SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

42 giornate, 22 squadre di cui nove del Nord, otto del Centro e cinque del Sud-Italia, 25 punti di penalità a causa dell’interminabile processo sul calcioscommesse. Sono questi alcuni numeri della Serie B 2012-2013, giunta all’81esima edizione e anche quest’anno paradossalmente sponsorizzata da Bwin.

A differenza della Serie A la Lega ha imposto delle regole per le numerazioni ufficiali, tornando un po’ al calcio di una volta. I numeri 1, 12, 22, devono essere assegnati obbligatoriamente ai portieri, mentre i giocatori di movimento devono scegliere un numero progressivo dal 2 in poi. Addio date di nascita, cifre portafortuna o scaramanzie varie.

Le liste sono state compilate da Christian Delogu, grazie al suo lavoro certosino saranno aggiornate anche nel corso della stagione.

N.B. I calciatori barrati sono stati ceduti ad altre squadre oppure hanno cambiato numero.

Logo Ascoli Calcio
ASCOLI
Bari logo
BARI
Logo Brescia
BRESCIA
Logo Cesena Calcio
CESENA

CITTADELLA
1 Gomis L.
1 Guarna
2 Scalise
3 Scognamillo
4 Fossati
5 Prestia
6 Faisca
7 Russo
8 Di Donato
9 Soncin
10 Zaza
11 Montalto
11 Hanine
12 De Bellis
12 Melillo
13 Ricci
14 Legittimo
14 Giallombardo
15 De Sanctis
15 Reali
16 Colomba
17 De Iulis
17 Famà
18 Loviso
19 Gragnoli
20 Conocchioli
21 Pasqualini
22 Maurantonio
23 Capece
24 Massei
25 Sorci
26 Peccarisi
27 Graham
28 Oddi
28 Dramé
29 Morosini
30 Feczesin
31 Giovannini
31 Fabi Cannella
32 Ruzzier
33 Foglia
34 Grilli
35 Pietropaolo
36 Caruso
37 Iotti
38 Mecca
39 Di Nardo
1 Lamanna
2 Sabelli
3 Claiton
4 Romizi
5 Borghese
6 Toskic
7 Galano
8 Sciaudone
9 Grandolfo
10 Bellomo
11 Albadoro
12 Pena
13 Visconti
14 Polenta
15 Vosnakidis
15 Partipilo
16 Rivaldo
17 Tallo
17 Hysenbelliu
18 Caputo
19 Fedato
20 Ristovski
21 Ghezzal
22 Vicino
22 Pentimone
23 Ceppitelli
24 Aprile
25 Defendi
26 Altobello
27 Iunco
28 Chiochia
29 Rossi
29 Hysenbelliu
29 Filkor
30 De Falco











1 Arcari
2 Rosso
3 Daprelà
4 Saba
5 Budel
6 Caracciolo Ant.
7 Picci
8 Scaglia
9 Caracciolo And.
11 Mitrovic
12 Cragno
14 Arias
14 Salamon
15 Zambelli
16 Fofana
16 Martina Rini
17 Benali
18 Lasik
19 Finazzi
20 Rossi
21 De Maio
22 Russo
23 Bouy
24 Sodinha
25 Caldirola
25 Magli
26 Welbeck
27 Lancini
28 Camigliano
28 Quaggiotto
29 Diouf
30 Ragnoli
31 Caroppo
32 Corvia
33 Valotti
33 Stovini
34 Morosini
34 Minelli








1 Ravaglia
2 Morero
3 Favalli
4 Dallamano
4 Forte
5 Tonucci
6 Meza Colli
7 D’Alessandro
8 Djokovic
9 Lapadula
10 Coppola
11 Granoche
11 Iori
13 Parfait
14 Comotto
15 Brandao
16 Giandonato
16 Martinelli
17 Bamonte
18 Cicarevic
18 Turchetta
19 Succi
20 Gessa
22 Campagnolo
22 Belardi
23 Tabanelli
24 Graffiedi
25 Ceccarelli
26 Volta
26 Caldirola
27 Defrel
28 Lolli
28 Ballardini
29 Rossi
30 Rodriguez
31 Lo Russo
32 Yabrè
33 Melgrati
34 Fabbri F.
35 Sensi
36 Consolini
37 Arrigoni T.
44 Pontet



