SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Il 18 Febbraio 2012 è un giorno speciale per una squadra che veste una maglia inconfondibile: l’Unione Sportiva Alessandria. I Grigi, così soprannominati per il colore delle loro casacche, festeggiano 100 anni con tante iniziative.

Nella sfida contro il Rimini, giocata ieri e vinta per 2-1, l’Alessandria ha utilizzato la maglia del centenario.

Alessandria maglia centenario

A dispetto del loro soprannome, la divisa celebrativa è celeste con palo bianco. Nel 1912, infatti, gli alessandrini giocarono le prime partite proprio con questi colori. Il grigio arrivò grazie a Giovanni Maino, presidente della Cicli Maino, il quale omaggiò la squadra di undici casacche indossate dai ciclisti quali Cuniolo, Girardengo, Beaugendre, Torriceli, Gremo, ecc.

Squadra Alessandria prima del match con il Rimini Artico dell'Alessandria esulta Alessandria-Rimini Lega Pro

Sulla maglia sono cuciti lo stemma dell’Alessandria e lo speciale logo per i 100 anni, insieme al main sponsor GSA (toglierlo per una partita no?).

Alessandria calcio 1912

Alessandria F.B.C. 1912

Maglietta regalo Alessandria centenarioGli spettatori che hanno assistito alla partita contro il Rimini hanno ricevuto in omaggio una bandiera e una t-shirt celebrativa con scritto “Io c’ero – 18.02.2012“. Sul sito ufficiale è presente una corposa galleria fotografica che racconta la storia dei Grigi: 100 foto in 100 giorni.

Non è finita qui, a Palazzo Monferrato è stata allestita una mostra storica, inaugurata proprio oggi alla presenza di tutte le autorità.

Cosa ne pensate della maglia e di tutte le iniziative correlate?

Photocredit: alessandriacalcio.itilpiccolo.net

  • delphic_

    molto bella, adotterei lo stesso design per la Lazio

    • ale.co

      ma anche no.

  • ccc

    belle

  • aldo

    Non male, meglio senza sponsor

  • Tux

    lo sponsor la banalizza, la fa sembrare una maglia anni 90 senza arte né parte. E io avrei utilizzato anche il logo storico, come quello che si vede in foto

    • forza piace

      bravo.. la maglia sarebbe stata perfetta senza sponsor e con il logo storico..

    • http://www.lucamoscariello.it mosca

      Quoto assolutamente.
      La sola idea di una maglia celebrativa non è sufficiente a strappare consensi se poi la creazione è così poco curata.

  • rudiger

    Sponsorizzata anche la tshirt “io c’ero”!

    • passionemaglie.it

      Su questa niente da ridire, l’hanno pure regalata. Lo sponsor sulla maglia da gara invece era da evitare.

      • rudiger

        E la bandiera omaggio? Sponsorizzata pure quella?
        Bella invece l’iniziativa della mostra storica. Se quell’evento fosse pieno di totem pubblicitari non ci troverei niente da ridire.

      • vigne

        beh io non sono d’ accordo…uno paga per poter mettere la scritta, se la togliessero a me che do i soldi non mi andrebbe molto bene…

  • Massimiliano

    Lo sponsor non era da mettere ma qui non e’ dipeso dal volere della societa’ ma dal volere dello stesso sponsor,purtroppo

  • rudiger

    La maglia mi sembra di ottima fattura e macron, se l’hanno fatta loro, ha rinunciato ai grandi marchi sulle spalle. Anche questo va sottolineato.
    Bello anche il colletto.
    Nella foto che c’è sul sito dell’Alessandria sembra che sponsor Gsa e logo del centenario (abbastanza mediocre) siano delle toppe, quindi forse si possono scucire 🙂

    • vigne

      non credo sia della macron…

      • PeppeF95 SSCN

        Non ho capito quale sia lo sponsor tecnico… Sembra quasi auto-prodotta…(E questo spiegherebbe la scarsa cura dei particolari)

