SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike



Lo spirito del nostro consueto “Venerdì Vintage” oggi è incarnato dalla maglia speciale lanciata da Joma e Valencia, celebrativa del decennale dal doblete del 2003-2004, quando il club allora allenato da Rafa Benitez conquistò nell’arco di dieci giorni il titolo di Campione di Spagna e la Coppa Uefa.

Decimo anniversario doppietta Liga Coppa Uefa del Valencia

Probabilmente tutti hanno in mente la sfortuna del Valencia di Hector Cuper, che per due stagioni consecutive raggiunse e perse la finale di Champions League. Sconfitta per 0-3 dal Real Madrid a Parigi nel 1999-2000 e solo ai rigori dal Bayern Monaco un anno dopo a San Siro.

Ma già dalla stagione successiva con l’arrivo di Rafa Benitez iniziò un periodo di riscatto, con la conquista dopo 31 anni del titolo di Campione di Spagna nel 2001-2002 e la grandissima performance del 2003-2004: sesto titolo nazionale arrivato matematicamente il 10 Maggio in casa del Siviglia e vittoria della Coppa Uefa appena nove giorni dopo a Goteborg contro il Marsiglia, battuto 2-0 grazie alle reti di Vicente e Mista.

La doppietta Liga-Uefa del Valencia 2003-2004

Proprio quel Valencia fu l’ultima squadra a vincere il campionato spagnolo prima del duopolio Barcellona-Real Madrid. La maglia griffata Nike di quella memorabile stagione era piuttosto insolita per il club, per via delle vistose maniche prevalentemente nere.

Amedeo Carboni maglia Nike 2003-2004 del Valencia

La caratteristica delle maniche a contrasto è stata ovviamente riportata sulla maglia celebrativa, insieme a due inserti neri sui fianchi. Lo scollo a V, frontalmente bianco, ai lati e sul retro diventa nero. Lo stemma del club a differenza della versione tonal nella home della stagione in corso, riacquista i suoi colori storici: giallo, rosso e azzurro oltre al nero del pipistrello.

Maglia Valencia celebrativa decennale doppietta Liga-Coppa Uefa

All’interno del colletto, in aggiunta al logo del decennale sono riportati i nomi dei giocatori della rosa di quella stagione,  tra i quali c’è anche quello del nostro Amedeo Carboni. Tra gli altri i più rappresentativi erano Canizares, Albelda, Baraja, Mista, Angulo e Aimar.

Rosa Valencia 2003-2004 riportata all'interno del colletto

La maglia speciale verrà utilizzata in campo dalla squadra nella partita del 1° Dicembre, quando l’Osasuna farà visita al Mestalla.

Vi piace questa casacca speciale del Valencia? Il decennale del doplete vale una maglia celebrativa?

  • Francesco

    Senza l’impresentabile MSC sulle maglie, non sarebbe male come idea

    • adb95

      bella io ricordo tutti i giocatri XD

  • sergius

    Maglie celebrative di quinquennali, decennali, centenari, compleanni e prime comunioni, tutto per saccheggiare secondo loro le tasche dei tifosi e degli appassionati. Maglie cimelio, alcune molto belle come d’altronde lo è questa, utilizzate per mezza partita e poi messe da parte. Capisco pure le logiche di mercato, ma allora avrebbe più senso che i grossi clubs ogni anno sfornassero diverse maglie e ognuno si compra quella che gli piace, ma non c’è bisogno di nascondersi dietro i trabocchetti delle celebrazioni.

    • Dukla

      D’accordo in toto!

    • Swan

      Esatto, celebrazioni come questa non sono altro che una scusa per spillare qualche soldo in più dalle tasche dei tifosi.

  • http://chrilore13.wix.com/torto13 Torto #13

    La maglia a me piace, ma il decimo anniversario del “doblete” non vale una apposita casacca.
    Sono sempre contrario a divise celebrative per ogni occasione (che poi non sono occasioni vere e proprie).

  • rudiger

    Bella maglia. A maniche lunghe lo sarebbe di più. Va le la celebrazione? Se dura almeno una stagione, si. Se la indosseranno per una sola partita, no.

  • pongolein

    sinceramente sebbene sia stata una stagione esaltante e da ricordare, mi sembra eccessivo realizzare una maglia celebrativa per una ricorrenza di “soli” 10 anni.
    Non si può parlare nemmeno di modello vintage, visto che siamo nel 2004 ed è il modello della collezione in questione è quasi recente…

    La trovo una scelta sbagliata. L’unica nota positiva è che si trattava di una maglia molto bella, e quindi la riproposizione ci permette di godere di un modello ancora vincente, se non altro nell’aspetto.

  • Simone

    È molto curata, è molto simile all’originale e non avrebbe sfigurato nemmeno se utilizzata per tutta la stagione, o come prima maglia in Europa League.

    8 a Joma e…
    Amunt!

  • FDV

    Nel 2004 era una maglia che mi piaceva particolarmente per le maniche nere e mi era rimasta impressa anche perchè collegata ad una stagione vincente.

    Il remake è molto buono. Va detto che era anche “facile” vista la particolarità del modello, ma fondamentalmente è anche migliore dell’originale dato che quel periodo di Nike a livello di taglio, materiali e vestibilità a posteriori l’ho rivalutato negativamente.

    Però per rendere un po’ più emozionale l’operazione e meno “natalizia” l’avrei comunque presentata ora, ma oltre che il 1° Dicembre avrei programmato di farla indossare alla squadra in tutte le partite di Maggio 2014.
    Suppongo che siano ancora in tempo per organizzarsi e mettere in pratica un’idea di questo tipo.

  • CP9

    Bellissima!

  • out of mind

    Ormai toppe e maglie celebrative si sprecano ma almeno in questo caso il risultato è buono. Dal punto di vista sportivo e cronologico molto strano che queste divise vengano indossate a Dicembre 2013 quando il Valencia vinse Liga e Coppa Uefa a Maggio 2014. Potevano aspettare almeno l’inizio del 2014.
    Dal punto di vista del marketing però hanno più tempo per venderle e possono sfruttare anche il periodo di Natale.

    • out of mind

      *quando il Valencia vinse Liga e Coppa Uefa a Maggio 2004

    • Passione Maglie

      Hai centrato il punto, prima la presenti e meglio la vendi. Specie a Natale.
      Come dice FDV dovrebbero quantomeno utilizzarla anche a Maggio.

  • LM

    Certo, questa celebrazione è un pò forzata, ma la maglia mi piace moltissimo. e maniche nere ci stanno molto meglio, così come il logo colorato. Spero che venga usata al posto di quella normale per tutte le altre partite, ma come al solito queste bellissime maglie hanno una vita di 90 minuti e poi spariscono, dimenticate da tutti i “non” appassionati di maglie. Complimenti a Joma.

  • vittorio

    Joma fa maglie molto migliori rispetto alla musa ispiratrice (in questo caso) nike. Un esempio è la maglia della fiorentina tra le più belle della serie A. Comunque la maglia è ben fatta.

  • MARCO0890

    Che ricordi quel Valencia bellissima la maglia di nike e anche quest’ultima della Joma.

  • hernam

    Poteva benissimo essere usata come home per la prossima stagione e intanto ricordare il decennale invece di presentarla prima di natale per puro marketing e vederla usata un paio di volte soltanto