1 Pierobon
2 Vitofrancesco
3 De Vito
4 Biraghi
5 Pellizzer
6 Coly
7 Di Roberto
8 Pecorini
8 Branzani
9 Di Carmine
10 Bellazzini
11 Minesso
11 Maah
12 Maggiotto
13 Di Nardo
14 Dumitru
14 Martinelli
15 Ciancio
16 Baselli
17 Gorini
18 Schiavon
19 Sosa
20 Martignago
21 Perna
22 Cordaz
23 Paolucci
24 Busellato
25 Baggio
26 Gasparetto
27 Giannetti
28 Piaggio















– 

Logo Crotone
CROTONE
Logo Empoli
EMPOLI
Logo Grosseto
GROSSETO
Juve Stabia logo
JUVE STABIA
Logo Livorno Calcio
LIVORNO
1 Concetti
2 Traoré
3 Migliore
4 Galardo
6 Eramo
7 Pettinari
8 Falconieri
9 Gabionetta
10 De Giorgio
11 Ciano
12 Morabito
13 Mazzotta
14 Ligi
15 Checcucci
16 Sahman
17 Maiello
18 Del Prete
18 Krcic
19 Vinetot
20 Caetano
21 Abruzzese
22 De Luca
23 Correia
24 Torromino
25 Addae
26 Matute
27 Bronzi
28 Leto
29 Crisetig
30 Paonessa
33 Caglioni






.










1 Dossena
2 Laurini
3 Romeo
4 Gigliotti
5 Moro
6 Valdifiori
7 Maccarone
8 Saponara
9 Coralli
10 Tavano
11 Croce
12 Ricci
13 Regini
14 Pratali
15 Castellani
15 Pecorini
16 Ferreira
17 Shekiladze
18 Signorelli
19 Mchedlidze
20 Pucciarelli
21 Spinazzola
22 Pelagotti
23 Hysaj
24 Konaté
25 Mori
26 Tonelli
27 Camillucci
28 Casoli
28 Cori
29 Cristiano
30 Boniperti
31 Bationo
32 Accardi
33 Pacini
34 Bassi












1 Belardi
1 Bremec

2 Formiconi
3 Olivi
4 Feltscher
4 Antonazzo
5 Asante
6 Crimi
7 Mancino
8 Som
9 Lupoli
10 Jadid
11 Piovaccari
11 Curiale
12 Lanni
13 Obodo
14 Iorio
15 Biraschi
16 Esposito
17 Gimenez
18 Giovio
19 Barba
20 Mandorlini
20 Pompeu
21 Quadrini
22 Franza
23 Celjak
24 Soddimo
24 Lanzafame
25 Cipriani
26 Marinelli
27 Calderoni
28 Brugman
28 Mancini
29 Padella
30 Donati
31 Falzerano
32 Cosenza
32 Sforzini
33 Rigione
34 Foglio
35 Delvecchio
36 Coulibaly
36 Bonanni
37 Faenzi
38 Amorfini
39 Attye
40 Fanciulli
44 Napoli
1 Nocchi
2 Martinelli
2 Genevier
3 Zito
4 Agyei
5 Doninelli
6 Scognamiglio
7 Verdi
7 Erpen
8 Mezavilla
9 Bruno
10 Caserta
11 Mbakogu
13 Scurto
14 Gorzegno
15 Pompilio
15 Vinci
16 Improta
17 Suciu
17 Maury
18 Guarino
18 Danilevicius
19 Dicuonzo
20 Cellini
21 Jidayi
22 Seculin
23 Figliomeni
24 Ogolong
25 Baldanzeddu
26 Elefante
27 Acosty
28 Murolo
29 Favetta
30 Gerardi
31 Gargiulo
33 Vitiello
44 Mosca











1 Mazzoni
2 Meola
3 Gemiti
4 Bernardini
5 De Carli
5 Remedi
6 Salviato
7 Belingheri
8 Dionisi
9 Paulinho
10 Luci
11 Lambrughi
12 Fiorillo
13 Diana
14 Gasbarro
15 Molinelli
16 Gentsoglou
17 Ceccherini
18 Cellerino
18 Colombi
18 Lignani
19 Bartolini
19 Gioè
20 Dell’Agnello
21 Vacca
21 Prutsch
22 Ricciarelli
23 Duncan
23 Piccolo
24 Bigazzi
26 Siligardi
27 Emerson
28 Schiattarella
29 Torri
30 Biasci
33 Aldegani