  • jascin

    Bella idea e anche le iniziative collegate, peccato per l’invasione degli sponsor.
    Matteo scusa se vado OT ma ieri sera, guardando Siviglia-Osasuna ho notato che sulle maglie dei padroni di casa, sotto la patch della LFP, era applicata una toppa raffigurante un volto.
    Non so se in telecronaca ne abbiano spiegato il motivo (l’ho notata facendo zapping).
    Puoi togliermi questa curiosità ?
    Grazie

    • passionemaglie.it

      Il volto è quello di Juan Arza, bandiera del Siviglia negli anni ’40-’50. Dopo la sua morte, avvenuta a Luglio 2011, la società ha deciso di ricordarlo giocando con quella “toppa” per l’intera stagione.

  • Massimiliano

    Ribadisco la maglia e’ fatta da Macron a me il logo sembra azzeccato e fatto bene poi ognuno esprime la sua

  • Giuseppe

    Meglio questi colori che solo il grigio. Direi che l’hanno fatta assomigliare molto, abbastanza bella.

  • passionemaglie.it

    Aggiunte tre fotografie della partita contro il Rimini.

  • Paolo

    Sapete se ne metteranno in vendita delle repliche?

  • hangingjudge

    infatti, chi ha realizzato la maglia? hanno uno sponsor tecnico vero e proprio? ovviamente sarebbe sta meglio senza sponsor, ma come chiedergli di farsi da parte nell’unica occasione in cui può avere visibilità nazionale? infatti mi stupisce sempre più la maglia pulita del como…

  • FDV

    Vista nelle foto del campo mi fa un’impressione migliore rispetto a quella della presentazione che non sembra avere gli stemmi e lo sponsor applicati ma direttamente nella trama. Sullo sponsor non sarei troppo severo.. in fondo questa dovrebbe essere la maglia di maggior visibilità di tutta la stagione. Sarebbero stati dei signori a tirarsi indietro, ma non mi sento di criticarli per non averlo fatto. Certo fosse stata una riproduzione in lanetta, a quel punto sì che lo sponsor sarebbe stato di troppo.

    Comunque fa sempre piacere scoprire qualcosa della storia delle squadre italiane in occasioni come queste.

  • Rosinamania

    Non mi sembra fatta da Macron, probabilmente non c’erano i minimi per produrre.
    Sembra più arrivare da qualche artigiano.

  • passionemaglie.it

    Se l’Alessandria mi risponde vi farò avere maggiori dettagli. La maglia non è realizzata da Macron.

    • rudiger

      Una volta che uno fa un complimento… 🙂

  • Rosinamania

    Però se c’è un contratto tra Macron e Alessandria non potrebbero sorgere delle problematiche?
    A meno che Macron abbia dato il suo assenso.
    Mi pare che un episodio simile portò alla rottura tra Joma e Varese.

  • Gluko

    Bella la maglia storica, non importa chi l’abbia realizzata, in fondo la cosa importante era la celebrazione del centenario….
    ..tanto per spezzare una lancia a favore di macron, quando realizzo la maglia del centenario per il bologna, rinunciò ai loghi su maniche o spalle, realizzando delle maglie fantastiche e a tiratura limitata…il logo macron( anzi la semplice scritta) si trovava in un piccolo rettangolo a fine maglia dove era presente anche la data storica e non vi erano sponsor sulla maglia….perchè tutta sta manfrina? solo per dire che quando si vuole fare qualcosa di storico e azienda e sponsor sono d’accordo può venir fuori qualcosa di ottimo
    ciao a tutti

  • Massimiliano

    Chiedo venia la maglia del centenario in questione e’ stata realizzata da un artigiano ,non so se locale o che proviene da fuori,quindi non e’ Macron come detto nei giorni scorsi da me,ne saranno realizzate repliche, che saranno senza sponsor e in materiale piu’ leggero,quella usata dai giocatori e’ piu’ pesante e sono state tutte prodotte con taglia xl che paragonata alle xl normali,sembra’ piu’ una xxl,stemma centenario stemma societa’ e sponsor sono stati cuciti sulle maglie ,il banner dello sponsor non e’ in materiale plastico ma di tela!Maglia toccata con mano!In questi giorni il negozio Crevani di tortona/alessandria sta’ prendendo le prenotazioni delle repliche.Saluti

    • rudiger

      Se fossi di alessandria aspetterei un giocatore in un angolo buio dello spogliatoio.

