SoccerHouse24 - Scarpe da calcio ACE 16 e Magista Dark Lightning

Sono passati poco meno di tre mesi da quando Carmelo Imbriani se n’é andato.

Il tecnico del Benevento è scomparso il 15 febbraio scorso, a soli 37 anni, dopo aver combattuto – e purtroppo perso – la sua battaglia contro una grave forma di linfoma di Hodgkin. La vicenda umana dell’ex calciatore campano aveva commosso tutto il calcio italiano, che da Nord a Sud si era stretto in un ideale abbraccio attorno alla sua figura.

Carmelo Imbriani

Benevento era la città natale di Carmelo, dove aveva scelto di chiudere la sua carriera di calciatore, e dove stava iniziando la sua nuova professione di allenatore, precocemente interrotta l’estate scorsa per i tristi motivi che conosciamo. Pur costretto lontano dalla sua squadra e dai suoi giocatori, idealmente Imbriani è stato una presenza costante accanto alla squadra giallorossa, sia nei difficili mesi della battaglia, che dopo la scomparsa.

Il Benevento Calcio ha voluto ricordarlo un’ultima volta prima della conclusione della stagione, con una maglia ed un’iniziativa benefica ad essa collegata.

Il Benevento ricorda Carmelo Imbriani

In occasione dell’ultima giornata del girone B di Prima Divisione, gli Stregoni sono scesi in campo davanti al pubblico amico del “Ciro Vigorito” sfoggiando una particolare versione della loro classica casacca giallorossa marchiata Legea: nella parte bassa del petto, la maglia reca – a mo’ di serigrafia in bianco nero – un’immagine di gioia dell’Imbriani calciatore, accompagnata dal suo autografo.

Un omaggio discreto ma sincero, che non passa inosservato; un disegno che non appesantisce la divisa, più grande ma meno invasivo di tante patch commemorative viste di recente sulle maglie italiane.

Maglia Benevento commemorativa Imbriani

Benevento e Legea hanno realizzato 18 divise dedicate ad Imbriani, utilizzate dai convocati nella partita del 12 maggio contro il Barletta: 8 di queste uniformi potranno essere acquistate online sul sito web della società (beneventocalciospa.it) al prezzo di 50,00 euro l’una, mentre le restanti 10 casacche saranno battute all’asta a partite dal 13 maggio.

Benevento-Barletta Lega Pro

Photocredit: Francesco Piagnoli

L’intero ricavato della vendita e dell’asta sarà devoluto al Comitato per la Vita “Daniele Chianelli”, l’associazione per la ricerca e la cura di leucemie, linfomi e tumori di adulti e bambini che ha avuto in cura Carmelo Imbriani negli ultimi mesi della sua vita.

Chi fosse interessato a contribuire alla causa benefica, può trovare tutte le informazioni del caso nella pagina Facebook ufficiale del Benevento Calcio.

Cosa ne pensate dell’omaggio del Benevento a Carmelo Imbriani?