Modena Calcio logo
MODENA
Logo Novara
NOVARA
Logo Padova
PADOVA
Pro Vercelli logo
PRO VERCELLI
Logo Reggina calcio
REGGINA
1 Colombi
2 Massacci
3 Belfasti
4 Nardini
5 Minarini
6 Andjelkovic
7 Sturaro
8 Signori
9 Ardemagni
10 Mazzarani
10 Greco
11 Stanco
12 Manfredini
13 Perna
14 Geti
14 Ciaramitaro
15 Vaccari
15 Fantini
16 Zucchini
16 Cilloni
17 William
18 Maiorino
18 Ansaloni
19 Spezzani
20 Aldrovandi
21 Dalla Bona
22 Di Stasio
23 Piscitella
23 Rizvani
24 Trombetta
25 Gozzi
26 Carini
27 Gulan
28 Zoboli
29 Barbalaco
30 Surraco
31 Pagano
32 Lazarevic
33 Moretti
34 Osuji






1 Kosicky
2 Perticone
3 Alhassan
4 Lisuzzo
5 Ludi
6 Buzzegoli
7 Crescenzi
7 Piovaccari
8 Motta
9 Rubino
10 Jensen
11 Seferovic
11 Alborno
13 Parravicini
14 Barusso
15 Ghiringhelli
16 Panzeri
17 Libertazzi
18 Marianini
19 Gonzalez
20 Lazzari
21 Colombo
21 Del Prete
22 Bardi
23 Pesce
24 Faragò
25 Mehmeti
26 Baclet
27 Maggio
28 Sorrentino
29 Bastrini
30 Lepiller
31 Valchanov
32 Fernandes
33 Logofatu
33 Tonozzi
44 Montipò









1 Silvestri
2 Rispoli
3 Vantaggiato
3 Franco
4 De Feudis
4 Portin
5 Piccioni
6 Trevisan
7 Gallozzi
8 Cuffa
9 Iori
9 Granoche
10 Farias
11 Cutolo
12 Maniero L.
13 Legati
14 Zé Eduardo
15 Beghetto
15 Obiora
16 Viviani
17 Jelenic
18 Raimondi
19 Galli
20 De Vitis
21 Babacar
22 Anania
23 Cionek
24 Rosina
25 Dellafiore
26 Longato
27 Piccinni
28 Bonazzoli
29 De Biasi
29 Feltscher
30 Calderoni
30 De Biasi
31 Barison
32 Zaccagno
33 Renzetti
34 Mbaye
35 Acka






1 Valentini
2 Genevier
2 Cancellotti
3 Murante
4 Ranellucci
5 Borghese
5 Calvi
6 Modolo
7 Grossi
7 Di Piazza
8 Erpen
9 Eusepi
8 Caridi
9 Zigoni
10 Fabiano
11 Iemmello
12 Miranda
13 Greco
13 Cosenza
14 Vitale
14 Santoni
15 Tiribocchi
16 Scalvini
16 Bencivenga
17 Scavone
18 Filkor
18 Casoli
19 Germano
20 Cristiano
20 Carraro
21 Romano
21 Espinal
22 Vimercati
23 Sini
24 Vinci
24 Marconi
25 Scaglia
26 Pires
27 Rosso
28 Innocenti
29 De Paula
30 De Silvestro
31 Abbate
32 Ragatzu
31 Talpa
32 Masi
33 Vannucchi
1 Facchin
2 Adejo
3 Ely
4 Bergamelli
5 Freddi
6 Lucioni
7 Sarno
8 Armellino
9 Di Michele
9 Ceravolo
10 Viola
11 Antonazzo
11 Melara
12 Mormile
13 Cianci
14 Hetemaj
15 Giannattasio
15 Castiglia
16 Gerardi
16 Maicon
17 Barillà
18 Colucci
18 Rizzo
19 Campagnacci
20 Fischnaller
21 Di Bari
22 Baiocco
23 Bombagi
24 Maimone
25 Porcino
26 Comi
27 D’Alessandro
28 Louzada
29 Rizzato













SASSUOLO
Spezia logo
SPEZIA
Ternana logo
TERNANA
Logo del Varese Calcio
VARESE
Hellas Verona logo
VERONA
1 Pomini
2 Zecchini
3 Longhi
4 Magnanelli
5 Antei
5 Massoni
6 Bianchi
7 Missiroli
8 Pavoletti
9 Boakye
10 Troiano
11 Frascatore
12 Perilli
13 Chibsah
14 Masucci
15 Gliozzi
15 Finizza
16 Valeri
17 Bambozzi
18 Luppi
19 Troianiello
20 Bianco
21 Laribi
22 Pigliacelli
23 Gazzola
24 Marzorati
25 Berardi
26 Terranova
27 Laverone
28 Catellani
29 Gomez
30 Castelletto
33 Pagani