      • William

        Quoto!!! 😀

  • Alessandro

    BELLISSIME!

  • William

    Mi piacciono molto queste maglie. L’idea di farle realizzare da un artigiano è ancora migliore. ma chi è questo? Cosa fa? Ha fatto un bel lavoro!
    Forse sarebbe stato meglio il logo storico, ma va bene anche così.
    Quindi dite che si possono acquistare? Ho un amico a tortona… magari… Ma il prezzo??

    P.S.: ma l’artigiano ha fatto anche pantaloncini e calzettoni?

    P.P.S: le maglie da portiere però le ha fatte nere perché per ovvi motivi non poteva rifarle bianche come quelle dell’epoca. C’è qualche foto in tal senso della maglia da portiere??

  • lgf

    iniziative un po’ penose queste

  • Daniele

    Un sito così bello, dovrebbe essere aggiornato almeno ogni giorno con qualche novità, sono giorni che siete fermi alla maglia dell’Olanda o a quella dell’Alessandria, ci vogliono 10 minuti dunque non trovate scuse tipo..il lavoro…poco tempo…Il mondo viaggia veloce soprattutto quello del web che conosco benissimo.
    Ripeto il sito è innovativo e ben fatto ma…rimane un pò indietro.
    Saluti da un vostro ammiratore

    • William

      Provo a prendere le difese dei gestori del sito.
      Se non ci sono novità in giro di cosa si potrebbe mai parlare?
      Si inventano le notizie come fanno la maggior parte di siti? 😉

    • passionemaglie.it

      Grazie William, ci sono messaggi ai quali replicare è difficile senza creare polemiche. Non si impiegano 10 minuti per scrivere o almeno io non riesco a farlo in quel tempo senza il rischio di fare errori.

      Il background di un sito è ampio e può includere anche momenti di vita privata che ovviamente non si possono rendere pubblici. E che possono portare oggettive difficoltà a seguire il sito.

      Passione Maglie è una bella realtà, ma non siamo una testata giornalistica e non abbiamo nessun obbligo di scrivere quotidianamente su qualsiasi notizia che sbuca fuori. Aggiungo un’ultima cosa: molti siti simili a noi, inglesi, pubblicano la foto e qualche riga di testo, spesso copiata dai comunicati che non devono neanche tradurre.

      Il nostro “modus operandi” è sempre stato diverso e abbiamo deciso di continuare su questa strada. A costo di dover saltare qualche notizia e/o scrivere in ritardo.

      Prendo comunque la tua come una critica costruttiva sperando che un giorno potremo scrivere con più frequenza. Una cosa però posso garantirtela: non basteranno mai 10 minuti 🙂

      • PAOLO

        Le maglie saranno in vendita a 65 euro (le repliche) da Crevani in teoria le maglie usate verranno messe poi all’asta per devolvere i soldi in beneficienza.
        Qualche fortunato tifoso è riuscito cmq a prenderne una! 🙂
        Cmq vi confermo che dal vivo dopo averle toccate e viste bene sono spettacolari sono spesse e pesanti come quelle di una volta! PURO VINTAGE!
        Ciao!

        • William

          Puro vintage!! Che spettacolo!!

          P.S.: Matteo, so benissimo di cosa parli. Anche io lavoro per un altro sito (come forse ricorderai) ed anche per scrivere la cosa più stupida non perdo mai meno di una mezzoretta. Pensavo di essere maniacale io, ma a quanto pare non sono l’unico 😉

      • daniele

        E infatti credo che tutte le critiche dovrebbero essere costruttive e non innescare sciocche polemiche, mi hai spiegato la situazione attuale, certo non ci si inventa le notizie è ovvio, ma da amante del sito e delle divise calcistiche da una vita , non sono mai sazio e sono sicuro che il mio “disagio” è abbastanza comune.
        Spero solo tu capisca, e ne sono certo, che più che una critica è un invito a dare sempre di più;perchè mi chiederai tu? Perchè se questo sito è grande, lo deve anche a noi.

