SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Il West Bromwich Albion ha presentato la nuova maglia adidas 2012-2013 per la prossima stagione di Premier League.

WBA divisa 2012-2013 adidas

Il nuovo modello ha uno scollo a V insieme alle tradizionali strisce bianche e blu. Una fine riga bianca caratterizza il bordo delle maniche.

Calzoncini e calzettoni sono bianchi con finiture blu navy.

West Bromwich Albion kit home 2012-2013

Nella prossima settimana il club annuncerà la data del lancio per l’acquisto presso lo store ufficiale.

  • FERT

    Si può pure dire che sono da catalogo, resta il fatto che sono molto belle.
    sono curioso di vedere la seconda.
    (evitabile lo sponsor viola)
    Home 7

  • ferro

    adesso dovremmo sorbirci la versione red&white per stoke o sunderland?

    • Flavio Maione

      quella dello Stoke già l’hanno presentata ed è lo stesso template del WBA

      • rudiger

        La away dello stoke, non la home che ha un colletto e un disegno delle strisce diversi.

        • Flavio Maione

          a me il disegno pare lo stesso ma con diversa disposizione dei colori

  • Swan

    Visto cosi’ direi che il kit e’ soddisfacente ma la parte laterale della maglia di fa venire dei dubbi su come possa essere il retro della stessa. Se non fosse monocolore confermerei il mio giudizio positivo. Lo sponsor bordato di bianco mi sembra un’ottima soluzione, visibile senza dover fare ricorso ad una toppa.

  • Geeno Lateeno

    Semplice ma bella
    Mi piace la banda sul fianco che si interrompe, dà un po’ di originalità.
    Lo sponsor mi pare sia ben inserito…. si vede e allo stesso tempo non si nota eccessivamente

  • sergius

    Che bella!!!!!

  • F093

    Ebbene sì, è davvero una “Maglia da catalogo” (non me ne voglia FERT…) 🙂
    Pulita, senza sbavature ma senza anche alcuna personalità.

    Agghiaccianti i cazettoni bianchi con logo adidas: la mia FruitOfTheLoom che metto sotto la maglia da calcetto è più particolare ed originale….
    Sono curioso di sapere a che prezzo li venderanno visto che sono così esclusivi e cartatteristici del WBA…..
    Male, molto male

    F093

    • FERT

      Sul fatto che sono da catalogo non ci piove! : D

  • William

    Catalogo. Niente più.
    Ma cmq gradevoli.

  • Bigo

    Meglio delle maglie da catalogo come questa rispetto ad alcuni pastrocchi che si vedono in giro e che non sono da catalogo.Comunque maglia semplice e gradevole,valorizzatadal fatto che lo sponsor sia uno solo ( come da regola in Inghilterra ) e che non sia a patacca,anche se la scritta viola stona un po’con i colori della maglia.

  • Matteo23

    Come già detto da alcuni, maglia bella ma da catalogo. Ripensando all’ultima maglia prodotta da Umbro per il WBA mi vengono le lacrime.
    Lo sponsor è ben integrato, non ci voleva molto, vero Jeep?

    • Dubliner04

      STRAQUOTISSIMO!!!!!!

  • 8gazza

    Io in una maglie ricerco:
    Tradizione ed appartenenza al club: questa maglia rispecchia il WBA…i suoi colori, io la identifico.
    Vestibilità: c’è e come, elegante e snella.
    Particolari: il fianco della maglia è molto bello dove il blu finisce in corrispondenza della fine della manica corta; il pantaloncini con la riga che decade in zona anteriore; lo sponsor è gradevolmente inserito nel contesto maglia…il viola della scritta è il colore dello sponsor stesso per cui non si poteva fare altrimenti.

    A volte non capisco: se una maglia viene prodotta ricca di particolari è eccessiva, se una maglia viene prodotta classica diventa banale, se una maglia è semplice con qualche inserto originale (vedi il fianco col blu interrotto) diventa da catalogo…mi chiedo ma come le volete ste maglie e soprattutto come devono essere per voi?