– 
1 Russo
2 Madonna
3 Mario Rui
4 Lollo
5 Pasini
6 Albarracin
6 Mandorlini
7 Musacci
8 Bovo
9 Sansovini
10 Di Gennaro
11 Pichlmann
12 Vozar
13 Benedetti
14 Schiavi
15 Biasi
16 Conedera
17 Porcari
18 Piccini
19 Garofalo
20 Ceccaroni
20 Crisetig
21 Okaka
22 Iacobucci
23 Sammarco
24 Izzillo
25 Bonelli
26 Bellavigna
27 Faye
28 Ferraioli
29 Goian
30 Antenucci
31 Marchitelli
32 Damiani
33 Mozzachiodi
34 Guarna
35 Romagnoli

1 Ambrosi
2 Ferraro
3 Vitale
4 Gotti
5 Miglietta
6 Di Deo
7 Bernardi
8 Carcuro
9 Litteri
10 Nolè
11 Sinigaglia
12 Citino
13 Fazio
14 Bencivenga
14 Dumitru
15 Lauro
16 Saleppico
17 Pisacane
18 Botta
19 Meccariello
20 Dianda
21 Alfageme
22 Brignoli
23 Brosco
24 Ferrari
25 Galli
26 Ciofani
26 Capaldini
27 Ragusa
28 Taurino
29 Maniero
30 Capaldini
31 Ramberti
32 Torre
33 Ceravolo
34 Scozzarella
35 Masi
1 Bressan
2 Pucino
3 Struna
4 Miceli
5 Damonte
6 Carrieri
7 Oduamadi
8 Corti
9 Martinetti
10 Neto Pereira
11 Scapuzzi
12 Milan
13 Fiamozzi
14 Filipe
15 Kink
16 Grillo
17 Tripoli
18 Parini
19 Rea
20 Forte
20 Momenté
21 Ebagua
22 Bastianoni
23 Marino
23 Nadarevic
24 Zecchin
25 Troest
26 Lazaar
27 Juan Antonio
28 Eusepi
29 Koné
30 Carrozzieri
32 Franco
33 Ferreira Pinto




1 Rafael
2 Huston
3 Albertazzi
4 Laner
5 Ceccarelli
6 Martinho
7 Rivas
8 Cacia
9 Ferrari
9 Grossi
10 Hallfredsson
12 Nicolas
13 Sgrigna
13 Abbate
14 Bianchetti
14 Calvano
15 Verdun
16 Nielsen
16 Ragatzu
17 Carrozza
18 Moras
19 Jorginho
20 Maietta
21 Juanito
22 Sluga
23 Cocco
24 Bacinovic
25 Crespo
26 De Vita
26 Fatic
27 Pugliese
28 Arzamendia
29 Cacciatore
30 Agostini
30 Bojinov
31 Owusu
32 Calvetti
33 Berardi

Logo Vicenza Calcio
VICENZA
Virtus Lanciano logo
VIRTUS LANCIANO
1 Pinsoglio
2 Misuraca
3 Brighenti
4 Ciaramitaro
4 Giandonato
5 Martinelli
6 Pisano
7 Bellazzini
7 Gavazzi
8 Mustacchio
9 Bojinov
9 Lo
10 Giacomelli
11 Tiribocchi
11 Maiorino
12 Coser
13 Bessa
13 Giani
14 Imparato
15 Gouano
15 Minesso
16 Corticchia
16 Pinardi
17 Danti
18 Camisa
19 Malonga
20 Bruno
21 Castiglia
22 Fortunato
23 Forò
24 Rigoni N.
26 Gentili
27 Di Matteo
28 Plasmati
29 Padalino
30 Semioli
31 Laczkó
32 El Hasni
33 Antoniazzi
34 Cavion
35 Cinelli
36 Milanovic
1 Aridità
2 Aquilanti
3 Mammarella
4 Spinazzola
5 Piccolo
5 Bacchetti
6 Amenta
7 Turchi
8 Minotti
9 Fofana
10 Volpe
11 Marceta
12 Casadei
13 Pepe
14 Hottor
15 Rosania
16 Mastropietro
17 Vastola
18 Ceccarelli
19 Falcinelli
20 Paghera
21 Giusti
22 Amabile
23 D’Aversa
24 Di Cecco
25 Plasmati
25 Piccolo
25 Gouano
26 Scrosta
27 Almici
28 Falcone
29 Zeytulaev
30 Testardi
33 Leali
44 Cattafesta
55 Carta






Noterete alcuni “buchi” nelle numerazioni, questi sono dovuti al ritiro di alcuni numeri da parte dei club e ai trasferimenti dei calciatori durante il calciomercato.

