semplice appassionato e/o tifoso; condivisibili o no, rimangono comunque delle scelte rispettabilissime.

      • sergius

        D’accordissimo, ma i nostri commenti non possono che basarsi sull’estetica, Voglio augurarmi che queste classifiche tengano conto dei tessuti e quindi della fattura e qualità delle maglie, ma non potendo verificare e quindi giudicare questo aspetto, il mio in questo caso è un giudizio sull’estetica della maglie. E dal punto di vista estetico non è il massimo della sobrietà mettere all’ultimo posto di una graduatoria la maglia del Werder o all’undicesimo quella del Bayern.

  • Sabu

    Quelle dell’Hannover al secondo posto mah???

  • Pingback: Maglia Borussia Dortmund per la Champions League 2013-2014()

  • LM

    Ci sono cose su cui concordo e altre che vedo con occhio più dubbioso… Si,il podio sarà pur formato da tre maglie belle, ma ci sono delle maglie che meriterebbero molto di più. A mio parere Bayern Monaco e Werder Brema dovevano stare più in alto,così come l’Amburgo, mentre dovevano stare sotto il Mainz e il Braunschweigh. Per il resto tutto abbastanza giusto.

  • Anonimo

    Ma stiamo scherzando la maglia del bayern munchen e’11esima,non riesco a capire perche’ la maglia dell’ hannover e’seconda e perche la maglia del wender brema e’ultima,non mi convince a fatto questa classifica.