SoccerHouse24 - Scarpe da calcio ACE 16 e Magista Dark Lightning

Erano tra le più attese e discusse dell’ultimo periodo, oggi sono state finalmente svelate al pubblico. A Vinovo è partita la stagione 2010-2011 della Juventus che ha presentato le nuove maglie Nike.

Maglie Juventus 2010-2011

Nike ha voluto dare un tocco di novità sia nello stile, ispirato dal tricolore italiano, che nei materiali ottenuti da poliestere riciclato. La prima maglia è sempre a strisce bianconere verticali, ma le bande sono separate da righe seghettate. Per la seconda si è voluto omaggiare tutti i tifosi juventini sparsi in Italia.

PRIMA MAGLIA

Maglia Juventus 2010-2011 bianconeraRetro maglia Juventus 2010-11Manica maglia Juventus

Bianconera come impone la tradizione, ma con una prevalenza del colore più scuro. Le strisce seghettate sono visibili da vicino. Il colletto è a polo di colore nero, con la scritta “Juventus” in giallo stampata sul retro. Sui bordi delle maniche troviamo la bandiera italiana, anch’essa seghettata. Lo sponsor Betclic, che ricordo ha un contratto solo per la prima maglia, è inserito in un riquadro bianco che interrompe le righe.

Unʼaltra particolarità è all’interno della maglia proprio dietro lo stemma bianconero, dove è stata riprodotta la frase “Forza Juve”. Sui lati sono stati introdotti degli inserti in mesh per una maggiore traspirazione.

Il motivo di questi bordi “elettrici”? In conferenza stampa è stato detto che si è voluto coniugare la tradizione del club con la città di Torino, da sempre attenta nel campo del design.

Logo Nike giallo ricamato Logo JuventusStile nomi e numeri Juventus

Colpiscono, per me positivamente, le nuove personalizzazioni adottate. Gialle con una traccia nera e un effetto rilievo appena accennato. I numeri sono marchiati con lo stemma juventino.

I pantaloncini abbinati alla prima maglia sono neri con fregio laterale tricolore e, sul retro del girovita, riportano la parola “Juventus”. I calzettoni sono neri con banda tricolore, la scritta “Juventus” e lo swoosh in bianco.

SECONDA MAGLIA E PORTIERI

Seconda maglia Juventus 2010-2011 Maglia Juventus portiere 2010-11

Per la seconda maglia si è scelto il bianco con una banda tricolore verticale, sempre con il motivo segmentato, ma più accentuato. Colletto a polo, logo Nike nero a destra, stemma societario a sinistra sormontato dalle due stelle. I calzoncini e calzettoni abbinati sono completamente bianchi. La scelta di questo disegno vuole essere un omaggio ai 14 milioni di tifosi bianconeri d’Italia. Queste le dichiarazioni di Jean-Claude Blanc in merito: “E’ un omaggio al made in Italy, una strategia che perseguiamo anche nel nuovo stadio”.

Non molto diversa la divisa realizzata per i portieri. Il tricolore si sposta sulle maniche, mischiato a righe bianche seghettate. Nomi e numeri sono in nero.

In rete le critiche non si sono fatte attendere. I tifosi juventini, secondo un sondaggio del sito Vecchiasignora.com, sono indecisi sulla prima maglia con una leggerissima prevalenza del “no”. Bocciate invece le altre due casacche. In pochi hanno però evidenziato la mancanza di contrasto della maglia da trasferta: come si giocherà a Parma e Udine? Rispolveranno nuovamente la maglia oro del 2008-2009? Giocheranno con colori confondibili alla faccia di ogni regola sulla chiara distinguibilità delle divise da gioco?

Seconda Maglia Juventus 1985-86Mi chiedo anche i motivi dell’assenza, ancora una volta, dei colori della città di Torino: il giallo e il blu. Mi piacerebbe molto rivedere in campo una divisa come questa a sinistra. In questi anni la Nike e la Juventus hanno utilizzato tanti colori per seconda e terza maglia, possibile che non c’abbiano mai pensato?

Cosa ne pensate voi sulle nuove divise e sul tricolore?

Photocredit: maglieinrete.it