Per i portieri, oltre all’1, al 12 e al 22, sono stati adottati anche il 33, il 44 e il 55. Gli unici ad avere un numero differente sono Caroppo (31), Bassi (34), Minelli (34), Guarna (34), Zaccagno (32), Mecca (38) e Di Nardo (39).

  • Baronetto di Marca

    La lega serie B ha la mia massima per aver adottato questa regola!

    • Baronetto di Marca

      mi correggo, volevo dire “massima stima” 😀

      • KingArturoVIdal

        concordo in pieno..!!!

  • squaccio

    Il 12 della Reggina, Mormile, gioca nel Foggia.

  • Torto #13

    Ottima regola questa adottata dalla serie B. Dovrebbe essere così anche in serie A.

  • http://www.liveshow-nicolaprati.com 19Nick87

    Speriamo che anche in Serie A si adotti questa regola… Ottima scelta, il giusto compromesso tra marketing (maglietta personalizzata di ogni singolo giocatore) e tradizione (numeri progressivi)… Ben fatto, propongo di trasferire in blocco i dirigenti della serie B alla lega di A! 😀

  • Wario

    regola bellissima… odiosi i vari 99, 93, 86, 74… non hanno senso… meglio l’ordine progressivo… dovrebbero adottarlo anche in A… @PM. usciranno anche quest’anno gli articoli del kit design di serie A e B??

  • Geeno Lateeno

    Concordo in pieno con chi mi ha preceduto.
    🙂

  • MC24

    Solo io trovo questa regola insensata? Sarà che sono di scuola NBA, ma a mio parere un calciatore deve essere libero di scegliere qualunque numero di 2 cifre che gli piaccia portare sulla maglia. Sicuramente non è la libertà nelle numerazioni ad imbruttire il calcio.

    • fra

      Se sei figlio di scuola NBA saprai che anche in America un tempo esistevano regole più o meno ferree sui numeri di maglia, che per tradizione sono arrivate fino ad oggi. Infatti i numeri sopra il 55 sono tuttora molto rari, e i primi numeri di ogni decina (1-5; 10-15; 20-25, etc) sono sempre i più frequenti. A volte la cosa non è possibile perchè molte squadre hanno decine di numeri ritirati (vedi i 20 di Boston), ma più o meno va così.

    • Geeno Lateeno

      Opinione rispettabilissima, però le regole le stabiliscono le Società tramite l’organo che le rappresenta e quindi anche i calciatori dovranno “rassegnarsi” (e che problema sarà mai?) a fare una scelta che poi in fondo non è così limitata vista l’ampiezza delle rose delle squadre.
      Altrimenti non si vede per quale motivo non si possano usare tre cifre, tanto per dimostrare di essere un passo avanti rispetto alla NBA e relativa scuola

      • Baronetto di Marca

        3 cifre?!? Mamma che immagine oscena. Se un giorno malauguratamente si arrivasse a questo smetto di seguire il calcio.

        • Geeno Lateeno

          3 cifre e 4 sponsor…..
          🙂

  • pongolein

    troppe squadre in serie B…so che è un OT e non c’entra niente col solito bell’articolo di PM, ma non è più sostenibile sta cosa! Per ovviare all’anomalia di una stagione si sono snaturate serie A e serie B. Per salvaguardare qualità dei campionati nazionali principali (e perchè no, maggiore controllabilità) è vitale ripristinare la A a 18 squadre con 4 restrocessioni e la B massimo a 20.

  • Bogiones

    La regola dei numeri al di sotto di una certa cifra mi trova assolutamente d’accordo, mentre quella riguardante la numerazione dei portieri mi sembra troppo rigorosa.