    • rudiger

      La risposta è che ognuno la vuole diversa. E meno male.

  • Paolo

    la solita fantastica maglia del bromwich

  • Stavrogin

    Cose che apprezzo in questa maglia:
    – la tonalità di blu
    – il modo in cui lo sponsor (colore del font a parte) viene integrato nelle strisce, evitando un’orrida toppa

  • matteo18

    I calzettoni sono molto elaborati 😀
    In generale comunque mi pare un buon lavoro, anche se i fianchi della maglietta non mi piacciono un granchè.

  • squaccio

    Com’è il retro ?

    • rudiger

      A strisce, se questa è uguale alla away dello stoke city.

  • Torto #13

    Non mi dispiacciono, anche se sono da catalogo. Non avrei disprezzato di vedere il Milan con questo template.

    • BOOGIE

      [img]http://img43.imageshack.us/img43/4070/56221682.jpg[/img]

      Con qualche dettaglio personalizzato non sarebbe stata male, sicuramente meglio dell’obbrobrio attuale…

      • Torto #13

        🙂

      • delfo

        magari con i calzoncini neri :))))

  • http://Yahoo Eugenio

    Tutto sommato una bella maglia,l’integrazione dello sponsor nella divisa è ben riuscito, la tonalità del blu però non è un granchè.
    VOTO:7

  • Jaco

    Sarà anche da catalogo,ma la trovo molto bella,decisamente meglio di quella dell’anno scorso,l’unica pecca sono i calzettoni.

  • birra

    io invece le trovo decisamente belle , semplici senza fronzoli e pulite … lo sponsor sta benissimo sulla maglia un bel lavoro secondo me le maglie piu’ sono semplici piu’ sono belle

  • delfo

    io non vedo il definire talune divise “da catalogo” come un qualcosa di negativo a tutti i costi. qui abbiamo un template adidas che se non da catalogo poco ci manca ma che assolve (a parer mio) molto bene al suo compito.

  • rudiger

    Beh, forse diciamo la stessa cosa, peró le due home differiscono sicuramente nel colletto. Questa ha il fianco bicolore e le maniche monocolori, mentre per la home dello stoke è il contrario.
    La seconda dello stoke invece è proprio identica a questa ma con i colori diversi.
    Comunque sono molto simili, il modello di base potrebbe essere lo stesso, bisognerebbe vedere bene le cuciture ma da queste foto non lo capisco. Magari hai ragione tu.

    • rudiger

      * Questo commento era in risposta a flavio maione.

  • passionemaglie.it

    Non comprenderò mai il commento “da catalogo” come se fosse negativo, ma pare vada di moda ormai 🙂

    • Paolo

      Io non lo interpreto come negativo in senso assoluto, ci sono delle magliette dei “cataloghi” che sono molto belle. Solo che, visto che le squadre delle quali commentiamo le maglie sono quasi tutte di primo se non di primissimo piano, vedere certe divise così standard e poco personalizzate alla fine causa un po’ di delusione. Se un completo è troppo sovrapponibile a quelli acquistabili anche per la propria squadra di calcetto, allora a mio avviso diventa poco stimolante commentarlo.

      • Torto #13

        Ci tengo a precisare che io quando uso il termine “da catalogo” è per una semplice constatazione e per prendere atto di com’è realmente la cosa. Quindi il mio “da catalogo” non è un giudizio negativo a priori.
        A riprova di ciò, come ho già detto, io avrei preferito un maglia “da catalogo” come questa del WBA per il Milan rispetto a quella “unica” che Adidas ha realizzato per i rosso-neri. Meglio una maglia “da catalogo” ma rispettosa della tradizione di un club che un qualcosa di unico ma che ha in sé degli elementi che col club in questione non hanno nulla a che vedere.

  • ccc

    davvero molto semplici, ma bellissime

  • Giuseppe Milan

    Belle. Voto 7

  • ccc

    bella anche questa brava adidas!