    • Marcomanno

      Una buona soluzione sarebbe che trovassi tu notizie quotidiane e 10 minuti al giorno per tenere aggiornato il sito. Io credo che sia giusto apprezzare quanto Passionemaglie sta facendo, e una critica così mi pare un po’ troppo arrogante, da ammiratore del sito mi dà fastidio sentire certe cose, soprattutto da altri “ammiratori”.

    • Sandro

      Le notizie sulle divise da gioco non spuntano come funghi e in giro ci sono molti fake perciò bisogna saper pesare le notizie.

  • http://www.retrofootballclub.com Retro Football Club

    ciao a tutti,
    scusate, e ringrazio fin da ora Matteo per lo spazio, ma siccome stiamo ricevendo email con richieste per questa maglia comunico che, pur essendo specializzati solo in maglie storiche, pur essendo di Alessandria, pur avendo fatto richiesta alla società e pur avendo da 3 anni il modello del 1912 in catalogo, noi non siamo i produttori. Un cordiale saluto a tutti

    • passionemaglie.it

      La conferma che il merchandising è sempre a livelli amatoriali in Italia. Nel 2012 dovrebbe essere semplice trovare informazioni del genere su siti ufficiali. E invece non c’è modo di ottenere risposta neanche contattandoli 🙂

      • http://www.retrofootballclub.com Retro Football Club

        non è tanto perchè a livelli amatoriali, ma quanto l’impossibilità di chi ha idee di proporle quantomeno, e se te le lasciano proporre al limite te le rubano.

  • Massimiliano

    Un saluto a Retro Football Club comunque PM non sei il solo a cui non rispondono,i dirigenti son nuovi e devono ancora crescere molto a livello di merchandising,magari Crevani di Tortona potrebbe rispondere ai tuoi quesiti provando a contattarli Saluti

  • http://www.forzatoro.net AlessandroP

    scusate il ritardo, ma…auguri grigi!

  • daniele

    Ancora nulla…niente novità…come mai il tuo amico brasiliano ha sempre qualche novità?

    • vigne

      è messicano mi sembra comunque…

  • Sandro

    Non so non mi dice niente magari facendo i polsini delle maniche bianchi ho qualche rifinitura sarebbe sembrata meno montona.

  • Mario

    Tutto bello, tranne quell’orrendo 100!!

  • ferro

    bella iniziativa, peccato per l'”unatantum”, magari la stessa macron poteva realizzarne una come away per questa stagione, unica pecca quel 100 appiccicato sopra: brutto e inutile, tanto chi doveva ( i tifosi) gia’ lo sapeva del secolo di vita dei grigi….adesso sono ansioso per sapere cosa proporra’ errea’ il prossimo anno per il mio parma ( una a scacchi gialloblu come per il verdi fc del 1913 come away?….)

  • Torto #13

    Ottima iniziativa, ottima anche la maglia prodotta artigianalmente… così ha più sapore vintage, sa di storia. Sponsor di troppo, ma se cacciano i soldi non accettano facilmente di farsi da parte.

  • silvio

    Ciao ragazzi, sono nuovo del sito, sono un collezionista di maglie, soprattutto quelle celebrative del centenario. Ho visto di sfuggita una maglia di una squadra(non ho capito quale fosse)con sponsor tecnico kappa e dietro 100 anos.lo stemma è molto semplice con scritto CSA e sopra 1911 2011..ho provato a cercarla online x poterla comprare ma non sono riuscito a trovare la squadra..qualcuno mi puo’ aiutare?grazie silvio

  • Paolo

    La maglia del centenario dei grigi sarà disponibile a meta’ marzo e sara artigianale e meno “spessa” rispetto a quella usata in partita e nn avra’ lo sponsor.. Costo 65 euro. 🙂