  • mannis

    a riguardo vorrei dire che la juve sabia gioca in deroga poichè hanno chiesto ed ottenuto la non assegnazione del numero 12 dedicato alla curva dei propri tifosi.. scelta che venne fatta anche nel nostro primo anno di B [spezia] nel 2006-07.. la maglia della mass presentava il 12 con scritto sorpa Curva Ferrovia.. corrado colombo giunto qua a gennaio scelse il 12 rischiando subito la testa.. ahahhaah.. numero convertito nel 18 dopo l’insurrezione del tifo che si recò agli allenamenti dopo aver saputo la notizia.. detto ciò sono veramente favorevole a questa cosa.. volendo si potrebbe anche lasciare libertà fino al 30 e per i ragazzi della primavera inseriti nelle liste delle prime squadre offrire dal 31 in su.. cmq meglio fermarsi al 30 😀 per finire vorrei citare perna.. che su twitter ha pianto come una bambina isterica senza la barbie puntando il dito contro la lega anche con parole offensive perchè con questa regola non poteva piu indossare la sua maglia numero 50.. direi ridicolo per un capitano.. sia l’atteggiamento che il num50.. poi si lamentano xkè dopo certe sconfitte spunta gente incappucciata [anche non] a dare 2 schiaffi ai giocatori.. sarebbe bene tornassero sulla terra.. 😀

    • pongolein

      straquoto soprattutto le tue ultime 5 righe…

    • passionemaglie.it

      Premesso che chi va in giro a tirare schiaffi è un delinquente, trovo ridicolo il pianto di Perna per l’addio al suo numero.

      • mannis

        si.. io non rientro in quella cerchia.. però alle volte chi subisce certi gesti va via con le orecchie basse chiede scusa e magicamente dalla settimana dopo sputa sangue in campo.. posso fare l’esempio di buzzegoli che dopo la trasferta di lumezzane del campionato 2010-11 ha risposto malissimo ad un tifoso senza motivo ed ha preso 5 dita 😀 alla festa promozione mesi fa lanciava cori e c’ha persino permesso di bere un mojito dentro la coppa.. 😀

      • jack15

        mi spiace ma dissento: se per lui il 50 avesse un significato importante? perchè non dovrebbe essere dispiaciuto da questa regola?
        io ho giocato a calcio per anni e quando due miei compagni sono morti in un incidente in motorino, dato che indossavano sempre uno il 5 e l’altro il 9, avrei voluto ricordarli sempre indossando il 59… ma non mi era permesso dato che nelle categorie minori si va dall’1 all’11. Non conosco le motivazioni di tal Perna, ma se qualcuno mi avesse detto che il mio voler mettere il 59 sulla schiena era una stronzata, gli avrei fatto rimangiare ogni parola.

      • Francesco

        Premetto che non voglio fare nessuna polemica, ma Perna nelle ultime stagioni ha indossato il 50 perchè suo padre è scomparso a quell’età. A Modena è una cosa che non è molto risaputa, poi anche io sono d’accordo con la numerazione progressiva, anche se molti ipotetici titolari canarini hanno numeri abbastanza alti (vedi Surraco, Pagano, Osuji, Lazarevic…)

    • squaccio

      Secondo me di tutti i vizi e nefandezze dei calciatori (l’ultima è quella relativa a Zauri) state puntanto un po’ troppo il dito su una fesseria:

      Cosa vi interessa se un calciatore indossa il 50 o il 5 ?
      Interessatevi ed interessiamoci +ttosto, visto l’andazzo, se un calciatore sta giocando realmente una partita o sta giocando ad un altro gioco – lecito.
      Visto che i soldi di biglietti, abbonamenti, trasferte e maglie ce li mettiamo NOI ed invece LORO devono “solo” sputare sangue in campo.
      Io preferisco un Perna qualsiasi ad un Doni (ho preso il caso + eclatante).

      Parere personale, non voglio aprire un putiferio.
      Ma siccome qualcuno sta alzando i toni SU UNA FESSERIA, vi ho detto la mia.

      • pongolein

        un piccolo passo per tornare ad alcuni valori, molte cose che hai scritto sono giuste, ma nel calcio è opportuno che ci siano delle regole, i giocatori “oggetto” rappresentati dal loro numero esuberante non sono una buona cosa, bisogna ricordarsi che è importante quello che c’è scritto davanti alla maglia, non quello che c’è scritto dietro. Se per noi la cosa è automatica è opportuno prendere provvedimenti per le nuove leve, più sobrietà non guasta soprattutto nel calcio dei fantamilioni.

      • mannis

        credo si debba distinguere tra “tifosi” da divano e chi invece vive lo stadio e soprattutto va in trasferta a farsi trattare come animale senza motivo da gente prevenuta che spesso [ultimamente per fortuna no] lancia manganellate anche a famiglie.. io rientro nella 2° categoria [ma non sono un vandalo] quindi sono piu legato a certi aspetti.. premesso che probabilmente è peggio taroccare delle partite [certo.. chi a livello amatoriale non le compra in cambio di una bevuta o una pizza?!] trovo grave che ci si permetta in “pubblico” di offendere da conigli dietro un monitor la lega per aver introdotto questa regola che in A non esiste.. lo spezia con altre società per esempio aveva spinto per le panchine allargate a 12 anche in B ma non ho letto nessuna scena di disperazione una volta ricevuta una risposta negativa.. cmq non ho alzato toni su una fesseria.. ho tenuto solo a precisare l’accaduto.. dato che si parlava della numerazione della B..

        • squaccio

          Sinceramente far capire che è giusto prendere a schiaffi un calciatore perchè “torni sulla terra” e nel caso specifico visto che di questo si parlava “Che su twitter ha pianto come una bambina isterica senza la barbie puntando il dito contro la lega anche con parole offensive perchè con questa regola non poteva piu indossare la sua maglia numero 50” non mi trova per nulla d’accordo.

          Visto che si parla di schiaffi, io li darei EVENTUALMENTE (non sono un violento) a chi tarocca le partite o a chi magari non ha un comportamento da atleta fuori dal campo.

          Punti di vista.

        • mannis

          io sugli schiaffi generalizzavo sui calciatori.. non su perna che ovviamente non li merita per la scenata sul numero.. lui mi fa ridere e disperare perchè siamo alla frutta.. però è innegabile che vadano raddrizzati in tanti.. se i fenomeni fanno le superstar credo vada tollerato.. dato che fuori dal campo siamo tutti esseri umani.. se fanno i pazzi in macchina vanno puniti a prescindere.. ma il “non ha un comportamento da atleta fuori dal campo” credo che sia un ragionamento antico.. perchè tanto si sa.. finchè vince possono fare tutti i festini coca e alcol.. appena una partita va male spunta qualcuno a denunciare certe cose.. voglio dire.. pensate che non ci siano ancora calciatori che si spaccano una tantum e poi in campo sono dei modelli ?! io direi di si.. ma lo fanno anche gli avvocati i dottori ecc.. quindi in campo che rispettino la maglia ed onorino lo stipendio.. fuori vanno trattati come comuni cittadini.. per quanto riguarda le scommesse ne parleremo ancora per diverse estati.. cio che è successo in questa ha del ridicolo.. come sempre in italia si fanno i titoli e si inaspriscono le pene.. il fatto è che poi non vengono mai messe in atto.. per qeusto motivo nella giustizia sportiva c’è anarchia ed i tesserati se ne fregano.. ci sono partite come TERNANA MANFREDONIA che la lega ha fatto finta di non vedere.. scarlato segna e viene rincorso da tutti.. casualmente la settimana dopo in Spezia Bari [santoni in porta.. scarlato difensore centrale dello spezia] il bari va in vantaggio con un autogoal di scarlato il quale aveva già tentato precedentemente di infilare il proprio portiere che in entrambi i casi ha chiamato palla.. e dal primo replay in cui la palla va in corner si vede santoni che rimprovera il compagno.. tale autogoal era già nell’aria a quei tempi.. se ne discuteva nel pre partita.. c’erano movimenti strani e pareva che scarlato avesse ricevuto pressioni e minacce di ripercussioni sulla famiglia se non avesse eseguito gli ordini.. è servito a qualcosa parlarne e fare analizzare quell’evento ?! assolutamente NO.. ciò fa capire come non serva a nulla argomentare su certi episodi.. la lega ha inventato delle pene casuali senza radiazione per carobbio e masiello.. quindi..!

          MA TORNANDO AI NUMERI..

          io farei numerazione libera dall’1 al 30 senza vincoli per portieri od obbligo di assegnazione progressiva e dal 31 in su i giovani.. senza numero fisso oppure con numero assegnato dopo la prima presenza.. però sono ben felice di non vedere piu numeri assurdi.. ed onestamente si potrebbe estendere questa cosa anche in lega pro.. magari fino al 22 personalizzati o al 30 senza personalizzazioni.. in serie A non credo sia attuabile.. il merchandising è parte di un’azienda.. a livelli minori aprire un po i rubinetti potrebbe aiutare l’acquisto.. spesso non riconoscendo in un derminato numero il proprio beniamino causa rotazione allontana tanti dall’acquisto della divisa..

        • jack15

          ridicolo anche solo pensare che siano dei tifosi a dover educare i calciatori a schiaffi…

  • Giovanni

    regola inutile

    • Junglefever

      concordo, non capisco perchè il 27 vada bene e il 43 no.
      Una volta mandata a farsi benedire la numerazione 1-11 che aveva anche significati tattici, tanto vale tenere contenti anche gli amanti del 73, 91 ecc….

      • Baronetto di Marca

        Mi può andare bene anche il 43 purchè la rosa sia di 43 o più giocatori. E comunque se fosse per me io tornerei dall’1-11, quella numerazione ha un suo fascino.

  • aldo

    Spero vivamente venga adottata anche in serie A complimenti alla serie cadetta era ora. In verità non sono daccordo sul ritirare i numeri di maglia. Le personalizzazioni con certi numeri sono diventate a mio parere una cosa inutile tanto vale allora mettere solo i cognomi in tutte le serie

  • wesley

    Una delle migliori scelte negli ultimi anni nel sempre più bistrattato calcio italiano..spero anche la serie A ci pensi su ma ne dubito, troppi interessi di marketing (99 di Cassano per esempio..). Ero abbastanza stufo di vedere in coppa Robinho col 70, ronaldinho con l’80..era ridicolo..

    • Baronetto di Marca

      già, quando vedi ad esempio il Barcellona che gioca con numeri “classici”. Ci distinguiamo sempre per tutto.

  • sergio74

    si adegui presto anche la serie a!

  • Pietro

    Premetto che alcuni numeri li odio,tipo il 54 o 62,che sono inguardabili ma questa regola mi sembra un po’ insensata.. se un giocatore vuole giocare con l’88 perchè non puo’ ?? Non capisco,ognuno si prende il numero che più gli piace.Io la penso cosi,rispettando le vostre opinioni

  • KingLC

    Secondo questa regola quindi ( faccio un esempio ) uno come Quagliarella non potrebbe usare la maglia n.27 in onore di un suo ex compagno morto in un incidente ?!? mah…

  • Swan

    Tutta la vita numerazione all’antica. Non potendo più riproporla giusti i numeri progressivi per quanti siano i componenti della rosa. Il n. 82, 94, etc. lasciamoli agli sport americani.

    • Baronetto di Marca

      Ben detto! 😉

  • mb–

    Per capire.
    Se il Cittadella comprasse Messi*, e se il primo numero ad essere disponibile fosse il 2, che numero si beccherebbe messi?

    *Sì lo so 😀

    • Geeno Lateeno

      E chi è questo Messi?

  • Baronetto di Marca

    Penso che chi ha il 10 glielo cederebbe 🙂

  • Rado il Figo

    Giusto per rinfrescare la memoria, ma quando fu adottata la numerazione “fissa” (per l’allora LNP), le regole eranon proprio quelle attuali della serie bwin.

    I numeri, infatti, dovevano essere progressivi, senza salti, e a corrispondenza biunivoca (non si potevano, cioè, riassegnare i numeri dei giocatori ceduti a quelli acquistati). Nel tempo, la prima regola a saltare fu proprio questa (per cui nella stessa squadra potevano esserci più giocatori che avevano indossato lo stesso numero, seppur non contemporaneamente presenti in rosa, e uno stesso giocatore poteva cambiare numero nella stessa stagione) e poi si arrivò a non rendere più obbligatoria la progressione. Infine, fu tolto l’obbligo del 12 ai portieri (i quali, per inciso, potevano e possono indossare anche numeri diversi).

    E, sempre per la cronaca, ci sono già stati giocatori in gare ufficiali scesi in campo con numeri a 3 cifre.

  • Baronetto di Marca

    Ma davvero giocatori con numeri a 3 cifre?!? Sarei curioso di vedere qualche foto…

  • Baronetto di Marca

    Orrore! Pensa se a Del Piero proponevano il 100.

    • Rado il Figo

      Be’, fortunatamente si tratta della nazionale australiana e non della A-League 😉

  • djfunk

    sono pienamente d’accordo con questa regola, con tutti quei numeri alti si era persa un po di credibilità. la vorrei anche in serie a questa regola, anche se credo che sia impossibile visto che solo in italia non c’è più rispetto per la maglia, e a causa di giocatori come cassano, nagatomo, inler ecc… che difficilmente abbandonerebbero i loro numeri anche perchè c’è un merchandising incredibile su di loro.